Come raggiungere l'Acquario di Napoli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In questo articolo vorrei spiegarvi come raggiungere l'Acquario di Napoli. L'Acquario di Napoli è uno degli acquari dei più antichi d'Italia ed è il secondo acquario di Europa. Questo acquario è un vero e proprio documento storico, ed è un unico esempio di acquario ottocentesco. L'Acquario di Napoli si trova nella Stazione Dhorn della Villa Comunale, e ogni anno viene visitato da migliaia di persone, cittadini napoletani e turisti da tutto il mondo. Visitare questo acquario non costerà molto, poiché i prezzi del biglietto sono davvero bassissimi. Nei prossimi passi vi illustrerò quindi come raggiungere l'Acquario di Napoli.

26

Occorrente

  • un biglietto Unico Campania
  • Mappa città di Napoli
36

Storia dell'Acquario di Napoli

Il primo consiglio da seguire su come raggiungere l'Acquario di Napoli riguarda che come ho già detto, l'Acquario di Napoli si trova nella Stazione Zoologica Dhorn, fondata dallo zoologo tedesco Anton Dhorn nel 1872. L'Acquario di Napoli aprì poi al pubblico due anni dopo, nel 1874.
Napoli era considerata un centro turistico ed economico dell'ex Regno delle due Sicilie, e la presenza di un acquario era considerata un successo economico certo. Per la progettazione di questo acquario fu chiamato l'ingegnere inglese Alford Lloyd, il quale creò un sistema di circolazione dell'acqua davvero spettacolare.

46

Caratteristiche e struttura dell'Acquario di Napoli

Il secondo consiglio da seguire su come raggiungere l'Acquario di Napoli riguarda che in questo acquario si può visitare la biodiversità della flora e della fauna del Golfo di Napoli. Le vasche presenti sono 23 e sono illuminate con luce naturale; ciò provoca un gioco di ombre che renderà davvero particolare la visita a questo acquario. Le dimensioni delle vasche partono dai 250 litri fino ai 69.000 di capienza. Le specie marine presenti sono tantissime: sono presenti i crostacei, le meduse, insieme alle più svariate specie di pesci, di piante marine e, soprattutto, c'è la presenza delle tartarughe della specie Caretta Caretta.

Continua la lettura
56

Indicazioni stradali per l'Acquario di Napoli

Il terzo e ultimo consiglio da seguire su come raggiungere l'Acquario di Napoli riguarda che la struttura è situata in una posizione centrale di Napoli ed è facilmente raggiungibile. Da piazza Garibaldi, si potrebbe facilmente prendere l'autobus 601 proprio fuori la stazione, il quale vi porterà in piazza Vittoria, ovvero l'entrata della Villa Comunale. Dal quartiere Vomero, si potrebbe prendere l'autobus C28 da via Scarlatti. Un'altra alternativa è che da piazza Garibaldi, con la metropolitana linea 2 in direzione Pozzuoli, si può scendere a Mergellina e si può proseguire verso la Villa Comunale a piedi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come raggiungere l'acquario di genova

L'Acquario di Genova, una delle attrazioni più famose della città della Lanterna, è situato nella zona più antica della città, riqualificata e resa vivibile per cittadini e turisti che possono godere non solo della visita ad uno dei maggiori acquari...
Consigli di Viaggio

Come visitare l'acquario di Messina

Messina, meta turistica molto frequentata, soprattutto nei mesi estivi, racchiude in sé un "tesoro" poco conosciuto e tutto da scoprire, ossia l'acquario, al cui interno è certamente possibile trovare sia pesci di acqua dolce che salata. A tal proposito,...
Consigli di Viaggio

Guida agli acquari più belli d'Italia

In questo articolo provvederò a stilare una guida agli acquari più belli d'Italia. Questi posti sono a dir poco perfetti per le famiglie che abbiano dei bimbi al seguito, i quali proveranno delle sensazioni davvero speciali a vedere delle vasche d'acqua...
Consigli di Viaggio

Guida agli acquari più belli d'Europa

Ponendoci difronte a specie marine che siamo abituati a vedere solo nei documentari, i grandi acquari sono tra i luoghi più interessanti da visitare durante una vacanza, capaci di lasciare a bocca aperta grandi e piccini. Nel nostro continente gli acquari...
Consigli di Viaggio

Come visitare l'Acquario di Barcellona

Barcellona è una delle più importanti città della Spagna e il capoluogo della Catalogna. È una città ricca di storia e presenta molti monumenti e luoghi d'interesse considerati Patrimoni dell'Umanità. Le mete turistiche più ambite sono La Rambla,...
Europa

Come visitare l'Acquarium di Barcellona

L'acquarium di Barcellona è il più importante centro per il tempo libero e di educazione marina del mondo per quanto riguarda il Mediterraneo. Una serie di 35 acquari, 11000 animali e 450 specie diverse, un tunnel sottomarino lungo 80 metri, sei milioni...
Italia

Guida alle città più belle di Italia

L'Italia è nota all'estero come "il Bel Paese". La denominazione viene attribuita alla nazione in quanto rinomata per la sua storia, per la cultura artistica e letteraria. Nonostante ciò, non sempre gli italiani sanno apprezzare la grande ricchezza...
Europa

Come fare una passeggiata sul lungomare a Napoli

Napoli è una città che affascina i turisti per: la storia, la gente spontanea e accogliente e le bellezze che mostra agli occhi di chi desidera visitarla. Sia i turisti che i napoletani amano passeggiare lungo i 3 km del lungomare, lontano dal caos...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.