Come scoprire e visitare i luoghi del Parco della maiella

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il Parco della Maiella in Abruzzo è uno dei parchi italiani più belli e interessanti, anche se poco conosciuto e frequentato. Si estende tra le province di Pescara, L'Aquila e Chieti e ha un'estensione di circa 70.000 ettari. Dopo il Gran Sasso è il più importante gruppo montuoso dell'Appennino centrale. Il Parco, istituito nel 1995, per la sua posizione geografica, le sue caratteristiche naturali, la ricchezza di specie rare, faunistiche e floristiche, assume a livello internazionale un posto di grande rilievo. Di seguito descriveremo come scoprire e visitare i luoghi più interessanti del Parco della Maiella.

27

Occorrente

  • - zaino
  • - scarpe da trekking
  • - borraccia d'acqua
  • - cappello
  • - mappa dei sentieri
37

Il paesaggio del parco della Maiella è unico e suggestivo: il territorio montuoso, di natura prevalentemente calcarea, incavato da numerose grotte e da profondi valloni che a tratti assumono i caratteri di canyon, è caratterizzato dalla forma non aguzza, ma arrotondata delle cime e da estese aree di boschi di lecci e di faggi, nelle aree più basse e lungo i pendii più acclivi, e di pini nelle aree più elevate dove il paesaggio boscato si alterna ad ampie aree di pascoli ricchi di fiori e di erbe aromatiche.

47

Nel suo patrimonio naturale il Parco ha molte specie vegetali e animali di eccezionale interesse biologico e paesaggistico. Non a caso, l'intero territorio è interessato da 19 Siti di importanza comunitaria (SIC) che si configurano come aree di massima protezione ambientale.
All'interno di questi contesti, a tratti ancora selvaggi, vivono molte specie di lupo, i gatti selvatici, le martore e il famoso orso bruno marsicano. Tre gli uccelli troviamo specie come l'aquila reale, il falco pecchiaiolo, il picchio dalmantino, la balia dal collare.

Continua la lettura
57

Nel Parco è possibile percorrere moltissimi sentieri escursionistici, piste ciclabili, percorsi a cavallo e raggiungere luoghi di grande interesse storico architettonico, sia nei centri accoglienti e ben attrezzati della Maiella, sia nelle aree più isolate, impervie e suggestive dell'alta montagna.
I sentieri sono suddivisi e differenziati per accessibilità, difficoltà, durata e tema: dai sentieri di poche ore a quelli che durano da uno a più giorni.
Particolare interesse hanno i sentieri che arrivano in alta quota, destinati a escursionisti esperti o accompagnati da guide, o i sentieri tematici come il sentiero del Parco, il sentiero dello Spirito e quello della Libertà o il sentiero dedicato alle capanne in pietra a secco o agli splendidi eremi abbandonati. È possibile anche scegliere di percorrere semplici tracciati, particolarmente adatti ai bambini: sono sentieri vicini alle aree faunistiche, ai giardini botanici o alle tante attrezzature turistiche presenti nel Parco.
Tutti i sentieri sono segnalati in modo adeguato e distinti attraverso una precisa simbologia: lettere per i sentieri più difficili, numeri per i sentieri facili.

67

Per la visita al Parco e per selezionare l'itinerario più adatto alle proprie necessità e aspirazioni, è opportuno che i visitatori si rivolgano ai Centri di Visita o ai Centri di Informazione del Parco.
Tali strutture costituiscono una rete capillare dedicata alla informazione, alla sensibilizzazione e all'assistenza turistica.
In particolare, i Centri di Visita si configurano come piccoli spazi espositivi o museali in cui il turista impara a conoscere meglio la cultura, la storia e la natura del territorio che sta visitando.
I Centri di Informazione sono orientati a dare invece supporto più operativo attraverso informazioni dettagliate, materiali, mappe o la segnalazione di guide e accompagnatori in grado di accompagnarci in sicurezza alla scoperta del Parco.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come e cosa visitare al castello di Crecchio

Crecchio è una piccola cittadina a circa 30-40 km da Chieti, situato su un costone roccioso. In passato era un sito di rilevante importanza strategica. La cittadina è caratterizzata dal maestoso castello 8ora adibito a museo), che d'estate si colora...
Europa

Come visitare Chieti

Chieti gode di una posizione privilegiata. Dista solo quindici minuti dall'Adriatico e venti dalle cime nevose della Maiella. È un capoluogo di provincia dell'Abruzzo, e si trova a 330 metri sul livello del mare. Ospita l'importante sede dell'Università...
Italia

I sentieri di montagna più belli in Lombardia

La Lombardia è la regione italiana con i sentieri di montagna più belli. In questa stupenda ed immensa regione si trovano i percorsi più lunghi e difficoltosi, adatti agli escursionisti più bravi, appassionati di trekking, in essa si possono...
Consigli di Viaggio

10 idee per le escursioni di Pasqua

Durante le vacanze pasquali, che si inframezzano fra il periodo natalizio e le vacanze estive, è possibile concedersi un periodo di vacanza all'insegna del relax, del riposo e della vita all'aria aperta, sfruttando l'occasione di trascorrere giorni all'aria...
Consigli di Viaggio

I migliori sentieri escursionistici in montagna

Sempre più persone, sia per passione sai per sfuggire alla frenesia della città, sentono la necessità di abbassare i propri ritmi e di entrare in contatto con la natura, per questo si avvicinano al mondo dell'escursionismo.Se avete questa passione...
Italia

5 sentieri a piedi per scoprire la Liguria

La Liguria è una regione meravigliosa, che offre moltissimo ai visitatori che la scelgono per un viaggio o una gita fuori porta: dalle città più vivaci come Genova e Sanremo, alle splendide Cinque Terre che tutto il mondo ci invidia, da piccole località...
Italia

Alto Adige: escursioni sul Rosengarten

Il Rosengarten o Catinaccio è un gruppo montuoso delle Dolomiti che si trova tra la Val d'Ega, la Val di Fassa e la Val di Tires: dal classico colore bianco della roccia dolomia si estende in lunghezza per molti chilometri, offrendo ai turisti numerosissime...
Italia

Dove fare trekking in Sardegna

Il trekking è sicuramente uno degli sport che offrono una maggiore possibilità di godere di luoghi incontaminati a diretto contatto con la bellezza della natura e con panorami mozzafiato. Nei prossimi paragrafi scopriremo dove fare trekking in Sardegna...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.