Come vestirsi per un viaggio in Perù

di Maurizio Bianchi tramite: O2O difficoltà: facile

Con più di diecimila anni di storia, il Perù è una delle mete che dovresti prendere seriamente in considerazione. Come vestirsi, se vai in Perù? Lo so, non è semplice. Sarà caldo, sarà freddo, sarà mite? Una delle incognite più diffuse, quando si intraprende un viaggio all'estero, è quella del clima che si troverà. Questa guida si basa principalmente su un'esperienza di viaggio, dove l'obiettivo è dare delle indicazioni per affrontare al meglio questo problema, ti darà inoltre dei consigli e delle informazioni sugli indumenti da indossare in caso di vacanza in Perù.

Assicurati di avere a portata di mano: Vestiti, cappello, ombrello, k-way, crema solare, scarpe leggere da ginnastica.

1 Il clima del Perù si presenta vario a causa della differenza di altitudine tra i paesi e della sua ampia estensione. Inoltre, il clima è influenzato dalla catena delle Ande e dalla fredda corrente di Humboldt, lungo la costa dell'Oceano Pacifico. Quindi, lungo la costa è presente un clima sub-tropicale arido e la possibilità di precipitazioni è veramente bassa. In questo caso, gli indumenti devono essere leggeri e comodi. La differenza di clima tra una zona ed un'altra sono abbastanza significative.

2 Nel caso in cui si voglia visitare la capitale Lima si consiglia sempre di portare abiti leggeri, il sole picchia forte anche se il sole non lo si vede perché nascosto quasi sempre da una leggera foschia, ed il costume è d'obbligo nel periodo ovviamente non invernale, per poter visitare le bellissime spiagge.

Continua la lettura

3 Il clima lungo la catena delle Ande è differente: ci sono due stagioni diverse, una estiva, molto piovosa, e una invernale, molto secca.  L'area amazzonica ha un clima caldo-umido e presenta piogge, anche abbondanti, durante tutto l'anno, tranne che per una breve stagione tra Giugno e Agosto, in cui il clima è secco, per cui si consiglia maniche corte e pantaloncini e cappello per la protezione dai raggi ultravioletti nonché crema solare ed ombrello.

4 Questo significa che l'abbigliamento deve variare e deve essere deciso prima di partire, facendo attenzione principalmente al fatte che se si parte dall'Italia in inverno, ci si trova una volta giunti nella stagione estiva, inoltre bisogna valutare bene le zone del Perù che si andranno a visitare. Quindi se devi visitare il Perù in lungo e in largo, ti consiglio di mettere in valigia degli abbigliamenti che vadano dalla maglietta a maniche corte al cappottino, non deve inoltre mai mancare l'impermeabile, il quale ti consentirá di poter esplorare senza avere le mani impegnate da ombrelli, e poter fotografare le bellissime zone in modo facilitato.

Viaggio in Perù: itinerari In questo articolo, che vuole fungere da guida pratica e veloce ... continua » Itinerari: il Perù in 10 giorni Perù, culla di civiltà antiche - come gli Inca - scrigno aperto sul ... continua » Viaggio in Perù: itinerari In questo articolo, che vuole fungere da guida pratica e veloce ... continua » Come organizzare un viaggio a Machu Pichu Machu Pichu (più correttamente, Machu Pikchu) è uno spettacolare sito archeologico ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Cile: itinerari di viaggio

Il Cile è una terra di contrasti e di estremi, situata al limite sud-occidentale del continente sudamericano, affacciata sull'Oceano Pacifico e confinante con il ... continua »

Come visitare Lima

Qualora stiate progettando un viaggio nella meravigliosa Capitale del Perù, ma avete alcune difficoltà nel decidere un itinerario ben preciso da compiere, questo è decisamente ... continua »

Perù: usanze e costumi

Se decidete di fare un viaggio in un stato dell'America del sud, non può certamente mancare una visita in uno dei posti più affascinanti ... continua »

Le migliori spiagge in Perù

Il Perù presenta oltre 1.800 miglia di coste. La Costa del Pacifico occidentale del Perù possiede prevalentemente regioni desertiche. Ciò fa si che le ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.