Come Richiedere Un Indennizzo Per Mancato Imbarco

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Spesso si verificano disagi per i passeggeri che viaggiano in aereo, capita anche a chi sceglie la nave. Vediamo come richiedere un indennizzo per mancato imbarco. Tanti di noi non sanno che esiste la Carta dei Diritti del Passeggero, in questi casi sancisce delle regole precise. Questa certificazione si scarica attraverso l'Enac, basta collegarsi al sito relativo.

26

Occorrente

  • Carta dei Diritti del Passeggero.
  • Modulo Enac compilato.
  • Indirizzo della compagnia aerea interessata.
36

Innanzitutto sappiate che per reclami speciali, è bene rivolgersi ai centri Europei per i consumatori. Prima di decidere cosa fare, informiamoci per avere le idee chiare, anche chi viaggia in nave ha dei diritti. Se la partenza ha un ritardo che supera i 90 minuti, il passeggero può avere un trasporto alternativo. Il biglietto è rimborsabile, secondo quanto stabilito dal contratto usufruisce di un ritorno gratuito verso il paese stabilito. Nel caso di condizioni metereologiche, la compagnia non è obbligata a risarcire il cliente. Tuttavia ogni compagnia ha clausole diverse, bisogna informarsi bene sull'esattezza delle procedure.

46

Nel caso di un imbarco negato su un aereo, il passeggero ha diritto ad un volo alternativo che abbia le stesse condizioni, imbarco in un altro volo in data accessibile all'utente e il rientro al luogo di partenza. La Carta prevede un rimborso del biglietto non utilizzato, in caso di volo negato o cancellato può scegliere di proseguire il viaggio o annullarlo.

Continua la lettura
56

Anche se spesso la Carta dei Diritti non lo concede, la cancellazione del volo prevede un indennizzo monetario. Per le tratte aeree intorno ai 1.500 chilometri l'ammontare è di duecentocinquanta euro, mentre per i percorsi superiori a 3.500 chilometri si ha diritto a quattrocento euro. Il rimborso può arrivare a seicento euro, ma le cause e gli effetti sono da dimostrare. Il denaro si riceve in base alla lunghezza del percorso, in contanti o attraverso bonifico. La domanda deve avvenire entro sette giorni, se è accolta, l'accredito sarà fatto nello stesso periodo. Per ottenere questo, si scarica un modulo e lo si compila (il reclamo va' spedito in raccomandata con ricevuta di ritorno al vettore aereo). In caso di mancata risposta o disaccordo fornita dallo stesso, si compila e si spedisce il modulo all'esercizio nazionale competente dello stato in cui si è verificato il disagio. È una regola valida per il mancato imbarco per overbooking in tutta Europa, è applicabile anche per i voli low-cost. Esistono dei diritti ulteriori per il bagaglio smarrito o danneggiato. La metodologia si attua per imbarco negato, cancellazione del volo o ritardo prolungato, sistemazione in classe inferiore.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Check- in online con Ryanair: come farlo

Prima di ogni partenza, è necessario effettuare la procedura di accettazione o check-in che permette la registrazione dei dati personali del cliente, ai fini del riconoscimento dello stesso al momento dell' imbarco. Per non dover raggiungere con largo...
Consigli di Viaggio

Come fare il check-in online

Fino a poco tempo fa prima di salire a bordo di un aereo era necessario dotarsi di una buona dose di pazienza e prepararsi a file chilometriche per ritirare la propria carta d'imbarco. Oggi la maggior parte delle compagnie aeree permette di accorciare...
Consigli di Viaggio

5 consigli per preparare al meglio il bagaglio da imbarco

Quando si parte per un viaggio, sia nazionale che estero e si parte con una compagnia aerea, allora si sa che vi sono dei vincoli di peso e dimensioni non indifferenti. Portare con sé il guardaroba è fuori regola e quindi bisogna sapersi attrezzare...
Consigli di Viaggio

Come Evitare Problemi Al Check-in In Aeroporto

Il check-in è una particolare procedura che bisogna effettuare necessariamente, ogni qualvolta si decide di effettuare un viaggio utilizzando come mezzo di trasporto l'aereo. La procedura che dovremo effettuare prima di imbarcarci sull'aereo, consiste...
Consigli di Viaggio

Come fare il check-in col cellulare evitando code e ritardi

Sono sempre di più le persone che, per lavoro o per piacere, scelgono l'aereo come mezzo di trasporto. Le compagnie aeree si sono adeguate da tempo alle esigenze della clientela, mettendo a disposizione svariati modi per prenotare i biglietti o effettuare...
Consigli di Viaggio

Come e cosa visitare nell'isola di Capri

Con l'arrivo dell'estate e le vacanze imminenti, organizzare un viaggio in qualche isola dal clima caldo è certamente una delle idee migliori che si possano avere. Capri è una delle mete preferite durante l'estate, e molti sono i posti che si possono...
Consigli di Viaggio

5 cose da sapere prima di prendere l'aereo

Prima di affrontare un viaggio, bisogna conoscere nel dettaglio ogni particolare per programmare al meglio la vacanza, a partire proprio dal mezzo con cui viaggiare. Sempre più persone prediligono l'areo per la velocità, l'efficienza e la comodità....
Consigli di Viaggio

Cosa fare in caso di annullamento del volo aereo

Non c'è sicuramente imprevisto peggiore dell'annullamento di un volo aereo proprio al momento della nostra partenza per le vacanze. Spesso infatti i voli vengono prenotati mesi prima, sia per poter risparmiare sul costo del biglietto, sia per essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.