Come trovare il Sud senza bussola

di Concetta Dpcc tramite: O2O difficoltà: media

La bussola è uno strumento che serve per orientarsi e per capire la posizione in cui ci troviamo esattamente. Può capitare però di ritrovarci per una gita in montagna e di non avere con noi la bussola. Solitamente in questi luoghi difficilmente c'è copertura di linea e quindi non possiamo usare nemmeno la tecnologia per orientarci con l'aiuto del segnale gps. Non dobbiamo avere nulla da temere perché per orientarci possiamo tranquillamente trovare i punti cardinali ed andare nella direzione giusta. Nella seguente guida quindi impareremo come trovare il sud senza la bussola.

Assicurati di avere a portata di mano: Un orologio Uno spillo o un bastoncino

1 Guardare il Sole Il sole è lo "strumento" principale che ci aiuta a conoscere la posizione dei punti cardinali: di giorno, infatti, è possibile orientarsi presupponendo che nel nostro emisfero, il boreale, il sole proietta l’ombra delle cose in direzione delle ore dodici che è esattamente in direzione del Nord. Se infatti mettete un’asta a terra verso le sei del mattino, all'alba, la sua ombra si troverà in direzione Ovest in quanto il sole sorge a Est. Al contrario verso le diciotto, cioè al tramonto, l'ombra sarà in direzione Est in quanto il sole tramonta a Ovest. Un altro sistema ancora consiste nel piantare un bastone a terra e segnare dove arriva l’ombra. Col passare del tempo vedremo che l'ombra avrà cambiato la sua posizione. Segnate a terra la nuova posizione. Congiungete quindi con un altro bastone le estremità delle due ombre a terra e avrete una linea che risulterà orientata in direzione Est-Ovest. Conseguentemente saprete che la direzione Nord-Sud sarà esattamente perpendicolare a quella Est-Ovest ed il Sud sarà, in base alla Rosa dei Venti, a 90° in basso.

2 Usare l'orologio Un altro sistema per determinare il Sud consiste nell'usare un orologio a lancette. Al centro del quadrante di quest’ultimo basta porre un bastoncino oppure uno spillo in posizione orizzontale, quindi basta girare l'orologio fino a quando l'ombra dello spillo non si sovrappone alla lancetta corta, quella delle ore. Con questo sistema sappiamo che il Nord si trova esattamente nel mezzo dell'angolo che la lancetta delle ore forma con la direzione delle ore dodici. Un ultimo metodo, sempre avendo a disposizione un orologio, è quello di metterlo orizzontalmente e far sì che la lancetta delle ore sia orientata verso il sole. Il Sud si troverà giusto a metà fra la lancetta piccola e la posizione delle ore dodici dell’orologio.

Continua la lettura

3 Osservare le stelle Qualora invece avessimo bisogno di orientarci in una notte all'aperto possiamo trovare il sud insieme agli altri punti cardinali senza bussola, ma guardando le stelle.  Ogni stella è diversa dall'altra e perciò è importante saperle riconoscere e capire di quale costellazione esse facciano parte.  Approfondimento Come determinare i punti cardinali (clicca qui) La costellazioni più importanti sono quelle dell'Orsa Maggiore, dell'Orsa Minore, di Orione e di Cassiopea perché grazie ad esse è facilmente possibile trovare il Nord.

Non dimenticare mai: Basta avere un po' di spirito di osservazione

Come orientarsi nel mare Fin dai tempi più antichi, l'uomo ha sentito la necessità ... continua » Come trovare il Nord senza bussola Vi è per caso capitato di aver perso la direzione che ... continua » Come orientarsi nel mare Fin dall'antichità l'uomo ha sentito la necessità di avere ... continua » 10 consigli per orientarsi in montagna Viaggiare è da sempre nelle vene dell'umanità. Vediamo ad esempio ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Cosa vedere a Sumatra

Le isole hanno senz'altro quel "non so che" di attraente per un viaggio. Se la nostra scelta di destinazione è un'isola, il pianeta ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.