Come spostarsi a Roma con i mezzi pubblici

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Roma oltre ad essere la Capitale di'Italia, è notoriamente una città particolare per storia, cultura e densità di siti artistici ed archeologici. Per la sua natura si presenta molto estesa, per ovviare a questo problema negli anni hanno avuto grande sviluppo i mezzi di trasporto urbano. Di seguito vedremo alcuni consigli utili per capire come spostarsi a Roma con i mezzi pubblici sia che siate turisti sia che siate pendolari.

27

Occorrente

  • Biglietto od abbonamento
37

Trasporto pubblico gestito dall'ATAC

Roma ha diversi tipi di trasporto pubblico, gestito dall'ATAC: tre linee di metropolitana, cinque linee di ferrovia metropolitana oltre ad un capillare servizio di superficie. Il costo del biglietto integrato a tempo (BIT) è di 1,50 Euro con validità temporale di cento minuti dalla data di vidimazione, altrimenti è possibile acquistare dei mini abbonamenti con validità temporale di ventiquattro ore (Roma24h di 7 Euro) o di settantadue ore (Roma72h di 18 Euro). Roma è anche attrezzata con tre linee turistiche (110 Open, ArcheoBus, Roma Cristiana), le prime due gestite direttamente dall'ATAC, la terza privata.

47

La metropolitana

Il mezzo pubblico più rapido per spostarsi è senz'altro la metropolitana: le due linee iniziali (A e B) formano una X il cui punto di incontro è situato alla principale stazione ferroviaria. La linea "A" collega la parte nord-ovest con quella sud e la linea "B", la parte nord-est con quella di sud-est. La linea "C" inaugurata nel 2014 invece collega l'estrema periferia est di Roma col quartiere di San Giovanni. Le tre linee coprono un totale di 74 stazioni.

Continua la lettura
57

Le tre stazioni ferroviarie più importanti della città

La linea B ferma in tutte e tre le stazioni ferroviarie più importanti della città (Tiburtina, Termini, Ostiense). La linea A copre la tratta Anagnina-Battistini, la B quella Laurentina-Jonio, la C Lodi-Monte Compatri/Pantano. Le corse cominciano alle 5.30 e terminano alle 23.30 (tranne sabato e domenica in cui terminano all'1.30). Per i turisti, oltre alle sopracitate linee turistiche, le fermate interessanti sono quelle del "Colosseo" (linea "B"), Flaminio", "Ottaviano" e "Spagna" per la linea "A"; quest'ultima si trova esattamente sotto Piazza di Spagna, nel cuore del centro di Roma.

67

Le ferrovie

Le altre linee ferrate che consentono uno spostamento nella città, sono le ferrovie; queste collegano la città ai paesi limitrofi e penetrano all'interno della cerchia cittadina con fermate in varie zone della città. Vi sono due: una ha il capolinea a Piazzale Flaminio e collega il quadrante Nord con tutti i paesi che insistono sulla via Flaminia fino a Viterbo, mentre la seconda ha capolinea alla Stazione Ostiense e arriva fino ad Ostia. Le ferrovie metropolitane attraversano tutta la città: vi sono 5 linee che seguono le trame stradali collegando le principali stazioni ai punti di interesse.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Comprare sempre il biglietto i controlli sono intensi e sulle linee metropolitane vi sono i tornelli che impediscono l'accesso.
  • I biglietti sono magnetici: prestare attenzione a non metterli vicino al cellulare per un periodo di tempo prolungato

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come spostarsi ad Amsterdam

All'interno di questa breve guida andremo a concentrarci sul turismo e, in misura più specifica, sulla mobilità all'interno di una città. Come avrete compreso leggendovi semplicemente il titolo che appartiene a questa guida, ora ci sposteremo fino...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere lo stadio olimpico di roma

Lo Stadio Olimpico, collocato all'interno del complesso sportivo del foro italico, è la principale struttura sportiva presente nella parte nord-occidentale della città di Roma. Le dimensioni dell'impianto lo rendono un'arena ideale per ospitare non...
Europa

Come spostarsi in Svezia

Chi decide di fare un viaggio in un paese con montagne che si specchiano nei laghi e paesaggi naturalistici ricchi di boschi, sicuramente deve scegliere la Svezia un luogo che attrae ogni anno milioni di turisti. Quando si organizza un viaggio bisogna...
Europa

Come spostarsi a Londra spendendo poco

Londra è una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo, ma è purtroppo conosciuta, oltre che per le sue tante bellezze, per l'alto costo della vita e dei trasporti. Tuttavia, spostarsi a Londra spendendo poco è possibile, ecco come fare...
Asia

Come Muoversi A Hong Kong

Hong Kong è una città altamente popolosa, ubicata sulla costa meridionale della Cina. Essa sorge accanto al delta del Fiume delle Perle. Il porto naturale è uno degli elementi distintivi di Hong Kong, ex colonia inglese con una superficie di "1.104...
Europa

Come muoversi in metropolitana a Berlino

Berlino, la capitale della Germania, riveste in Europa un ruolo di primo piano per la cultura, la politica, la scienza, ed è inoltre un rilevante polo fieristico europeo e mondiale. La grande estensione della città, con varie attrazioni turistiche e...
Consigli di Viaggio

Le fermate della metro più belle del mondo

Quando pensiamo alla metro ci viene in mente, solitamente, un comodo mezzo di trasporto. Altre volte, guardando certi film, notiamo che spesso si percepisce la metro come un luogo buio, sporco o squallido. Oggi, invece, la metropolitana riesce a coniugare...
Europa

Come muoversi a Mosca con il trasporto pubblico

Mosca, capitale della Russia, è una città bellissima da visitare per i suoi monumenti come il Vaticano “Lavra di Sergiev Posad” e per i suoi musei. Inoltre offre tradizionali pietanze della cucina russa che vale la pena di assaggiare. Spostarsi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.