Come visitare Canne della Battaglia

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quando si è in vacanza in Puglia ci sono alcune tappe fondamentali alle quali nessun turista rinuncia come, ad esempio, visitare Canne della Battaglia. Questa località in provincia di Barletta è famosa perché vi si disputò la Battaglia di Canne. I Romani ed i Cartaginesi si affrontarono in un epico scontro nel 216 a. C., durante la Seconda Guerra Punica, ed i resti di tale evento sono oggi conservati nel Parco Archeologico di Canne della Battaglia. In questo luogo è possibile ammirare i resti archeologici della cinta muraria e l'Antiquarium, il museo dove sono conservati reperti dall'età neolitica al medioevo. Il Parco Archeologico di Canne della Battaglia rappresenta uno dei siti di conservazione fra i più importanti in Italia.

24

Canne della Battaglia è sita a metà strada tra le città di Barletta e Canosa di Puglia immersa nella Valle dell'Ofanto. Il turista che visita questi luoghi si trova a tu per tu con un grande evento storico del passato. La Battaglia di Canne fu una delle più cruente dell'antichità. Visitando il Parco Archeologico e il museo Antiquarium si rivive in prima persona un pezzo di storia del nostro paese. Attraverso una porta antica dall'Antiquarium si può raggiungere la Cittadella un sito con reperti paleocristiani, romani e medievali. Altro sito di estremo interesse storico presente a Canne della Battaglia è il noto menhir, alto circa tre metri e ubicato al di fuori della zona archeologica. Il menhir è un monumento funebre risalente al II millennio circa, ritrovato nel 1938.

34

Una volta visitati i siti di interesse storico, altra attrattiva di Canne della Battaglia è la cucina tipica pugliese apprezzata dai turisti di tutto il mondo che ogni anno scelgono Canne come destinazione delle loro vacanze. I piatti della cucina tradizionale puliese sono semplici e genuini come la vita di un tempo: le orecchiette con le cime di rape, la focaccia con cipolle e olive, le alici arraganate e tantissime altre delizie gastronomiche.

Continua la lettura
44

Visitare Canne della Battaglia è un'emozione unica di cultura e tradizioni. Per visitare il Parco Archeologico e l'Antiquarium si può utilizzare il treno che ha collegamenti diretti con Barletta. Altrimenti si può arrivare comodamente in auto e servirsi del parcheggio del museo. Una vacanza a Canne della Battaglia vi consentirà di visitare anche i suoi magnifici dintorni: Il Parco naturale-regionale del fiume Ofanto, la città di Barletta nota per la famosa Disfida e per il colosso Eraclio, la città di Trani con la sua bellissima cattedrale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Reykjavik in un week-end

Reykjavik è la capitale d'Islanda, un tempo poco nota e poco visitata ora è diventata una delle maggiori città più visitate al mondo. La sua posizione la rende la capitale più a Nord del mondo. La sua fondazione risale all'anno 870 ad opera di Ingolfur...
Europa

Come visitare Il Sito Archeologico Di Delphi

Per chi ama viaggiare e l'architettura antica non possono sicuramente mancare le famose rovine dell'antica Grecia. La Grecia infatti possiede tra i più importanti siti archeologici del mediterraneo, oltre l'Italia, dove infatti ogni anno si recano milioni...
Europa

Come e perché visitare Maratona

Tutti abbiamo sentito almeno una volta la parola "maratona", ma da cosa deriva? Maratona è il nome di una cittadina greca, più precisamente di un comune situato nella regione dell'Attica, parte orientale della Penisola Balcanica. Come una cittadina...
Europa

Come Arrivare e Visitare Sardara: Santuario Nuragico di Santa Anastasia e dintorni

Il Campidano, la lingua di terra che attraversa la Sardegna da Cagliari estendendosi a nord-ovest, è una pianura ricca di zone storiche da visitare. Tra esse vi è la cittadina di Sardara in cui potremo trovare il Santuario Nuragico di Santa Anastasia...
Europa

Come e cosa visitare nella Murgia dei Trulli

Quello che vi presenterò successivamente è un percorso unico nella zona delle Murge, situata nella Regione Puglia. Il viaggio si snoda per ben 190 km, per cui non sarebbe proprio sbagliato prevedere almeno una notte di sosta, magari quando sarete arrivati...
Europa

Come visitare la città di Barletta

Barletta è una nota città pugliese, se volete visitare un sito ricco di storia, siete nel posto giusto. Qui di seguito vedremo come fare proponendovi un interessante tour del sito, che vi consentirà di ammirare in un' unica giornata le bellezze architettoniche...
Europa

Come visitare le spiagge di Villaputzu in Sardegna

Le spiagge della Sardegna sono tutte quante belle; ognuna racchiude in sé una particolarità. Vediamo come visitare quelle di Villaputzu situate nella parte sud orientale dell'isola, sempre in provincia di Cagliari. Si trovano a pochi chilometri dal...
Europa

Come visitare San Marzano di San Giuseppe

San Marzano di San Giuseppe si trova nel Salento. Sorge su un'altura calcarea delle Murge, situata in provincia di Taranto. Rappresenta un'isola alloglotta e allogena, derivata dall'emigrazione di albanesi nel XV secolo per l'invasione turca. Qui è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.