Come programmare un viaggio in bici

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Programmare un viaggio in bici è una operazione molto entusiasmante, innanzitutto perché serve tanta fantasia e intraprendenza. Fin da subito si viaggia con i pensieri e ci si immagina a pedalare chissà dove, da soli o in compagnia degli amici di sempre. Ma per compiere un viaggio in bici bisogna programmarlo con cura e si scoprirà che si possono fare esperienze entusiasmanti anche con una spesa relativamente bassa. Ecco come fare.

24

Scegliere dove andare

La prima pedalata di un viaggio in bici si da a tavolino! Sembra banale ma la prima cosa da fare è scegliere dove andare, ricordando che ci si deve arrivare con le proprie gambe. Inoltre, sulle cartine il percorso sembra essere sempre pianeggiante ma sappiate che non è così: colline e avvallamenti, piccole salite o muri sono ovunque, specie in Italia. Se la meta desiderata è lontana o se il tempo a disposizione è poco e i chilometri da fare sono tanti, si può organizzare un viaggio in bici attorno alla meta del viaggio, raggiungendola con altri mezzi come il treno o l’aereo, vettori che permettono il trasporto della bicicletta. Il secondo passo è quello di creare le tappe. Nei viaggi in bici, specie per il bagaglio che ci si porta appresso, le velocità sono basse e per questo le tappe non dovranno essere particolarmente lunghe: un massimo di cento chilometri al giorno va più che bene anche per gli individui estremamente allenati. Terza cosa da decidere è dove passare la notte.

34

Scelta del tipo di bici

Sono tre i tipi di bicicletta che possono essere utilizzati: quella da corsa, quella da montagna, la cosiddetta ibrida. La scelta della bici dipende totalmente dal fondo stradale su cui si svolgerà il vostro viaggio. La bici da corsa è preferibile sull’asfalto alle altre due perché la sezione delle ruote è molto stretta e permette un rotolamento con minor attrito e minor fatica: dunque si possono fare distanze più lunghe. Le bici da montagna sono preferibili quando i percorsi prevedono o si svolgono per lo più su tracciati sterrati. La bicicletta ibrida è preferibile quando i percorsi sono misti oppure se si cerca una comodità maggiore rispetto alla bici da strada: ad esempio la ibrida è adatta per percorsi brevi e per chi ha poca dimestichezza con il mezzo.

Continua la lettura
44

Preparazione dei bagagli

Se state via per tanto tempo dovrete portare con voi il necessario, è davvero interessante fare per esempio una lunga escursione in bici, fermandosi in qualche hotel, per poi riprendere il giorno seguente. Se volete fare la cosa appena citata, dovrete quindi organizzarvi dei piccoli bagagli per bene.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come imbarcare una bici in aereo

Attraverso questa guida, passo dopo passo, ci occuperemo di spiegarvi come si deve procedere per poter imbarcare una bici in aereo. Portarsi dietro una bici può essere utile nel caso in cui si debba affrontare una vacanza in cui è previsto l'uso di...
Europa

Come trasportare la bicicletta in treno

In questa guida andremo a spiegare come trasportare la bicicletta in treno. Siete amanti della bicicletta e non sapete come trasportarla in treno? Questa guida permetterà di risolvere tutti i dubbi a riguardo, e di viaggiare, con il vostro mezzo preferito...
Consigli di Viaggio

5 consigli utili per fare un viaggio in bicicletta in sicurezza

Sempre più gente sceglie di viaggiare in bicicletta piuttosto che con i convenzionali mezzi a carburante. Quest'attività prende il nome di cicloturismo, e sebbene non permetta di effettuare lunghi spostamenti in tempi brevi, porta con sé numerosi benefici:...
Consigli di Viaggio

In bici con un bambino e il cane

Chi di noi ha un bambino piccolo, sa bene che spesso è complicato organizzare anche una piccola passeggiata in bici. Anche di più se, oltre al bimbo, abbiamo anche un cane! Bisogna quindi fare molta attenzione ed seguire tutte le normative che evitino...
Europa

Come noleggiare una bici a Parigi

Parigi è una delle capitali europee più visitate al mondo e, con i suoi numerosissimi musei e monumenti, la capitale francese vanta un patrimonio artistico e storico-culturale davvero impareggiabile. Tutti dovrebbero visitare Parigi almeno una volta...
Asia

Come viaggiare in Malesia in bici

La Malesia è uno di quei posti che, almeno una volta nella vita, bisogna assolutamente visitare. Si tratta di un Paese in cui città moderne si alternano a città coloniali e dove spiagge con un mare da cartolina si alternano a foreste tropicali che...
Consigli di Viaggio

Come noleggiare una bici ad Amsterdam

Stai programmando una vacanza ad Amsterdam e desideri vivere la città come un vero olandese? Per entrare in pieno nello stile di vita della città, la cosa più semplice da fare, è quella di noleggiare una bici. La bici è un mezzo di trasporto semplice,...
Europa

Come organizzare una giornata in bici a Montevergine

Raggiungere Montevergine con la bicicletta, partendo dal centro di Mercogliano, è un'esperienza molto bella, anche se impegnativa: le pendenze varie, sia dolci che ardue, i numerosi tornanti e gli splendidi scorci panoramici lungo il percorso rendono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.