Come pianificare un viaggio alle isole Cook

di Giulia P. tramite: O2O difficoltà: media

Le Isole Cook sono un autentico paradiso terrestre. Le 15 isole del piccolo arcipelago del Pacifico sono la meta perfetta per un viaggio di nozze da sogno o per una vacanza rilassante dove la preoccupazione più grande della giornata sarà la scelta della spiaggia dove prendere il sole. Se amate gli atolli incontaminati, il mare cristallino e le temperature tropicali, questa è la destinazione che fa per voi. Scopriamo insieme come pianificare un viaggio alle Isole Cook.

1 Le uniche due compagnie internazionali che servono queste isole paradisiache sono Air New Zealand e Pacific Blue. Purtroppo non ci sono voli diretti dall'Italia, quindi solitamente si fa scalo negli Stati Uniti, in Australia o in Nuova Zelanda. Il volo è molto lungo, intorno alle 20-22 ore, ma il calore di queste isole ripagherà tutta la stanchezza. Attualmente i cittadini italiani non hanno bisogno del visto per soggiornare nelle Isole Cook, solo del passaporto, un biglietto di andata e ritorno e una prenotazione alberghiera. Grazie al clima eccezionale di questo arcipelago e alla sua escursione termica minima, potete visitare le Isole Cook in qualsiasi periodo dell'anno senza preoccuparvi del cattivo tempo.

2 L'aereo è sicuramente il modo più veloce per spostarsi tra queste isole paradisiache. Air Rarotonga offre voli giornalieri e settimanali tra l'isola più grande Rarotonga e le altre isole minori. Spostarsi via nave è possibile ma richiede tempo e pazienza, anche alcuni giorni per raggiungere le isole più remote. Se soggiornate a Rarotonga, potete spostarvi all'interno dell'isola con un autobus circolare che passa per la via litoranea, offrendovi così un panorama da sogno. Se invece amate l'avventura e lo spostarsi in autonomia, è possibile affittare uno scooter o una bicicletta, a seconda della distanza che volete percorrere. Se amate gli scenari incontaminati e i luoghi isolati, potete affittare un fuoristrada e visitare i punti più remoti di queste isole incantevoli.

Continua la lettura

3 Rarotonga, l'isola principale dell'arcipelago, gode di un clima tropicale e può offrirvi sia spiagge sabbiose sia rocciose, a seconda dei vostri gusti.  L'entroterra dell'isola è una foresta tropicale piena di cascate e fiumi dove potete farvi un bagno rigenerante.  Approfondimento 5 mete di viaggi di nozze a gennaio (clicca qui) Se invece amate il relax e le spiagge coralline, non perdetevi l'isola di Aitutaki.  A un'ora di volo da Rarotonga, Aitutaki presenta un panorama unico, con dei colori strabilianti e una delle lagune più belle al mondo.  Una delle attività più praticate sull'isola è lo snorkeling, grazie alle sue acque trasparenti e alla presenza della barriera corallina.  Inoltre, le Isole Cook sono un luogo perfetto per fare trekking o per immergervi nell'oceano.  Se amate il mistero, potete prenotare un'escursione in una delle grotte che circondano l'isola e godere delle meraviglie della natura che questo arcipelago può offrire.

5 isole da sogno facilmente raggiungibili dalla Nuova Zelanda Quando si pensa di fare un lungo viaggio nella natura selvaggia ... continua » Le isole più belle e romantiche del mondo Cosa rende un luogo qualunque una meta romantica ideale per le ... continua » Grecia: le 10 isole più belle Le isole della Grecia sono una delle mete preferite per le ... continua » Come raggiungere l'arcipelago di Guadalupa A circa 7000 km dall'Europa e dalla Francia, di cui ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come visitare Le Fiji

Le isole Fiji sono un arcipelago dell'Oceania, che forma l'omonimo Stato, il quale è noto anche come Repubblica delle isole Fiji. Questo arcipelago ... continua »

Come visitare Bora Bora

Da sempre terra da sogno, Bora Bora è un'incantevole isola vulcanica che si erge su una delle più belle lagune al mondo. Bora Bora ... continua »

Come visitare le isole borromee

L'Italia, il nostro bel Paese, offre posti incantati e meravigliosi. Molti sono anche sconosciuti e quindi poco visitati. Ma soprattutto, tutti godibili con una ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.