Come raggiungere Bormio

di Salvatore Corcione tramite: O2O difficoltà: facile

Una delle località più affascinanti e suggestive dell'Italia settentrionale è Bormio, località facilmente raggiungibile dalle principali città come Milano, Brescia, Bergamo, Trento e Bolzano, dove sarà possibile fare una bella sciata d'inverno o una sana scampagnata durante la bella stagione.
La stazione sciistica italiana di Bormio fa parte del comprensorio sciistico dell'Alta Valtellina con accesso a 184 km di sci alpino, con 112 piste individuale, serviti da 62 impianti di risalita molto efficienti. Inoltre, usufruendo dell'ascensore skipass si potrà sciare o fare snowboard nelle vicine località di Livigno e Santa Caterina. La seguente guida illustrerà le diverse alternative su come raggiungere Bormio.

1 Raggiungere Bormio da Milano in auto Raggiungere le piste di sci e snowboard di Bormio, opportunamente diversificate in base all'esperienza degli sciatori, non è per nulla difficile. Partendo da Milano in automobile bisogna imboccare la tangenziale Nord fino all'uscita di Cinisello Balsamo / Lecco proseguendo sulla SS36 e SS38 verso Sondrio/Valtellina. Superati i paesi di Sondrio e Tirano troverete l'indicazione per Bormio, che si trova a circa 30 Km di distanza.

2 Raggiungere Bormio da Bergamo e Brescia Raggiungere Bormio da Bergamo è altrettanto semplice. Infatti dopo aver raggiunto la cittadina di Cisano Bergamasco bisogna proseguire sulla SS639 in direzione di Lecco. Dopo aver superato la città comasca basta imboccare la SS38 in direzione Sondrio/Valtellina e successivamente in direzione Bormio. Da Brescia invece bisogna imboccare la tangenziale direzione ovest (Lago d'Iseo/Valcamonica) e procedere in direzione di Edolo per superare successivamente il passo di Aprica. Scesi dal passo vi troverete a Tirano e dovrete seguire le indicazioni per Bormio.

Continua la lettura

3 Raggiungere Bormio dal Trentino Per arrivare a Bormio da Bolzano la strada più breve e semplice è percorrere l'autostrada verso Merano e uscire seguendo l'indicazione per il Passo dello Stelvio, aperto solamente da giugno ad ottobre.  Da Trento invece bisogna seguire le indicazioni per il Passo del Tonale/ Ponte di Legno e proseguire verso il passodell'Aprica.  Approfondimento Come organizzare un week-end alle Terme di Bormio (clicca qui) Seguire successivamente la strada già indicata in precedenza.

4 Spostarsi in treno verso Bormio La stazione più vicina a Bormio è quella di Tirano, dalla quale bisogna prendere un autobus che in circa 40 minuti porta a destinazione.
Chi arriva invece alla stazione di Milano Centrale potrà usufruire di un comodo servizio navetta, particolarmente attivo nel periodo invernale, che permette di raggiungono questa località passando da Lecco.

5 Arrivare a Bormio in aereo Nel periodo invernale (novembre/aprile) volando sugli AEROPORTI di Bergamo Orio al Serio e Milano Malpensa vengono organizzati dei servizi navetta in pullman, al costo di circa 30 euro, per raggiungere la località sciistica di Bormio. Questo potrebbe risultare utile per chi non ha le catene o le gomme da neve, obbligatorie nel periodo che va da Novembre ad Aprile.

Alcuni link che potrebbero esserti utili: Bormio ski park

Come raggiungere Livigno partendo dall'aeroporto di Alghero Non vogliamo utilizzare l'automobile e vogliamo arrivare comunque a Livigno ... continua » I migliori agriturismi della Valtellina Gli agriturismi sono dei posti veramente adatti per poter passare un ... continua » Le località sciistiche più belle d'Italia L’Italia è universalmente conosciuta come il bel Paese. La nostra ... continua » I migliori agriturismi della Valtellina Intorno al lago di Como sono situate delle zone dalla bellezza ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come visitare Della Valtellina

La Valtellina è situata nel cuore delle Alpi, a Nord della Lombardia vicino al confine Svizzero. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo come visitare ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.