Come raggiungere Kiato stupenda città greca

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Grecia è una meta turistica molto ambita, con splendidi paesaggi marini e molti luoghi storici da visitare. Tutto questo nonostante la grave crisi economica che negli ultimi anni ha fatto diminuire il numero di viaggiatori. Kiato è una stupenda città costiera greca, situata nel Peloponneso, fra le più interessanti dal punto di vista storico, culturale e geografico. Di giorno la città risulta essere molto tranquilla, ma la sera offre luoghi da visitare molto interessanti, incorniciati da uno splendido mare. Vediamo quindi come raggiungere Kiato partendo da Patrasso.

26

La cittadina di Kiato è ubicata a nord-est di Corinto. È famosa per le sue tradizioni rurali, il buon cibo e il mare. Il viaggio, che viene descritto in questa guida, in parte sarà effettuato in nave e in parte in automobile. Prima di tutto è necessario controllare sui siti di prenotazione viaggi presenti online, per scoprire le offerte più vantaggiose. Per avere un più facile orientamento è possibile cercare su "Hellenic Lines", il sito a cui questa guida si riferisce.

36

Una volta che si riesce ad ottenere l'accesso al sito si deve cliccare sul pulsante "Orari e prezzi dei traghetti". Nella pagina successiva sono descritte le tratte delle varie compagnie di viaggio, i vari link a file pdf contenenti gli orari di partenza e il tariffario. Scegliere la compagnia più conveniente per arrivare a Patrasso e cliccare sul tasto "Traghetti Italia Grecia" presente in alto a destra della pagina web.

Continua la lettura
46

Nel passo successivo si dovrà impostare l'esatto itinerario di viaggio, quindi si deve scegliere se si vuole effettuare un viaggio di sola andata oppure andata/ritorno e confermare la scelta con il tasto sinistro del mouse. Nel riquadro seguente verrà richiesto di inserire tutti dati relativi al porto di partenza, alla data, al numero di passeggeri e ad un eventuale automobile.

56

Procedere cliccando quindi su continua e nella pagina successiva scegliere l'orario di partenza più consono alle proprie esigenze. Dopo aver confermato gli orari di andata e del ritorno si dovrà scegliere la sistemazione per il viaggio. Concludere la compilazione del modulo inserendo il sesso dei viaggiatori e se si preferisce avere una camera condivisa o esclusiva.

66

Una volta ultimata la procedura, arriverà in poco tempo una mail di conferma della prenotazione con l'importo da pagare, i termini di scadenza della prenotazione e tutte le direttive perriuscire a raggiungere il terminal per ritirare i biglietti. Una volta giunti a Patrasso si devono seguire le indicazioni in direzione Atene, quindi imboccare l'autostrada e successivamente seguire la strada 8A, proseguendo, quindi, verso l'uscita Kiato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare le spiagge di Capo Figari in Sardegna

Capo Figari è un promontorio calcareo situato a nord-est della Sardegna che si estende sul mar Tirreno, ed è molto famoso per le sue incantevoli spiagge. La località tra l'altro vanta anche una selvaggia ed incontaminata macchia mediterranea, ovvero...
Europa

Come organizzare una vacanza a Rodi

La Grecia rientra sicuramente tra le mete più gettonate per quanto riguarda le vacanze estive. Una delle tante caratteristiche di questo paese è che è formato da tantissime isole, ognuna delle quali custodisce un patrimonio paesaggistico e storico...
Consigli di Viaggio

Rodi: i migliori siti archeologici

Rodi è una magnifica isola greca sita nell'Egeo meridionale. Dotata di una bellezza da togliere il respiro, ha una storia antica e ricca di fascino. Secondo una leggenda narrata da Pindaro la sua nascita si deve alla figlia della dea Venere che affiorò...
Italia

Come fare il volo dell'angelo in Basilicata

Un'iniziativa poco conosciuta nel resto dell'Italia, il volo dell'angelo rappresenta invece una stupenda attrattiva di cui tutto lo stivale dovrebbe andare fiero. In parole molto povere, si tratta di un cavo d'acciaio che ci permette letteralmente di...
Europa

Come e perché visitare Delfi

La città di Delfi è una delle più importanti città dell'antica Grecia. Qui si trovava l'oracolo del dio Apollo, noto anche come "Oracolo di Delfi". Attualmente, Delfi è molto famosa perché si si considera "l'ombelico del mondo". Ogni turista che...
Europa

Guida: tour della Grecia in 10 giorni

La Grecia è un paese affascinante a cui si possono ascrivere le origini della letteratura, della filosofia, della cultura e del nostro attuale modo di pensare. Patria dei padri della filosofia come Socrate e Aristotele, di maestri dell'arte come Fidia,...
Europa

Come visitare Creta in 3 giorni

Se il lavoro vi stressa tutto l'anno e non avete nemmeno quelle due-tre settimane di ferie in estate che vi permettono di staccare, non disperate! Se il vostro capo vi concederà al massimo tre giorni di vacanza, potrete sfruttarli al meglio per visitare...
Consigli di Viaggio

Divertimento a Corfù: vita notturna

Corfù rappresenta un'isola della Grecia molto gettonata come meta turistica. È posizionata sul mar Ionio, al confine tra la Grecia e l'Albania. In termini di dimensioni occupa il secondo posto dopo quella di Cefalonia. È situata nella parte più occidentale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.