Come raggiungere amsterdam in auto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di turismo e, più specificatamente di spostamenti in auto. Come avrete già potuto notare attraverso la lettura del titolo della guida stessa, ora andremo a spiegarvi Come raggiungere Amsterdam in auto.
Ormai viaggiare è diventata un'attività all'ordine del giorno, con i nuovi mezzi di trasporto sempre più veloci e sicuri, spostarsi da un paese all'altro è diventato estremamente facile e veloce. Ma c'è chi ancora predilige spostarsi con mezzi propri, come ad esempio l'automobile. Molte persone infatti in base alle proprie esigenze e ai loro ritmi preferiscono alla lunga raggiungere una città come Amsterdam in automobile, sia per la libertà che per l'indipendenza.

25

Come abbiamo appena spiegato lungo il passo dedicato all'introduzione delle tematiche trattate nella guida, ora andremo a spiegarvi Come raggiungere Amsterdam in auto.
Innanzitutto voglio dirti che la patente italiana basta per essere in regola non occorre la carta verde, certamente dovrai essere un amante della guida perché l'Olanda è lontana e ci vogliono circa 10 ore se partite da Milano. Dovete munirvi di bollino autostradale che costa circa 26 euro. L'Olanda si raggiunge o da Bolzano o da Milano attraversando la galleria del San Gottardo.

35

Partendo dalla località di Bolzano, dovrete cominciare prendendo l'autostrada del Brennero, per poi proseguire andando in direzione austriaca, verso Innsbruck, passando per Worgl, Rosenheim, Monaco di Baviera, e precisamente il nodo autostradale Brunntal, Monaco Nord, nodo stradale Norimberga, Wursburg nodo stradale Biebelried. Successivamente, proseguite per la città tedesca di Francoforte, e poi verso Colonia, passando per la Heumar, arrivando prima a Lerverkusen e poi a Oberhausen. Ora sarai arrivato in Olanda, e dovrai continuare per Arnhem, Utrecht e poi, finalmente, per la capitale olandese di Amsterdam .

Continua la lettura
45

Da Milano: uscite al casello di Como e prosegui per la Svizzera: Chiasso, Lugano, Bellinzona, Galleria del San Gottardo, Basilea. Dopo Basilea siete in territorio tedesco prosegui per l'A67 e poi l'A3 in direzione Colonia. Arrivati per Oberhausen e arrivi a Emmerch e sei in territorio olandese. Vai in direzione Arnhem, Utrecht e infine Amsterdam. I limiti di velocità in autostrada è di 100-120 km/h, mentre nei centri abitati di 50 km/h e 80km/h al di fuori dei centri abitati. Come vedete raggiungere Amsterdam in auto non è impresa facile, nè veloce. Ma le 10 ore di viaggio sono compensate dal fatto che potrete, durante il tragitto, fare delle brevi soste e visitare le i paesini più interessanti che troverete lungo il cammino, potrete sfruttare lo svantaggio offerto dall'automobile in un'opportunità unica. Che aspettate quindi? Mettetevi in viaggio. Non mi resta che augurarvi buona guida.
In ultima analisi, vi consiglio vivamente la lettura di ulteriori guide qui in rete, che vi possano chiarire ulteriori dubbi, oppure offrire altre informazioni sui temi comunque già sviluppati lungo i tre passi che hanno contraddistinto questo guida. È proprio per questo motivo, che condivido qui con voi questo articolo: http://www.blogolanda.it/2009/06/15/in-macchina-milano-asterdam-e-ritorno-purtroppo%E2%80%A6/.
Spero che questa guida su Come raggiungere Amsterdam in auto possa esservi utile.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come fare un week end low cost ad Amsterdam

Amsterdam, la capitale del Regno dei Paesi Bassi, più comunemente noto come Olanda, è una delle città più intriganti e dinamiche d'Europa. Amsterdam sorge sull'acqua, tecnicamente sotto il livello del mare (-dam vuol dire diga, sia in Inglese che...
Europa

Le migliori mete in Olanda

L'Olanda, altrimenti detta "Paesi Bassi", è una nazione molto particolare: è un territorio quasi tutto pianeggiante, buona parte del quale, nelle regioni litoranee, sono state "tolte" al mare grazie ad un complesso sistema di dighe; i terreni rubati...
Europa

Come visitare Edam, Volendam E Marken Partendo Da Amsterdam

Stai pianificando un viaggio per la splendida Amsterdam? Perché non dedicare una giornata per visitare anche i dintorni della città, scoprendo le bellezze dell'Olanda più tradizionale? Nella zona del Waterland potrai trovare le tipiche casette verdi...
Europa

10 motivi per andare ad Amsterdam

L'Europa ha tantissime capitali che meritano la pena di essere visitate, l'imbarazzo della scelta è davvero ampio. Nella guida però che segue ci soffermeremo sulla capitale dell'Olanda, ovvero Amsterdam. I motivi per andare in questa folkloristica città...
Europa

Come passare 10 giorni ad Amsterdam

Chi visita Amsterdam ha la fortuna di visitare una delle città più particolari al mondo. La capitale dell'Olanda, infatti, è unica nel suo genere e davvero ricca di fascino. Amsterdam non è molto grande, si gira in bici o con i mezzi pubblici, e per...
Consigli di Viaggio

Come visitare Il Villaggio di Zaanse Schans In Olanda

Zaanse Schans è un piccolo villaggio situato nell'Olanda settentrionale. Aggiungiamo che nel diciottesimo secolo, quando non esisteva ancora il villaggio era una zona industriale, dove vi si trovavano moltissimi mulini a vento che sono stati fortunatamente...
Europa

Come organizzare un viaggio ad Amsterdam

Amsterdam è la meta preferita da tutti colore intendono fare un'esperienza unica in un paese dove le regole si discostano non poco da quelle di altre nazioni, tra cui anche l'Italia. In Olanda, infatti, già da molti anni sono state legalizzate alcune...
Europa

Vivere e studiare ad Amsterdam

Amsterdam è una tra le mete più ambite tra quelle europee per vivere e studiare. Un Paese aperto all'accoglienza di diverse etnie, conta sul suo territorio quasi un milione e mezzo di persone di circa 200 nazionalità differenti. La sua storia e il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.