Come Scoprire Petralia Soprana E Petralia Sottana

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

L'Italia è una nazione ricca di tantissima storia e soprattutto ricca di tantissime cittadine che andrebbero conosciute a fondo per poterne godere appieno della loro bellezza e del loro fascino. La Sicilia è una regione fantastica, e in questa guida porremo la nostra attenzione su due cittadine appartenenti alla provincia palermitana. Per l'appunto vedremo, con semplicissimi ma comunque molto efficaci e chiari passaggi, come poter scoprire in maniera ottimale Petralia Soprana e Petralia Sottana.

24

Per raggiungere Petralia Soprana bisogna salire alla quota di millecentoquarantasette metri. La città presenta numerosi monumenti e luoghi di interesse: la chiesa Madre, dedicata ai santi Pietro e Paolo, si affaccia sulla piazza del Duomo e presenta un campanile del quindicesimo secolo, un portico tardo-rinascimentale e un portale gotico-catalano; la chiesa di Santa Maria di Loreto, antica fortezza trasformata in chiesa dai carmelitani scalzi, con una facciata convessa tra due campanili e una preziosa sagrestia dagli affreschi settecenteschi; piazza del Popolo, attorno alla quale si affacciano diversi palazzi medievali.

34

Scendendo alla quota di metri si arriva a Petralia Sottana, caratterizzata da numerosi monumenti storici. Tra questi merita di essere visitata la chiesa Madre, architettura religiosa principale del paese dedicata a Santa Maria Assunta. Della vecchia struttura si conserva un portale in stile gotico-catalano, mentre l'attuale struttura è stata realizzata tra il diciassettesimo e il diciottesimo secolo. Inoltre, la chiesa conserva un importante tesoro, comprendente opere di oreficeria e argenteria barocche e neoclassiche.

Continua la lettura
44

Tra gli altri monumenti di interesse troviamo: la chiesa della Santissima Trinità, con un bel portale gotico ogivale del quindicesimo secolo, che presenta internamente una delle più grandi icone siciliane di Giandomenico Gagini e un rarissimo organo barocco; la chiesa di S. Maria della Fontana, sorta sul luogo di una antica moschea, con pregevoli sculture seicentesche e tele della scuola siciliana. Inoltre, vanno menzionati il Museo Civico, ospitato in un ex convento e costituito dalla preziosa collezione Collisani, e il palazzo del Giglio (sede del Municipio), sorto sul luogo di un vecchio ospedale, caratterizzato da affreschi ottocenteschi e da un notevole archivio storico. Vi auguro quindi una buona giornata all'insegna della scoperta di queste due fantastiche cittadine.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Nicosia In Sicilia

Se ci piace viaggiare e visitare sempre posti nuovi, grazie ad internet potremo trovare facilmente nuovi paesi da vedere.In Italia sono presenti tantissime città molto caratteristiche, in grado di offrirci numerose bellezze in ogni campo: da quello artistico...
Italia

Sicilia: Come visitare Sperlinga

Sperlinga è un comune della provincia di Enna, sito tra i monti Nebrodi e le Madonie, nel cuore della Sicilia. Il nome Sperlinga deriva dal greco e significa spelonca, grotta. Questo nome si deve al fatto che, la città di Sperlinga sia stata costruita...
Italia

Come muoversi e cosa visitare a Genova

Genova, "Zena" per i locali, è il capoluogo della Liguria, nota storicamente per aver nato i natali a Cristoforo Colombo e per essere stata, nell'800, una delle più importanti repubbliche marinare (assieme ad Amalfi, Pisa e Venezia). Ad oggi è il più...
Europa

Come visitare Corleone

Corleone conta circa 11000 abitanti. Partendo da Palermo è facilmente raggiungibile in macchina, autobus o pullman ma, anche chi parte da Catania, Agrigento o Trapani, sicuramente troverà un pullman che porta a Corleone. Anzi delle volte si è supportati...
Consigli di Viaggio

10 idee per le escursioni in montagna

Da sempre il popolo dei vacanzieri si divide nettamente in due fazioni: da una parte ci sono gli amanti del mare e dall'altra quelli della montagna. Chi ama fare trekking ama anche sperimentare sentieri sempre diversi, per scoprire nuovi scorci paesaggistici...
Italia

Guida ai parchi neve per bambini in Italia

I parchi di divertimento classici in Italia sono conosciuti più o meno da tutti, anche perché quasi tutti almeno una volta si sono dati un pizzico sulla pancia (e al portafogli) e sono andati. Per quanto riguarda i parchi di divertimento di neve per...
Europa

Come E Perché Visitare Il Monastero Di Santa Maria De Pedralbes

Se fai un viaggio nella splendida città Barcellona ci sono tantissime cose da non perdere. Le stupende piazze, le particolarissime strade, gli strani edifici e gli immancabili musei e le chiese. Soprattutto nel centro storico, sul lungomare e nella zona...
Italia

Ragusa: cosa visitare

Ragusa, con i suoi 73 mila abitanti, è da sempre considerata una delle città più suggestive della Sicilia. Lo stile Barocco domina la città e oggi, ciò che vediamo risale agli anni dopo il 1693, quando un violento terremoto rase al suolo la cittadina...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.