Come raggiungere e visitare Ariano Irpino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se siamo appassionati di viaggi e nel nostro tempo libero ci piace organizzare delle gite fuori porta o dei piccoli week end, per riuscirci ci basterà utilizzare un computer dotato di connessione ad internet. In questo modo potremo consultare molto rapidamente le varie guide relative alla destinazione che abbiamo scelto ed ottenere tutte le varie informazioni che ci consentiranno di realizzare un programma della nostra vacanza, evitandoci qualsiasi problema, perdita di tempo e permettendoci di godere al meglio delle bellezze offerteci dai vari luoghi. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a raggiungere e visitare Ariano Irpino.

25

Occorrente

  • Automobile
  • Macchina fotografica
35

Se arriviamo dal Sud Italia prendiamo l'autostrada A3 ed usciamo a Contursi Terme, da qui imbocchiamo lo scorrimento veloce verso Fondo Valle Sele, dopo un breve tratto prendiamo la SS7, poi la SS425 e, ancora, svoltiamo per la SP235 seguendo le indicazioni per Ariano Irpino.
Provenendo dal Nord Italia invece dovremo arrivare allo snodo di Bologna e da qui prendere l'E45 oppure, in alternativa, la A22. Sempre mantenendo la sinistra entriamo nella A1 e poi imbocchiamo la A30 fino alla diramazione con la l'A16 dove dovremo prendere lo svincolo per Grottaminarda e da qui seguire le indicazioni per Ariano Irpino.

45

Arrivati nel comune potremo visitare la Cattedrale risalente al XII secolo la quale, nonostante numerosi rifacimenti, conserva nella facciata pregevoli dipinti del 1500 di rara bellezza.
Degni di nota, all'interno del centro abitato, sono anche i resti del castello, anticamente posto a difesa della cittadina, dai cui torrioni è possibile ammirare un panorama unico; cornice perfetta per spettacolari fotografie specialmente all'alba oppure al tramonto.
Ad Ariano Irpino sono presenti cinque musei ma il più importante è indubbiamente quello dedicato alla ceramica.

Continua la lettura
55

Ancora, da non perdere i palazzi cittadini che risalgono agli anni compresi dal 1500 al 1700: Palazzo Anzani, Palazzo Forte, Palazzo Belvedere Gambacorta, Palazzo de Miranda, tutti risalenti al periodo compreso tra il XIV ed il XVIII secolo.
Patrimonio caratteristico del paese sono anche le fontane dette "Carpini" le quali rappresentano un perfetto connubio tra arte e storia.
Fra le dieci chiese da visitare sono particolarmente degne di nota quella di San Michele Arcangelo risalente all'XI secolo e quella di Santa Maria di Loreto, costruita nel 1400 sopra una rupe al di sotto del castello.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Pordenone in un giorno

Se abbiamo a nostra disposizione un giorno di ferie, tanta voglia di effettuare una gita visitando una città carica di storia, la meta giusta può essere la città di Pordenone. Anche se i luoghi da visitare sono tanti, e il tempo a nostra disposizione...
Europa

Come visitare i luoghi dell'Altopiano di Campo Imperatore

Se stiamo organizzando un bella escursione fuori porta, per poter scoprire le moltissime bellezze presenti sul nostro territorio, dovremo per prima cosa organizzare alla perfezione il nostro tour. Quindi il primo passaggio, consiste nel reperire tutte...
Europa

Come visitare Sorano

Se ci troviamo dalle parti di Grosseto e la nostra voglia di scoprire paesi dove ancora oggi si possono ammirare le antiche vestigia di una grande civiltà, non possiamo certo non fare una scappata a Sorano. Sistemato su di una roccia in una posizione...
Europa

Come visitare matera

Se abbiamo intenzione di organizzare una gita fuoriporta, per visitare una delle meravigliose città presenti nella nostra nazione, dovremo prima di tutto scegliere la meta. Su internet troveremo tantissime guide che ci mostreranno per ciascuna città,...
Europa

Come visitare Cannole

Se avete programmato una gita in Salento non potete non Visitare Cannole. Questa splendida cittadina conta meno di 2000 abitanti e si trova in provincia di Lecce in Puglia. Sorge nella parte centro-orientale del Salento ed è vicinissimo al mare, da cui...
Europa

Come visitare Il Museo Diocesano A Ciudad Real

Se ci piace visitare sempre posti nuovi, dovremo per prima cosa conoscere quali sono i luoghi che dovremo assolutamente visitare. In questo modo potremo cercare tutte le informazioni sui vari posti, che ci permetteranno di comprendere meglio cosa andremo...
Europa

Come visitare il Parco naturale Alta Valsesia nella regione piemontese

Il Piemonte è una delle regioni dell'Italia del Nord che conta più turisti provenienti da tutto il mondo. Questi ultimi, che accorrono soprattutto durante i mesi invernali sono attratti perlopiù dai paesaggi montani mozzafiato, dalla bellezza delle...
Europa

Come raggiungere l'Alpe Devero e i suoi laghi alpini

Amiamo stare a contatto con la natura. Spesso, assieme agfli amici facciamo lunghe camminate nei luoghi piu` difficili da attraversare. La fatica e le difficolta` non ci fanno paura. Amiamo troppo la natura! In questa pagina descriveremo come raggiungere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.