Come trascorrere un weekend a Malta

di Lucilla Lestingi difficoltà: facile

Come trascorrere un weekend a MaltaLeggi Se hai voglia di trascorrere un weekend in un'isola del Mediterraneo, a solo un'ora di volo dalle principali città italiane, approfittando delle vantaggiosissime offerte on line, allora puoi scegliere di partire per Malta: una località ricca di storia, cultura, mare e suggestione.

Assicurati di avere a portata di mano: bagaglio a mano voglia di divertirsi bella compagnia

1 Come trascorrere un weekend a MaltaLeggi MARE - Se hai scelto di volare a Malta per trascorrere un weekend al mare, devi innanzitutto sapere che la costa maltese è al 90% rocciosa, quindi non aspettarti grandi distese di sabbia, ombrelloni di paglia e vassoi di frutta fresca, serviti sul "bagnasciuga". Ci sono, comunque, delle spiagge molto belle, tutte collocate nella parte a nord dell'isola: Golden Bay, Tuffieha Bay, Mellieha Bay, Armier Bay, Paradise Bay. Se hai solo pochi giorni, ti consiglio di andare a Golden Bay, facilmente raggiungibile in bus al costo di %u20AC1,16 e a Mellhiea Bay.

2 Molto suggestiva è anche Paradise Bay, ma dovrai percorrere un beltratto di strada a piedi, dopo essere sceso dal bus. Un must per chi vaa Malta è raggiungere l'isola di Comino, che rientra con Gozonell'arcipelago maltese. Qui troverai la famosa Laguna Blu, un marecristallino da fare invidia alle acque dei Caraibi. A Comino nonaspettarti nessuna distesa di sabbia, c'è solo scogliera, ma verraicosì tanto rapito dalla bellezza del mare che non avvertirai lamancanza di un posto dove crogiolarti al sole. Comunque per i piùpigri, non preoccupatevi perché troverete anche sugli scogli le vostresdraio.

Continua la lettura

3 Come trascorrere un weekend a MaltaLeggi CULTURA %u2013 Se la tua visita a Malta è prettamente culturale, allora la tua meta principale sarà Valletta, la capitale.  Bella, imponente, con le sue lunghe strade strette e avvallate, i balconi di legno, le cabine telefoniche rosse, quel miscuglio di architetture: araba, inglese, romana.  Approfondimento 10 cose da vedere a Malta (clicca qui) La prima puntatina è alla Co-Cattedrale di San Giovanni, proprio sulla Repubblic Street, la strada principale.  Una chiesa ricca di ori e dipinti che custodisce delle opere di Caravaggio.  A Valletta non bisogna perdersi una passeggiata per il waterfront, dove approdano le piu prestigiose navi da crociera e la veduta panoramica dai Baracca Gardens, davvero suggestiva.  Per poter meglio apprezzare Malta e la sua storia, ti invito a visionare a Valletta, The Malta Experience, uno spettacolo audio-video che ti condurrà indietro nel tempo, alla scoperta delle origini dell'isola.. 

4 Seconda tappa Medina, la ex capitale, definita la città delsilenzio, immersa in vicoli desolati e bianchi, dove regna unaatmosfera di assoluto relax. Per raggiungere Mdina attraverserai Rabat,dove potrai visitare le catacombe di San Paolo e Sant'Agata. Sarà poila volta di Mosta con la sua chiesa imponente St. Mary, la cui cupola,la terza più grande in Europa, si nota dall'aereo durantel'atterraggio. Sono ancora tanti i posti da visitare a Malta:Marsaxlokk, la grotta azzurra, le tre città, i Dingli Cliffs e tutti isiti archeologici, i templi di Tarxien e l'Ipogeo, e poi c'è l'isolettadi Gozo con la Grotta di Calipso, la Finestra Azzurra, ecc.

5 Come trascorrere un weekend a MaltaLeggi DIVERTIMENTO %u2013 A Malta il divertimento viene suddiviso per fasce di età. Sicuramente i più giovani vanno alla ricerca di discoteche, bella musica, bella gente e un po' di trasgressione. Paceville è il posto dove trovare tutto ciò. Un quartiere molto colorito, costituito da locali con ingresso libero, musica ad alto volume, cocktail a basso prezzo e soprattutto tanti teenagers. Sette giorni su sette, Paceville è viva, è il centro della movida maltese, ma di maltesi ne troverete proprio pochi!

6 Per chi cerca un posto più selezionato dove andare a ballare, deverecarsi al 22, questo è il mnome della discoteca al ventiduesimo pianodell'unica torre di Malta, facilmente riconoscibile. Verrai accolto inun localino molto carino, con tanto di vista panoramica e soprattuttoun ambiente più riservato.
Se scaliamo verso l'alto la fascia d'età, Malta si riconosce luogo di attrazione per la presenza di ben 3 Casinò.

Non dimenticare mai: Il servizio urbano, molto caratteristico, si serve di bus degli anni '40, con tanto di autisti coloriti e spesso poco cordiali. I biglietti si fanno sul bus e mi raccomando a pagare in spiccioli %u20AC0,47 altrimenti rischi di essere cacciato non accettano banconote!!!! Fai attenzione, la guida è a destra! Prenota il tuo albergo nelle zone di Sliema e S.Juliens, dove sicuramente c'è il maggior flusso turistico, negozi, ristoranti ed un bellissimo lungomare per le tue passeggiate. Evita Valletta, dove la sera è tutto chiuso. I taxi bianchi sono da evitare, ma se proprio devi prenderlo, ricorda di contrattare il prezzo Il periodo migliore per andare a Malta è da aprile a luglio, da evitare agosto, per il troppo affollamento di turisti e il caldo afoso.

Le 10 spiagge più belle di Malta Malta: itinerari ed escursioni Tour di Malta in auto Come Visitare Gozo

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili