Come visitare Berkeley

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La città di Berkeley è una deliziosa città universitaria della California, situata a 16 chilometri da San Francisco, nella zona della Bay Area, che vale assolutamente la pena visitare per i numerosi musei che ospita, per i tantissimi college, campus e per le interessanti librerie e i caffè letterari sparsi per le stradine. Attraverso la presente guida ti spiegherò come visitare Berkeley.

27

Occorrente

  • Una mappa di Berkeley
37

Comincia la tua giornata turistica partendo dalla visita di alcune pietre miliari della University of California at Berkeley, ricche di storia: la Sproul Hall, il Sather Gate, teatro di molte manifestazioni per la libertà di parola negli anni Sessanta, la Sathet Tower, che somiglia al campanile di Piazza San Marco a Venezia, e il regale Hearst Mining Building, dove Roosevelt tenne il discorso di conferimento delle lauree nel 1903.

47

Dirigiti poi verso ovest, dove sorge il Life Sciences Building, un austero e massiccio edificio in cemento con belle decorazioni esterne, raffiguranti figure di animali. Per un pomeriggio rilassante, ti suggerisco di recarti al Faculty Glade, la "radura dei docenti", cosparsa di querce, cedri e prati, ideale per un picnic o un pisolino.

Continua la lettura
57

Un'altra tappa fondamentale è l'interessante Berkeley Art Museum dell'Università, ospitato in un bizzarro edificio a forma di ventaglio, fondato negli anni Sessanta dall'espressionista astratto Hoffmann, che ha lasciato molte delle sue opere. Nelle vicinanze sono presenti il grazioso Giardino Botanico universitario e il Lawrence Hall of Science, un museo di scienza con spettacoli planetari e con una suggestiva vista sulla Baia.

67

Se, invece, ami i luoghi intriganti e misteriosi, puoi scegliere di visitare il tenebroso castello di Berkeley, costruito nel 1153 come roccaforte, nel quale, secondo la leggenda, si possono ancora sentire le grida del re Edward II, che patì una morte davvero cruenta: fu inchiodato a un tavolo e, attraverso un imbuto, gli fu spinto nel retto un attizzatoio rovente. Entrando nel castello, puoi raggiungere anche Il luogo dove fu perpetrato tale delitto. Infine, puoi visitare i giardini del castello e la meravigliosa Butterfly House, che ospita 42 specie esotiche, come la Farfalla del gufo e la sudamericana Blue Morpho. Inoltre, attraverso esposizioni di bruchi e crisalidi, puoi conoscere il ciclo vitale delle bellissime creature che osservi. La Butterfly House è anche sede della falena più grande del mondo, la Attacus atlas, detta anche farfalla cobra, poiché i colori delle sue ali ricordano quelli del serpente omonimo.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di visitare il castello di Berkeley, informati sui giorni di apertura, poiché variano
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Come visitare San Francisco in 5 giorni

San Francisco è una città degli Stati Uniti d'America, situata in California e rinomata per le numerose colline sulle quali è stata costruita. Soggiornare in questa località lascerà di stucco chiunque, in quanto è un vero e proprio luogo magico,...
America del Nord e Centrale

Come Come Visitare Oakland

Oakland, splendida città californiana, eretta nel 1852, è situata lungo la Bay Area tra la famosa città universitaria di Berkeley e San Francisco. Culla di numerosi artisti, soprattutto provenienti dal piano musicale come Tupac Shakur e i Green Day,...
America del Nord e Centrale

Come muoversi a San Francisco

San Francisco da sempre meta turistica internazionale è famosa in tutto il mondo per essere stata la culla del movimento beatnik e hippy negli anni sessanta. Ricca di storia, musei e gallerie d'arte, è anche conosciuta Per i suoi splendidi paesaggi...
America del Nord e Centrale

Come visitare Monterey In California

Se trascorrerete le vostre prossime vacanze in California, potreste visitare Monterey. È una deliziosa, vivace e dinamica cittadina. Si trova a nord di Los Angeles e si affaccia sull'Oceano Pacifico. Nel visitare Monterey in California scoprirete che...
America del Nord e Centrale

Le 10 cose da vedere a New York

New York è una delle città più belle e particolari del mondo. Ogni giorno, ogni anno viene visitata da milioni di turisti che, partendo alla volta della grande mela, si inoltrano tra le meraviglie di questa città scoprendone ogni volta un particolare...
America del Nord e Centrale

Stati Uniti: itinerario coast to coast

Tra i sogni nel cassetto, di sicuro quasi tutti hanno desiderato mettere piede almeno una volta nella vita nel paese più amato da tutti: stiamo parlando proprio degli Stati Uniti d' America. Per godersi un viaggio negli Stati Uniti nello stile "coast...
Oceania

Come visitare Brisbane

Tutte le persone che scelgono di intraprendere un viaggio nella lontana terra del Queensland (Australia) hanno forse soltanto un motivo. Questo consiste nel regalarsi un vacanza sulla Gold Coast, dove ci sono annualmente ben 290 giorni di Sole. Prima...
Oceania

10 cose da non perdere a Melbourne

Melbourne è la seconda città più grande dell'intera Australia. Con i suoi quattro milioni e mezzo di abitanti, infatti, è seconda soltanto a Sidney. Se avete deciso di compiere un viaggio in Australia, quindi, non potete non passare da Melbourne per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.