Come visitare Bad Hersfeld In Germania

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La Germania è uno Stato interessante per cultura, storia, società e tradizioni. Ha tanti luoghi ricchi di fascino da visitare come Berlino, Colonia ed Amburgo. Tuttavia alcune località, piccole città o paesini, magari poco conosciuti, meritano una capatina. Tra questi si colloca Bad Hersfeld, nella regione dell'Assia. Potrai programmare una vacanza rilassante in questa fantastica meta termale ed ammirare, al tempo stesso, le rovine simbolo della città.

27

Occorrente

  • Guida e/o cartina della zona
  • Macchina fotografica
37

Se ti trovi nella regione tedesca dell'Assia potrai visitare Bad Hersfeld, cittadina termale di circa 30.000 abitanti nel distretto di Kassel, a 52 km a nord. Le rovine dell'Abbazia in stile romanico, le più grandi d'Europa, rappresentano il simbolo indiscusso della città. Dal 1951, in estate, tra giugno ed agosto, proprio all'interno dell'Abbazia si tiene il Festival di Bad Hersfeld con commedie, musical e spettacoli per bambini. Se hai figli piccoli, non potrai perdere questa fantastica occasione di divertimento. Inoltre, nel parco più grande della città troverai un centro benessere ed una sorgente curativa. Un modo perfetto per unire cultura e benessere.

47

A Bad Hersfeld potrai visitare una parte vecchia ricca di storia ed architettura antica ed una più moderna, centro finanziario e commerciale. Nella prima sezione della città trovi le rovine della famosa Abbazia. La particolarità di questa edificazione architettonica risiede nella torre. Qui, infatti, viene custodita la più antica campana della Germania. Nel centro della città sorge anche la Cattedrale gotica con il campanile del XIV secolo. Sul sagrato della Chiesa si possono ammirare degli edifici a graticcio, tra cui l'ex casa sagrestano (la più antica della città, risalente al 1452). A Bad Hersfeld potrai trovare tanti esempi di questo stile dall'atmosfera antica e quasi fiabesca.

Continua la lettura
57

Puoi visitare la città nella calda stagione estiva, ricca di eventi interessanti e curiosità. Ad esempio, su un palco di 1400 m² nella Stiftsruine Bad Hersfeld vengono presentati al pubblico spettacoli musicali e teatrali. La sala, l'auditorium di un vecchio monastero dismesso, contiene fino a 1636 spettatori e si adatta ad ogni condizione climatica. Inoltre, il programma include sempre uno spettacolo comico nel cortile del castello di Eichhof. Il vincitore del Festival viene insignito del premio Hersfeld-Preis e riceverà un anello con la rappresentazione dello Schwurhand di Carlo Magno sullo sfondo delle rovine dell'Abbazia.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Puoi raggiungere Bad Hersfeld con la macchina arrivando in autostrada, con il treno (c'è ad esempio il collegamento da Francoforte) e con la bicicletta
  • Ci sono tanti percorsi escursionistici da fare in bicicletta, se sei appassionato
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come muoversi a Francoforte: trasporti, metro e bus

Viaggiare è una delle esperienze più belle che si possano fare nella vita: che sia per lunghi mesi oppure per un solo weekend, girare il mondo lascia sempre qualcosa di straordinario dentro. È un arricchimento personale nonché una fantastica avventura...
Europa

Come esplorare le coste baltiche della Germania

La gente vi arriva principalmente per ammirare le spettacolari scogliere che si gettano a picco nel Mar Baltico, per rilassarsi sulle spiagge e per entusiasmarsi davanti a paesaggi affascinanti. Tutta la drammaticità del loro aspetto spigoloso e del...
Europa

Come organizzare le vacanze in Germania

La guida che scriveremo avrà come materia principale il turismo. Rimarremo all'interno dei confini europei, spostandoci a nord, fino ad arrivare alla Germania, per illustrarvi qualche idea che potrebbe esservi utile nel caso in cui abbiate la necessità...
Europa

La Germania in treno: guida e consigli

La Germania è sicuramente un paese stupendo per le numerose bellezze naturali e storiche, ma anche per l'arte e per la cultura. Si tratta di un paese assolutamente da visitare, anche perché è facile da raggiungere in treno vista la sua posizione geografica....
Europa

Itinerari enogastronomici in Germania

La Germania è una terra generosa che offre numerosi prodotti e specialità da degustare. Variano da regione a regione, ma in qualunque luogo si vada si consiglia di provare i cibi tipici proposti dalla cucina locale. Quindi, la tradizione viene valorizzata...
Europa

Come visitare Heidelberg in Germania

La bellezza dei monumenti e dei fantastici paesaggi verdi della Foresta Nera, regalano ad Heidelberg degli scorci davvero interessanti e dei luoghi non soltanto turistici ma molto importanti anche dal lato storico. Il suo romanticismo trapela in ogni...
Europa

Come visitare Rugen

Rugen è la maggiore isola della Germania e si trova nel Mar Baltico. Si tratta di una meta pressoché sconosciuta a noi italiani, forse per il fatto che un tempo apparteneva alla DDR, la Repubblica Democratica di Germania verso la quale il flusso turistico...
Italia

Visitare i laghi di Monticchio

Il Lago Piccolo ed il Lago Grande di Monticchio, sono due meravigliosi specchi d'acqua situati sul fianco occidentale del Monte Vulture. I due laghi sono distanti circa 200 metri tra loro, sono situati all'interno della Riserva Naturale Regionale del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.