Come viaggiare in Patagonia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Patagonia si trova nella parte meridionale dell'America ed è una regione che comprende tutto il lato posto a sud del Continente.
Divisa tra Argentina e Cile, la Patagonia si estende per circa novecentomila chilometri quadrati, compreso l'Arcipelago della Terra del Fuoco.
Geograficamente, il territorio della Patagonia è delimitato a sud e ad ovest ovest dalla Cordigliera delle Ande, mentre ad est è contornata da diversi altipiani e bassipiani. Se state organizzando una vacanza per conoscere questo splendido territorio, seguite questa guida su come viaggiare in Patagonia.

.

26

Occorrente

  • Scarpe di ricambio
  • Indumenti impermeabili e caldi
  • Maglie termiche
36

Come spostarsi in Patagonia

La Patagonia è piuttosto ben servita da mezzi pubblici, un'ottima soluzione economica, anche se questa non può ovviamente garantire un'ampia libertà di movimento. Nel caso ci si volesse spostare autonomamente si potrà optare per un noleggio di un'auto (un servizio che in Cile è piuttosto economico, a differenza dell'Argentina).
Un importante consiglio: siccome la maggior parte delle strade della regione consistono in piste sterrate, spesso abbastanza sconnesse, è meglio noleggiare dei veicoli piuttosto alti da terra (quelli che sul luogo vengono chiamati ''camionete") in grado di garantire maggior sicurezza di marcia e un discreto comfort.

46

Come prepararsi al clima e ad eventuali piccoli incidenti

Un dettaglio importante da non tralasciare visitando queste zone è il clima, freddo e ventoso. Scendendo sempre più a sud, verso la parte finale dell'Argentina, il continente si restringe, ed avvicinandosi al polo ovviamente la temperatura scende drasticamente, basti pensare che nella zona delle Ande la pianura viene sostituita dalle catene montuose che arrivano a toccare anche i 7000 metri di altezza. La regione comunque risente delle correnti pacifiche e anche qui le precipitazioni sono abbondanti, quindi meglio indossare abbigliamenti impermeabili e molto caldi, oppure optare per un abbigliamento a strati, e sopratutto scarpe comode da trekking. Un interessante consiglio sarebbe anche quello di usare magliette termiche o isolanti, come quelle che usano gli sciatori, per essere ben coperti ma allo stesso tempo comodi quando si vuole effettuare un escursione e muoversi in agilità e con facilità, dato che le strade spesso saranno da percorrere a piedi. È importante non dimenticare una borraccia con dell'acqua potabile perché sarà molto difficile trovare negozi o casolari dove ne possano vendere, e bere quella naturale è sconsigliato a causa delle differenti tipologie di microorganismi contenuti, a cui le persone di provenienza prettamente Europea non è abituata. Infine, ma non di meno importanza, assicurarsi di avere con sè, e portarla fin da subito nell'auto o nel mezzo di gruppo, una cassetta del pronto soccorso, con il necessario per prestare un ''primo soccorso'' per leggeri ed eventuali cadute, tagli (in ogni caso non fare più del dovuto, se l'incidente che si presenta è grave meglio chiamare un pronto soccorso o un elisoccorso). Se possibile, munirsi di un anti veleno in caso di morsi di insetti, ragni o serpenti. Prima di partire sarebbe meglio munirsi di un manuale di primo soccorso ed eventualmente, se possibile, sarebbe consigliato seguire un corso, facilmente frequentabile anche privatamente, con costi irrisori, prima di avventurarsi in una regione così affascinante ma anche così selvaggia. Comprare prima di partire anche un eventuale libretto o manuale che indichi gli animali e le piante pericolose, per evitarle in caso si potessero avvistare, o evitare di raccogliere eventuali piante. Prima di partire è importante assicurarsi di avere un numero di telefono per eventuali emergenze e conoscere il luogo di pronto soccorso più vicino. Imparare qualche parola nella lingua della regione e sopratutto rimanere calmi e aiutare per quanto possibile in caso di emergenza.

Continua la lettura
56

Come spostarsi in patagonia

Viaggiare all'interno della Patagonia significa anche scegliere di scoprire un popolo strarodinario e immergersi in paesaggi da sogno, come il Ghiacciaio Perito Moreno o il Parco Nazionale Torres del Paine. Il consiglio è di raggiungere in volo Buenos Aires, capitale argentina, che ovviamente vale la pena di visitare, prestando comunque attenzione a non avventurarsi nelle periferie, data la povertà delle stesse e dell'alto tasso di criminalità. Successivamente è meglio proseguire, sempre in volo, arrivando a Trelew, a cira 1.300 chilometri da Buenos Aires, e poi raggiungere ancora in aereo, El Calafate e Usuhaia.
Un mezzo sicuramente da provare e molto pittoresco per spostarsi, è il treno a vapore a scartamento ridotto, la 'Trochita', ancor più conosciuta come 'Viejo Expreso Patagónico', che ricopre una tratta ferroviaria estesa per tutta la regione sud occidentale, potendo così percorrere in una maniera molto suggestiva i circa 400 chilometri che separano le cittadine Esquel, passando poi per El Matièn ed infine Ingeniero Jacobacci.

66

Mezzi e luoghi curiosi da provare in Patagonia

In Patagonia si possono davvero ammirare paesaggi e scenari assolutamente suggestivi e unici. Potrete scoprirli anche spostandovi in barca, partecipando ad emozionanti escursioni sulle acque turchesi dei fiumi e dei laghi presenti in questa stupenda regione; sempre a bordo di una barca, non tralasciate poi di raggiungere la Pinguinera Harberton: potrete decidere di scendere dall'imbarcazione e provare l'emozione di camminare in mezzo ai pinguini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sudamerica

Guida: tour dell'Argentina in 10 giorni

Viaggiare è uno dei passatempi preferiti dalle persone. Visitare nuovi paesi e accrescere la propria cultura è il modo migliore per aprire la mente. In questo periodo estivo poi, scegliere una meta dove trascorrere le vacanze divertendosi e visitando...
Sudamerica

Come muoversi in Argentina

L'Argentina si colloca nella parte meridionale dell'America Latina. Morfologicamente, si divide in 4 sezioni. Da nord a sud, da est ad ovest si ha la sensazione di visitare mille paesi in uno. Le variazioni climatiche e paesaggistiche rendono la Repubblica...
Sudamerica

L'Argentina in moto: itinerari e consigli

Viaggiare, scoprire, ammirare, elementi di totale importanza per conoscere luoghi e culture differenti, sta a noi organizzare quest' impresa, che sia in macchina, in aereo, in treno, insomma in questa guida cercheremo di vedere: L'Argentina in moto: itinerari...
Consigli di Viaggio

Viaggi di nozze: le mete più ambite in America

Un viaggio di nozze, oltre che essere un'esperienza indimenticabile e che rimarrà per sempre nell'ideale 'album dei ricordi' dei novelli sposi, è spesso l'occasione più adatta per andare alla scoperta di Paesi lontani e -perché no?- anche di luoghi...
Sudamerica

Come organizzare una vacanza in Patagonia

Con la stagione estiva che è ormai arrivata, organizzare una vacanza può sembrare un'impresa molto complicata ma in realtà non è assolutamente cosi. Per organizzare al meglio una vacanza in Patagonia bisogna rispettare alcune regole ma soprattutto...
Sudamerica

Come visitare El Calafate Ed Il Petito Moreno

Viaggiare è una delle attivita' più belle ed interessanti che si possano svolgere nella vita. È possibile infatti non solo visitare splendidi luoghi interessanti, ma conoscere anche nuove culture e stringere nuove amicizie, che possono rimanere nel...
Sudamerica

Argentina: usanze e costumi

Finalmente abbiamo del tempo per viaggiare ed abbiamo in mente di visitare il sud America. L' argentina è un territorio vasto, di oltre 43 milioni di abitanti, con una città autonoma, Buenos Aires e formato sia da pianure che da montagne, come le Ande...
Sudamerica

Come visitare Bariloche

San Carlos de Bariloche, meglio conosciuta solo come Bariloche, (il nome deriva da "Mapuche" il significato è "popolo che abita dietro la montagna") è una città dell'Argentina, che si trova nella regione della Patagonia, nella provincia del Rio Negro,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.