Come raggiungere Vienna

di Ralf Bloom tramite: O2O difficoltà: facile

Vienna è una città fantastica, è stata per anni capitale dell'impero austro-ungarico. Se volete raggiungere la capitale dell'Austria, ecco che in questa guida vi forniremo alcuni consigli sui mezzi di trasporto migliori per ogni tipo di persona. La città è bellissima da visitare, quindi non perdete questa guida su come raggiungere Vienna. Buon viaggio e buon divertimento!

Assicurati di avere a portata di mano: Biglietto aereo Automobile

1 Il mezzo di trasporto più comodo è sicuramente l'aereo. Vienna è un aeroporto internazionale molto famoso e raggiungibile da ogni parte d'Italia. Attenzione perché le compagnie low cost non fanno scalo a Vienna bensì a Bratislava, capitale della Repubblica Slovacca, che dista a meno di un'ora da Vienna; ma ciò potrebbe essere più scomodo. Le compagnie di linea di tutte le nazioni europee fanno invece scalo nell'aeroporto di Vienna. Da lì si può raggiungere il centro città o con un pullman oppure con il treno che arriva a Westbahnhof oppure a Suedbahnhof.

2 Se invece volete recarvi in vacanza a Vienna senza prendere l'aereo, ecco una serie di opzioni da prendere in considerazione per il viaggio. Innanzitutto si può prendere il treno, viaggiando di notte anche direttamente da Roma fino a Vienna. Se invece provenite dal Nord, la soluzione più comoda è quella di raggiungere Venezia e prendere un diretto per Vienna. Negli ultimi anni i treni si sono ridotti ed il servizio viene svolto dalla OBB tramite pullman gran turismo dalle stazioni di Venezia Mestre e la stazione di Klagenfurt, per poi proseguire con il treno austriaco.

Continua la lettura

3 Se invece preferite prendere un autobus, sappiate che le linee che curano questa tratta sono varie.  Anche in questo caso, partendo dal Nord si farà molto prima e anche le tariffe saranno molto più convenienti.  Approfondimento Come programmare un viaggio in Transilvania (clicca qui) Da Milano è possibile, prenotando in anticipo, viaggiare anche a meno di 50 Euro sola andata.  Infine, c'è chi opta per l'automobile: da Tarvisio (in provincia di Udine) si può prendere l'autostrada via Klagenfurt, che poi arriva direttamente a Vienna da Sud.  In alternativa c'è la strada che dal Brennero porta sino ad Innsbruck e da Innsbruck si continua fino al confine tedesco, poi di nuovo in Austria a Salisburgo e quindi sino a Vienna con la A1.  Un'ulteriore alternativa per chi proviene dal Nord Ovest è quella di passare dalla Svizzera attraverso il passo del San Bernardino e poi arrivare a Feldkirch al confine austriaco, poi proseguendo con il tunnel dell'Arlberg e giungendo a Innsbruck, indi strada sopra citata sino a Vienna.

Danubio: itinerario in bicicletta Uno degli itinerari turistici molto suggestivi, da percorrere in bicicletta, è ... continua » Guida ai parchi di Vienna Vienna è una meravigliosa città dell'Austria ed è piena di ... continua » Capodanno a Vienna: cosa fare in città Nella guida che seguirà ci andremo ad occupare della capitale dell ... continua » Come visitare 5 Capitali In 6 Giorni Viaggiare è una delle più grandi passioni che si possono avere ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.