Come raggiungere e visitare Le Gole del Verdon in Francia

di Rita Malizia tramite: O2O difficoltà: media

Se amate la natura ricca di svariati paesaggi, dovete visitare Le Gole del Verdon; infatti, partendo dall'Alta Provenza si snoda il più grande Canyon Europeo che si è formato nei corso dei secoli, grazie all'erosione del fiume Verdon. L'itinerario di seguito illustrato, prevede di arrivare in Francia dall'Italia, per fare un viaggio di 3 giorni. Per effettuare il percorso ci sono varie alternative ossia l'auto, la moto o il camper, secondo le proprie esigenze. A tale proposito, in questa guida vediamo come raggiungere e visitare le gole del Verdon in Francia.

1 Primo giorno: partenza dall'Italia con arrivo previsto a Grasse. Quest'ultimo è una piccolo paesino con un bellissimo centro storico, dove vi sono le più grandi aziende produttrici di profumi della Francia Meridionale. Nel cuore di Grasse si trovano molte botteghe artigianali, specializzate nella vendita di profumi e saponi di produzione propria.

2 Secondo giorno: il percorso è di 300 km per raggiungere la Costa Azzurra. Dopo circa 50 Km si arriva sulla riva del Gran Canyon, risalendo verso il lago di St. Croix. Questa parte del tour è molto affascinante, perché il panorama si trasforma completamente fino ad arrivare a Castellane. Qui si può ammirare la falesia, che domina questa piccola cittadina con un clima piuttosto caldo il giorno e fresco durante la notte, e proprio la temperatura particolare, la rende ancora più affascinante. La strada si snoda lungo il fiume Var, e poi si prosegue per Cap D'Ail.

Continua la lettura

3 Quarto giorno: vi è il rientro in Italia.  Durante il percorso conviene approfittare per passare da Monte Carlo e da Mentone, visitando poi la parte della costa Ligure, ricca di alberi e di vegetazione.  Approfondimento Moto: cosa visitare in Francia (clicca qui) Qui bisogna fare anche una beve sosta, per mangiare in qualche ristorantino caratteristico che si incontra durante il percorso.

4 Il percorso sul lato sud Var del fiume, è chiamato localmente rive gauche (riva sinistra) oppure il route de la Corniche Sublime. Segnato in verde sulla mappa.
Questa strada è chiaramente delimitata e ha due corsie con barriere di legno. Ll paesaggio è verde e lussureggiante. Il percorso sull'Alpes de Haute Provence, il lato del fiume a nord è chiamato localmente rive droite (riva destra) oppure il route des Gorges, con molto meno vegetazione. Il modo migliore per vedere la Gorges du Verdon dal lato nord è quello di prendere una deviazione, la route des Crêtes. Questo lato è ancora più ripido e più stretto, con rocce di vertiginose e spesso senza barriere.

7 motivi per visitare le gole di Samariá Le gole di Samariá si trovano nell'isola greca di Creta ... continua » 10 cose da vedere in Provenza La Provenza è una zona del sud della Francia che si ... continua » Come organizzare un'escursione alla Gola di Samaria Una delle migliori esperienze che può arricchire il bagaglio di un ... continua » Come girare la Francia in auto La Francia, una delle nazioni più belle d'Europa. Ricca di ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come visitare Ahmedabad

Ahmedabad è una grande città che appartiene allo stato del Gujarat, ed è la sesta città più grande dell'India.
È una città nota per ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.