Come prepararsi per una crociera sul Mediterraneo

di Stefania Rattile tramite: O2O difficoltà: facile

Almeno una volta nella vita una crociera sul Mediterraneo è da vivere, soprattutto in occasioni speciali quali il viaggio di nozze, o semplicemente per rilassarsi e dedicare del tempo a se stessi e alla propria famiglia. La crociera attira l'attenzione di molti sognatori, soprattutto oggi, grazie alle tante offerte vantaggiose, che la rendono più accessibile. La meta prediletta è sicuramente il Mediterraneo, che insieme alle coste della Grecia, della Spagna e della Francia, è sicuramente la più frequentata. Oggi, con questa rubrica, vedremo insieme come prepararsi al meglio per una crociera sul Mediterraneo, avendo cura di alcuni dettagli, tra cui la scelta del vestiario.

1 Il primo elemento da tenere in considerazione è il sole, soprattutto se ci teniamo alla nostra salute. Sono consigliati occhiali da sole e cappello, e chi ha la pelle chiara farà bene a portare con sé una crema solare dalla protezione particolarmente elevata, essendo l'esposizione ai raggi solari UVA e UVB alta e meno percepibile del solito anche a causa della velocità della nave, che insieme al vento può darci una sensazione lenitiva mentre ci stiamo bruciando seriamente. Mai come in questi casi bruciarsi la pelle può significare bruciarsi la vacanza, costringendoci a passare il resto del tempo all'ombra.

2 L'altra situazione a cui far fronte è la cinetosi, meglio conosciuta come "mal di mare". Oggi molte navi hanno appositi stabilizzatori che possono diminuire il movimento, ma è bene anche scegliere una cabina bassa e centrale. Assolutamente consigliato è rivolgersi a un medico prima della partenza e procurarsi un kit medicinale adatto all'occorrenza. Se non avete mai fatto una crociera, niente paura: provate a capire se avete mal d'auto perché questo è un buon indizio, e se sì, andate da un dottore prima di partire.

Continua la lettura

3 Viaggiare sul Mediterraneo non significa che possa fare sempre caldo.  Dipende sicuramente dal mese in cui si parte e da quanti giorni si hanno a disposizione, ma una regola generale valida anche per l'estate è quella di preparare un guardaroba molto variegato, perché le escursioni termiche possono essere piuttosto forti e gli eventi a cui presenziare molto diversi fra loro.  Approfondimento Come scegliere una crociera sul Nilo (clicca qui) Scegliete bene i capi evitando il più possibile dei doppioni e magari vestendovi a strati.
Per gli uomini, di giorno la maglietta può essere alternata alla polo, mentre non va dimenticato un giubbotto, una felpa o un pullover per la sera, con sotto pantaloni o jeans, e almeno una giacca (se non un completo) per la serata di gala.  Per le donne, accanto al bikini potrà trovare spazio un costume a pezzo intero, e sicuramente, accanto non dovranno mancare abito e scarpe eleganti. 
Infine, non dimenticate l'abc di ogni viaggio: dai documenti al telefonino (con caricabatterie!) alla carta di credito, fino al beauty case che soprattutto per le donne è di estrema importanza.  La varietà è sicuramente il modo migliore per affrontare la vacanza: avere di tutto un po' significa far fronte a tutte le situazioni e godersi finalmente la vacanza!. 

Come scegliere una crociera La crociera è una particolarissima vacanze che consiste nel passare un ... continua » 5 cose da sapere prima di partire per una crociera Se per le prossime vacanze estive viaggerete a bordo di una ... continua » 10 errori da evitare in crociera Il viaggio in crociera è qualcosa a cui veramente non si ... continua » 5 consigli per partire in crociera con i bambini La crociera è sicuramente una vacanza molto ambita dalle persone adulte ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come visitare Southampton

State cercando una meta che sia alternativa per qualche giorno andando in vacanza con il vostro/a compagno/a, marito o moglio oppure con gli ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.