Come raggiungere Amsterdam da Maastricht

di Marco Capitano tramite: O2O difficoltà: media

Maastricht è una città situata nell'Olanda del sud, distante dalla capitale Amsterdam circa 210 chilometri. Nonostante questo, le due cittadine sono collegate quasi perfettamente da una fitta rete di mezzi di trasporto pubblici oppure, in alternativa, ricorrendo a taxi o vetture a noleggio. Nella guida che segue vi saranno fornite, a tal proposito, tutte le indicazioni utili su come raggiungere Amsterdam partendo da Maastricht. Ricordatevi, naturalmente, di programmare il soggiorno ad Amsterdam, prenotando ancor prima della partenza, anche l'albergo in cui pernottare.

Assicurati di avere a portata di mano: Voglia di viaggiare

1 Nel caso in cui siate atterrati all'aeroporto di Maastricht ed abbiate optato per l'auto a noleggio, ricordatevi di ritirare la vostra vettura direttamente presso lo scalo di arrivo. Di qui, percorrendo un semplice raccordo autostradale, in poco più di due ore di guida riuscirete a raggiungere Amsterdam. Il tragitto non è affatto tortuoso, da Maastricht non dovrete fare altro che imboccare l'autostrada A2, la quale attraversa le città di Eindhoven ed Utrecht. Questa vi condurrà diretti alla capitale olandese e, una volta giunti in città, si congiungerà con la tangenziale numerata con codice A10. Dalla tangenziale stessa vedrete numerose uscite che vi permetteranno di arrivare nei quartieri strategici di Amsterdam.

2 Se prima di partire volete avere un'idea dell'itinerario da intraprendere in auto da Maastricht ad Amsterdam, potete andare sul sito Google Maps e calcolarlo con precisione inserendo la prima come città di partenza e la seconda come meta di arrivo. In questo modo otterrete il numero di chilometri da percorrere, il tempo presunto di percorrenza ed il costo indicativo per quanto riguarda il carburante. Esiste un secondo modo assai rapido di raggiungere Maastricht da Amsterdam, ossia in treno. In questo caso, dopo essere arrivati all'aeroporto di Maastricht, prendete il primo pullman in partenza per la stazione ferroviaria.

Continua la lettura

3 Da quest'ultima, infatti, con una frequenza di circa mezz'ora, parte il treno Intercity che vi porterà direttamente ad Amsterdam in circa due ore e mezzo di viaggio; il biglietto è acquistabile direttamente in stazione.  Una volta che sarete arrivati in treno ad Amsterdam tenete presente che la stazione alla quale dovrete scendere si chiama Amsterdam Centraal, vale a dire "Amsterdam centrale".  Approfondimento Come visitare Amsterdam (clicca qui) Per fare il percorso inverso, ossia ripartire da Amsterdam per Maastricht, le modalità di viaggio in treno sono le stesse e la frequenza dei convogli resta pressoché invariata, uno ogni mezz'ora circa.  Controllate bene gli orari poiché potrebbero variare sensibilmente nelle fasce serali oppure nei giorni festivi.  Buon viaggio.

Non dimenticare mai: Controllate bene gli orari poiché potrebbero variare sensibilmente nelle fasce serali oppure nei giorni festivi. Alcuni link che potrebbero esserti utili: Come arrivare a Maastricht Come arrivare all'Aeroporto di Eindhoven Eindhoven Amsterdam: come arrivare in centro dall'aeroporto Alla scoperta dell'Olanda in treno Come andare ad Amsterdam da Eindhoven Raggiungere l'Olanda in treno Orario treni Maastricht

Consigli per organizzare un weekend ad Amsterdam Amsterdam, capitale e città più grande dei Paesi Bassi, è una ... continua » Come visitare Il Villaggio di Zaanse Schans In Olanda Zaanse Schans è un piccolo villaggio situato nell'Olanda settentrionale. Aggiungiamo ... continua » 5 cose da sapere prima di partire per Amsterdam Amsterdam è una città davvero complessa e versatile. Spesso considerata maggiormente ... continua » Come visitare Edam, Volendam E Marken Partendo Da Amsterdam Stai pianificando un viaggio per la splendida Amsterdam? Perché non dedicare ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.