Come trovare lavoro a Osaka

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il Giappone per antonomasia è definito come il paese del Sol Levante, ed è bagnato dall'Oceano Pacifico e dall’omonimo Mar del Giappone. Il territorio si compone di molte isole e di alcune città importanti oltre alla capitale Tokio. Tra queste merita una citazione Osaka, ovvero la più antica del paese che oggi grazie a svariate industrie tecnologiche e ad un turismo florido, offre molte opportunità ai giovani in cerca di occupazione. A tale proposito, ecco una guida su come trovare lavoro ad Osaka.

25

Parlare bene l'inglese

Negli ultimi tempi il numero di cittadini stranieri che hanno deciso di trovare lavoro in Giappone ed in particolare ad Osaka è cresciuto notevolmente, poiché vi è una stabilità economica con valide opportunità di impiego presso alberghi e ristoranti, così come nel settore informatico e bancario per i laureati. Per trovare lavoro ad Osaka è tuttavia fondamentale avere dei requisiti specifici, come ad esempio parlare bene l’inglese che è la seconda lingua ufficiale.

35

Cercare lavoro sui portali web

Inoltre ci sono anche alcune pratiche burocratiche da espletare per ottenere il visto provvisorio della durata di 6 mesi, e nel contempo iscriversi all’ufficio di immigrazione a cui spetta l'ultima parola nel rilasciare permessi di lavoro oppure negarli. Un altro aspetto importante riguarda la possibilità di dimostrare di avere una residenza anche provvisoria ed un conto corrente bancario. In genere le richieste le approvano tutte, specie se la candidatura avviene per la copertura di lavori professionali come ad esempio insegnanti di lingue (spagnolo, tedesco e francese), chef internazionali (soprattutto italiani) ed in aziende ad indirizzo tecnologico. Un'altra opzione per trovare lavoro ad Osaka, è invece di cercare un'occupazione sui portali web come GaijinPotJobs, ovvero un sito in cui ci si deve registrare per visualizzare tutte le offerte di lavoro disponibili nella città di Osaka e nelle zone limitrofe. Anche su JobJapantimes è possibile trovare lavoro, se si conoscono già i nomi delle aziende o semplicemente visualizzarli per categoria.

Continua la lettura
45

Inviare il Curriculum Vitae

In tutti i casi bisogna inviare il proprio Curriculum Vitae categoricamente in lingua inglese, specificando oltre ai titoli di studio ed eventuali Master le proprie esperienze lavorative. Infine per chi si sente pronto a lavorare ad Osaka nel settore tecnologico, vale la pena aggiungere che anche in questo caso esiste un punto di riferimento affidabile, come ad esempio il sito di assunzione denominato AsiaXpat. Com. Quest'ultimo è un portale di tipo generalista che copre categorie che vanno dall’insegnamento nelle scuole fino all’informatica, dando la possibilità di essere assunti sia come operai specializzati che come ingegneri, in un paese dove la tecnologia ogni giorno compie passi da gigante.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Come scegliere l'itinerario per un viaggio in Giappone

Con l'arrivo delle ferie o della tanto attesa pensione, ci si chiede come impiegare il proprio tempo. Alcuni decidono di viaggiare verso posti mai visti e visitare luoghi inesplorati. Una meta poco diffusa ma ricca di tradizione è il Giappone, un paese...
Asia

Guida: tour del Giappone in 10 giorni

Il Giappone è un paese che da sempre affascina per la sua cultura, le sue tradizioni e i suoi magnifici paesaggi. Questa guida vi suggerisce un tour di 10 giorni in questo meraviglioso paese. Chiuso per molto tempo alle influenze esterne, il Giappone...
Asia

Cosa vedere in Giappone

Se state pensando ad un viaggio da fare ma non sapete dove andare, vi consiglio di partire per il Giappone. Ricco di bellissimi templi, piante (il simbolo del Giappone è il ciliegio giapponese) feste ed ottimo cibo, questo Paese tecnologico è una meta...
Asia

Il Giappone in treno: guida e consigli

Il Giappone è uno dei paesi più variegati culturalmente e più interessanti da visitare, proprio grazie alle sue grandi particolarità e alle incredibili diversità territoriali che è possibile incontrate esplorandolo in lungo e in largo. Per questo,...
Asia

10 motivi per andare a vivere in Giappone

Al giorno d'oggi viaggiare è la passione di moltissime persone, ed anche trasferirsi in altri paesi per poter fare nuove esperienze è un'idea che attira moltissimi giovani. Il mondo è ricco di angoli meravigliosi che fanno quasi pensare non si trovino...
Asia

Le città del Giappone

Il Giappone, è uno stato insulare che ha racchiusi in sé un lato mistico ed ecclettico, unico e particolarissimo dove antico e moderno si sposano perfettamente. In realtà si tratta di un vero e proprio arcipelago formato da quattro isole: Hokkaido,...
Asia

I santuari del Giappone da visitare

Il Giappone presenta delle meravigliose attrattive, non solo di natura paesaggistica o urbanistica, ma anche di natura spirituale. Sono numerosissime le località giapponesi in cui possiamo trovare dei meravigliosi santuari shintoisti e templi buddisti....
Asia

Il periodo dei ciliegi in Giappone

La natura non manca mai i suoi appuntamenti e il mese di aprile è per il Giappone come sempre il periodo dei ciliegi in fiore, noti anche con il nome di sakura. L'arrivo dei sakura è per tutti i giapponesi davvero molto importante, questi meravigliosi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.