Come visitare Capo Nord

di Matteo Rolando tramite: O2O difficoltà: media

Con l'arrivo della bella stagione sicuramente si starà pensando quale potrà essere la meta ideale per le prossime vacanze estive. Che voi stiate pensando ad una vacanza rilassante al mare o ad una vacanza avventurosa, una delle mete più suggestive che possano esistere è sicuramente Capo Nord, con la sua bellissima aurora boreale, chiamata anche sole di mezzanotte, che si verifica nel periodo del solstizio d'estate.
Se siete ancora indecisi, ma state pensando di fare un viaggio nei paesi scandinavi fino ad arrivare a Capo Nord, ecco una guida che in pochi semplici passi vi darà alcuni suggerimenti su come visitare Capo Nord.

1 Per prima cosa dovrete capire con che mezzo di trasporto raggiungere i paesi scandinavi. Capo Nord è una falesia della costa norvegese ed è raggiungibile sia via mare che via terra. Una delle opzioni che spesso vengono offerte è una crociera nei paesi del Nord, con partenza dai porti dell'Olanda e della Germania del Nord, che dura circa 12/15 giorni, visitando tutti i paesi del Nord ed arrivando a Capo Nord, dove si potranno scegliere molteplici escursioni per visitare i dintorni.
Una delle escursioni più belle è appunto quella che permette di godere del bellissimo tramonto sul mare di Barents, oppure del sole di mezzanotte durante il mese di giugno. Sulla falesia infatti è stato sistemato un punto di osservazione da cui il panorama è meraviglioso.

2 Per chi ama invece viaggiare in auto, o magari in camper, per godere di bellissimi panorami, incontrare magari qualche pinguino nei ghiacci, oppure solamente per spirito di avventura, le strade per arrivare alla falesia di Capo Nord sono praticamente sempre praticabili e non difficili da raggiungere. Sicuramente l'ostacolo più grande è la distanza per arrivare dall'Italia fino in Scandinavia.
Certamente la soluzione più comoda è l'aereo, per arrivare molto vicini alla Norvegia del Nord, esattamente nel Finnmark Occidentale. Qui ci sono molti aeroporti, da cui è semplice partire per Capo Nord con il pullman. Le linee che raggiungono la falesia sono molteplici, ma le partenze non sono così frequenti, per questo è necessario pianificare bene il viaggio ed è consigliabile prenotare anche il biglietto del pullman.

Continua la lettura

3 A questo punto non vi resta che organizzare il vostro viaggio, scegliendo attentamente il periodo in cui visitare la Norvegia e Capo Nord.  Dovrete prendere in considerazione che in inverno è praticamente impossibile pensare di raggiungere latitudini così elevate, quindi il periodo più consigliato è quello dalla primavera all'autunno.  Approfondimento Come visitare Kirkenes (clicca qui) Se volete godere anche dello spettacolo mozzafiato dell'aurora boreale allora pensate di fare il viaggio in giugno.   . 

Viaggi in moto: Capo Nord Un motociclista potrà dire di essere un vero professionista delle due ... continua » Cosa vedere in Norvegia La Norvegia è uno dei paesi più affascinanti e interessanti dell ... continua » Come visitare Cabo da Roca e dintorni Cabo da Roca è il punto più occidentale del continente europeo ... continua » Come E cosa Visitare in Sardegna: a nord di Capo Caccia La strada a nord di Porto Conte, si snoda attraverso una ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come visitare Tromso

Quando si decide di organizzare una vacanza, i primi luoghi che risaltano alla mente sono quelli caratterizzati da spiagge con sabbia bianca e mare cristallino ... continua »

Grecia: le 10 isole più belle

Le isole della Grecia sono una delle mete preferite per le vacanze estive. I turisti, giunti nelle isole, rimangono incantati nell'ammirare le bellezze naturali ... continua »

Come visitare la Sardegna a piedi

La Sardegna, vanta un paesaggio variegato e ricco di storia. È una meta turistica di straordinaria bellezza culturale come architettonica. Ricca di sentieri immersi nel ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.