Come visitare alcuni luoghi meno conosciuti di Eubea

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Sono davvero tantissimi i luoghi interessanti che si possono visitare nell'isola di Eubea, oltre a Eretria, Caristos e Kimi. È possibile raggiungere l'isola in autobus, partendo da Calcide. Se vogliamo fare un breve excursus storico, possiamo dire che Calcide ed Eretria rivestirono un ruolo fondamentale nella colonizzazione greca dell'Egeo nord-occidentale, della Magna Grecia e della Sicilia: infatti, dopo essere entrate in urto tra loro durante l'VIII secolo a. C., grazie alla presenza della fertile pianura di Lelanto, si indirizzarono verso nuovi sbocchi così da potersi sviluppare. Venne quindi sottomessa ad Atene, conquistata dai macedoni dopo la battaglia di Cheronea, per poi passare, diversi secoli dopo, sotto la Repubblica di Venezia, fino alla conquista turca che avvenne dopo un lungo assedio. Ritornò, infine, alla Grecia nel 1830. Una particolarità che non tutti conoscono è rappresentata dal fatto che i Veneziani la chiamarono Negroponte, probabilmente in riferimento al mare scuro e profondo che circonda l'isola di Eubea, ricco di correnti marine molto variabili. Sulla sua costa settentrionale è situato il promontorio di Artemision; nella zona più a sud è sicuramente degno di interesse il Monte Ochi, mentre sulla costa occidentale bisogna tenere presente Nea Stira. Importante è sapere che non Eubea non è oggetto di turismo di massa, pertanto sarà possibile trascorrere una vacanza in pieno relax, ma ancora più importante è sapere come visitare quelli che sono alcuni tra i luoghi meno conosciuti di quest'isola: nei passi seguenti vedremo quali sono queste località e cosa offrono ai visitatori.

27

Occorrente

  • crema protettiva
  • zainetto con acqua e cibo
  • l'immancabile macchina fotografica
  • dizionario e frasario
37

Innanzitutto, diciamo che i paesaggi di questa regione sono estremamente variegati: si tratta di una località prevalentemente montuosa, caratterizzata dalla presenza di cave di marmo cipollino e miniere di lignite e magnesite. Inoltre, mostra delle piccole pianure fertili, che sono adibite alla coltivazione di olivi, viti, cereali, frutta. Il consiglio è quello di recarsi nelle spiagge sabbiose presso Akra Artemision (molto gettonate in estate anche tra i residenti) così da potervi riposare un po'. Nella baia potete trovare il paesino di Agriovotanon, nel quali gli abitanti vi potranno narrare la storia della statua di Poseidone, che rappresenta uno dei pezzi più importanti del Museo Archeologico Nazionale di Atene e che venne trovata poco distante da qui.

47

Più a sud si possono trovare alcuni pittoreschi paesini che circondano, sia sulle pendici dell'entroterra che lungo la costa, il monte Ochi. Se deciderete di scalare la montagna, dovrete partire dal paese di Mili per andare così ad affrontare un'impegnativa arrampicata di almeno quattro ore: questo è il motivo per cui, oltre ad portare con voi una mappa dettagliata di tutta l'area o farvi accompagnare da una guida esperta, dovrete necessariamente essere in ottima forma fisica. Ad ogni modo, poiché si tratta di un percorso piuttosto impegnativo, è sempre meglio non andare da soli, ma preferire un'escursione di gruppo.

Continua la lettura
57

Partendo dal porto trafficato di Nea Stira, sulla costa occidentale euboica, potrete servirvi dei traghetti di collegamento a Rafina sulla terraferma. La spiaggia lunga e sabbiosa di Nea Stira è sempre affollata durante la stagione estiva, mentre rappresenta un centro di soggiorno assai comodo negli altri periodi dell'anno. Se deciderete di addentrarvi nell'entroterra per 5 chilometri, vi appariranno davanti le cosiddette "case dei dragoni" di Eubea, ritenute dei templi in miniatura per il culto di Poseidone. Questi rappresentano senza dubbio i migliori luoghi da visitare di Eubea: si tratta di località poco conosciute, ma molto affascinati, soprattutto per il patrimonio naturalistico.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • procurati una buona guida
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Capo Sounion e la costa orientale della Grecia

Per gli amanti dei viaggi è importante poter conoscere delle mete in cui poter andare nei propri periodi di vacanza. Per chi ama viaggiare all'infuori del nostro continente italiano è bene conoscere che ci sono delle mete vicino all'Italia. La Grecia...
Europa

Come visitare il Museo Archeologico Nazionale di Atene

Il Museo Archeologico Nazionale di Atene custodisce i tesori dell'antica civiltà Greca, oltre a vantarsi di essere uno dei più grandi musei di tutto quanto il mondo. In definitiva, è letteralmente stracolmo dei più famosi oggetti d'arte dell'antica...
Consigli di Viaggio

Come organizzare un viaggio ad Atene

Atene, capitale della Grecia e meta ambita da tantissimi turisti provenienti da tutto il mondo. Il connubio tra mare e rovine antiche, fa si che la città di Atene sia riconosciuta come una delle destinazioni più ricercate e raggiunte da giovani e non...
Europa

10 motivi per trasferirsi in Grecia

Negli ultimi anni la Grecia è stata sotto i riflettori di tutto il mondo per via dei suoi problemi economici. Infatti le notizie riguardanti la lievitazione e il risanamento del suo debito pubblico hanno fatto scalpore nei titoli di ogni testata, sia...
Europa

Come e cosa vedere ad Atene

Atene, capitale della Grecia, è il centro della letteratura, dell'arte e della filosofia del passato. Patria di grandi filosofi come Socrate e Platone, secondo la leggenda fu fondata per mano della dea Atena, a cui fu poi dedicata. Ricca di storia, miti...
Europa

Come e perché visitare Nauplia

Nauplia è una città della Grecia che appartiene alla regione del Peloponneso. Gran parte del fascino dell'antica città deriva dalla sua architettura medioevale, risalente alla seconda invasione dei Veneziani tra il XVII secolo e il XVIII secolo. Una...
Consigli di Viaggio

Le migliori località della Grecia

Ragazzi, che nostalgia! Quanto mi manca il mare della Grecia. Attraversare l'Italia in treno, raggiungendo la Puglia, da Brindisi salire sul primo traghetto in partenza per Cefalonia o per Patrasso, dormire sul ponte nel sacco a pelo, poi ancora alcune...
Consigli di Viaggio

Atene: 5 itinerari

La Grecia è forse più famosa per le sue splendide e numerose isole: sono proprio le vacanze di mare ad attrarre la maggior parte dei turisti che decidono di scoprire la penisola greca. Spesso si arriva in Grecia via traghetto, approdando ad uno dei...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.