Come Raggiungere E Visitare La Valle Delle Meraviglie

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Appena al di là del confine ligure-piemontese, in Francia (anche se in realtà una parte sotto altri nomi è situata in Italia), facile da raggiungere, si estende la favolosa Valle delle Meraviglie: come una verde ferita tra le Alpi Marittime, un paradiso paesaggistico e naturale che riassume in tutta la sua completezza la flora, la fauna e la rurale vita dell'uomo per millenni, fino ad oggi. Un'eden da visitare alle rupestri pendici delle vette alpine ubertoso e primitivo, che infonde benessere all'animo e allo spirito. Tenda con i suoi 2100 abitanti è il paesino di riferimento della valle, sede anche del sito archeologico e dei musei.

25

Cosa cerchi da una gita o vacanza in montagna? Le cime più alte (M. Te Bego 3000 mt.), gli ameni paesaggi lacustri (lac d'Allos, l'"arcipelago" di laghetti intorno al "Refuges des Merveilles", solo per citarne alcuni), sentieri montani, incontri ravvicinati con animali e birdwatching, musei rupestri, cascate, passeggiate nella natura, percorsi avventurosi, sport e giochi tipici, la genuina cucina locale. Ebbene tutto questo lo puoi trovare nella "Vallée des Merveilles", dal suo nome francese.

35

Se vuoi raggiungere la Valle delle Meraviglie hai due possibilità: da sud, ovvero dal mar Mediterraneo, o da est nord-est rispetto alla disposizione dei luoghi sulla cartina geografica. Sicuramente bisognerà avvalersi di un'automobile poiché i mezzi pubblici sono scarsi. Tuttavia gli aeroporti più vicini sono quello di Nizza, Genova e Torino dove un'auto si può noleggiare. Da sud, passando da Ventimiglia (ultimo comune italiano) o da Mentone, se scendi a Nizza (primo comune della Costa Azzurra, dopo il confine costiero con Ventimiglia), ci sono due strade regionali che nel giro di poco più di un'ora ti conducono a Tenda. Se vieni da nord conviene partire da Borgo San Dalmazzo, nei pressi di Cuneo - facilmente raggiungibile da Torino. Da qui procedendo sulla provinciale per Limone Piemonte, in meno di un'oretta si raggiunge il paesino di Tenda. Da Limone Piemonte si trova anche un trenino che la collega a Ventimiglia passando proprio per Tenda.

Continua la lettura
45

Proprio partendo da questo piccolo borgo potresti cominciare con una visita archeologica. Tante incisioni è possibile ammirare: le teste cornute sono le più numerose, ma anche forme diverse spesso raffiguranti un animale trainante un aratro, armi - sopratutto dei pugnali, spesso disegnati con cura; altre forme sono rappresentate dalle figure geometriche, spirali, stelle, croci ecc. Le figure umanoidi sono piuttosto rare e ridotte spesso a piccoli personaggi stilizzati che guidano gli aratri trainati dagli animali o brandenti armi.

55

Per immergerti nella scelta tra le tante meraviglie proposte dall'ambiente: dalla cima dei laghi alla cima del Diavolo, dal monte dell'Arpette al Lac du Basto ed ancora conche lacustri, sentieri che si inerpicano tra torrenti e cascate e l'immenso Parco del Mercantour. La fauna e la flora presenti qui sono molto varie ed interessanti: stambecchi, camosci, lepri alpine, lupi, marmotte, gufi reali, fagiani di monte, gipeti ed ancora foreste di conifere di vario tipo, abeti, giunchi, larici e tanto altro ancora.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Cina: itinerario nella valle del Jiuzhaigou

Fin dall'antichità, l'Occidente ha sempre amato il fascino esotico del remoto Oriente. I pochissimi esseri umani in grado di intraprendere e sopravvivere (allora i pericoli erano moltissimi) a un lungo viaggio di andata e ritorno dal Catai, narravano...
Consigli di Viaggio

Valle d'Aosta: i migliori itinerari in mountain-bike

Se siete amanti della natura e dello sport, la guida Valle d'Aosta: i migliori itinerari in mountain-bike è ciò che fa per voi. Infatti questa piccola, seppur bellissima regione situata ai piedi delle Alpi, offre scenari mozzafiato, da ammirare percorrendo...
Italia

Vacanze green in Valle d'Aosta

Vacanze in Valle d’Aosta. Un tesoro tutto da scoprire, laddove l’evoluzione tecnologica dell’uomo non è riuscita ad arrivare, permettendo di conservare i tesori che la terra ci ha donato. Qui, la regione più piccola d’Italia, risulta, a coloro...
Europa

Come Organizzare Un Itinerario Lungo La Riviera Dei Fiori

Se mate viaggiare e vedere sempre nuovi luoghi del nostro bel paese non vi resta quindi che organizzare un bellissimo itinerario lungo la riviera dei fiori. Luogo da sempre fiore all'occhiello del nostro paese è spesso però sconosciuta e snobbata dagli...
Italia

10 cascate da non perdere in Italia

Le cascate sono una delle meraviglie naturali che da sempre esercitano un certo fascino nell'immaginario collettivo. Spesso si pensa che le cascate più belle e maestose risiedano principalmente all'estero: le famosissime cascate del Niagara al confine...
Italia

Itinerario per le valli bergamasche

Spesso abbiamo tanti week end liberi ma non abbiamo idee su come passarlo o peggio ancora poche volte consideriamo la natura come momento di svago nel nostro tempo libero e ci intestardiamo a pensare solo di andare al mare. Ad esempio quale meta migliore...
Africa

10 posti da visitare in Egitto

L'Egitto è la terra dai mille tesori, la terra in cui vissero civiltà ricche di storia e di cultura. La terra in cui tutto ciò si mescola ad un clima che cambia a seconda della zona in cui ci si trova. Questo paese è molto vario, abbiamo la valle...
Europa

Cosa vedere a Rodi

Con questa guida vi consiglierò cosa vedere a Rodi. L'isola di Rodi è la più grande Isola del Dodecanneso, l'aeroporto dista solo 15 km dal capoluogo. Questa isola è stata da sempre una destinazione ambita da migliaia di turisti italiani e sopratutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.