Come spostarsi in Brasile

di Alex Pinturicchio tramite: O2O difficoltà: media

La Republica Federativa do Brasil, ovvero il Brasile, è uno stato dell'America Latina, famoso per il calcio, il divertimento e le bellezze naturali. Chi avesse desiderio di visitarlo, affascinato ed ammaliato dalle attrazioni di questo paese, troverà in questa guida le indicazioni su come spostarsi da una città all'altra senza troppe difficoltà.

Assicurati di avere a portata di mano: Amore e passione per i viaggi.

1 Utilizzare i collegamenti aerei interni Partiti da Roma o da Milano ed una volta arrivati in questo fantastico paese, probabilmente avremo l'esigenza di raggiungere luoghi lontani dagli aeroporti principali. Ma niente paura! Potremo tranquillamente usufruire di collegamenti aerei interni con i quali vengono coperte le medie e le lunghe distanze. Le compagnie aeree alle quali riferirsi sono diverse ed avremo solo l'imbarazzo della scelta, magari fra le più famose, come ad esempio Tam, Varig o Gol Airlines. Esistono tuttavia della compagnie più piccole ed altrettanto valide delle quali potersi avvalere.

2 Viaggiare in autobus Nel caso in cui dovremo invece effettuare degli spostamenti di tipo urbano, il consiglio è quello di viaggiare in autobus. Questo infatti è il mezzo più utilizzato nelle città brasiliane, mezzo che spesso possiede una cuccetta a bordo, ma anche un servizio toilette. Diversamente, per circolare sempre all'interno dei centri urbani, potremo scegliere anche il taxi. Prediligiamolo nel caso in cui dovremo percorrere brevi tratti, ma anche per raggiungere mete prettamente turistiche. L'unica accortezza da seguire è quella di verificare preventivamente prezzi ed orari in modo da non avere poi problemi una volta a bordo. Per essere tutelati e dunque "al riparo" da tassisti poco seri, si possono consultare i seguenti siti: www. Tarifadetaxi. Com e www. Precodotaxi. Com.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Utilizzare l'automobile Viste le discrete condizioni stradali, potremo scegliere anche l'automobile.  In Brasile le città principali sono ben collegate e sono accettate anche la maggior parte delle patenti nazionali, purché accompagnate da traduzione del documento e generalità del conducente Approfondimento Come muoversi in Brasile (clicca qui) Ricordiamo di essere sempre prudenti alla guida: in caso infatti di gravi infrazioni o di guida in stato di ebbrezza, le sanzioni in Brasile vanno da una semplice ammenda fino ad una periodo di carcerazione che oscilla dai tre mesi fino ai tre anni.  Sono sconsigliati invece gli spostamenti in treno: gli orari non sono affidabili e le condizioni dei vari mezzi sono molto precarie.  Nel caso in cui fossimo proprio appassionati degli spostamenti sulle rotaie, sarà meglio prediligere le trasferte in metropolitana.  Nonostante le corse siano piuttosto affollate, il trasporto sotterraneo garantisce maggior sicurezza ed affidabilità.

Non dimenticare mai: Viaggiare in auto, specialmente di notte, è sconsigliato a causa della scarsa disciplina dei guidatori brasiliani. Alcuni link che potrebbero esserti utili: paesionline.it

Come organizzare un viaggio in Brasile Il Brasile è uno stato del Sudamerica molto amato per le ... continua » Come muoversi in Brasile Quando si parla di Brasile, le prime cose che vengono in ... continua » Brasile: itinerari Brasile è il paese più popolato dell'America Meridionale. Ha un ... continua » Come e cosa fare a Natal in Brasile All'interno della presente guida, come abbiamo già anticipato attraverso il ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come spostarsi in Perù

Il Perù, è uno stato dell'America del sud, molto ambita dai turisti e dai viaggiatori proprio perché denso di tradizioni, di calore, di gente ... continua »

Come spostarsi in Perù

Molti vi allerteranno che il Perù, insieme al Brasile ed al sud America, siano paesi pericolosi, e vi sconsigliano di andarci da soli. Niente di ... continua »

Come spostarsi in Norvegia

La Norvegia è lo stato più settentrionale dell'Europa. Contrariamente ai luoghi comuni, il clima di questa affascinante nazione è relativamente temperato, grazie all'azione ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.