Come visitare Il Captain Cook Memorial Water Jet Ed Il Questacon

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'Australia, e più precisamente Canberra, nasconde una vivacità davvero straordinaria. Sono diverse le attrazioni da visitare in questa splendida città. Tra le altre cose possiede innumerevoli piste ciclabili, circa 290 km e due musei davvero particolari. Stiamo parlando del Captain Cook Memorial Water Jet ed il Questacon. Il primo è il museo dedicato al Capitano James Cook, la prima persona ad avvistare le coste dell'Australia. Il secondo è invece un imponente centro scientifico, sede di più di 2000 mostre interattive in materia di scienza e tecnologia. Questo museo fu aperto nel 1988 ed è stato concepito per avvicinare le persone, specie i bambini, alla scienza. Visitare Canberra e in particolare questi due spettacolari musei è davvero semplice, soprattutto se si conoscono i consigli giusti. In questa guida vedremo come fare.

26

Occorrente

  • Voglia di viaggiare
  • Spirto di avventura
36

Vi suggerisco di visitare innanzitutto il Captain Cook Memorial Water Jet (costruito nel 1970 in occasione del bicentenario dello sbarco di Cook) in grado di emettere un getto d'acqua verticale di ben 140 metri. Talvolta, poi, questa colonna d'acqua è in grado di regalare una "doccia" inaspettata a passanti divertiti ed allo stesso tempo stupiti per l'insolita situazione, nonostante possegga un getto d'acqua che dovrebbe regolare le emissioni in caso di vento forte.

46

Successivamente spostatevi sulla riva di Aspen Island dove potrete ammirare il Carillon, donato a Canberra dal governo inglese in occasione dei cinquant'anni dalla sua fondazione. Il Carillon, con le sue tre torri, ospita ben 55 campane in bronzo aventi un peso variabile dai 6 chilogrammi alle sette tonnellate; tale caratteristica lo rende uno degli strumenti musicali più grandi esistenti al mondo.

Continua la lettura
56

In Parkes Place, sulla riva meridionale del lago, troverete poi la celebre National Library of Australia. Qui sono custoditi i diari di viaggio di Burke e Wills ed il giornale di bordo di Cook, oltre a sei milioni di libri. La biblioteca espone collezioni di fotografie ed arte australiana ed un modello dell'Endeavour.
Da non perdere, in seguito, il Questacon, ovvero il centro nazionale della scienza e dell'arte.
Qui sono conservati più di 2000 oggetti interattivi che lo rendono un polo estremamente interessante dal punto di vista educativo oltre ad essere un ambiente molto divertente ed adatto, per questo, a tutte le età.
Oltre l'High Court, adagiato presso il lago, potrete scoprire la National Gallery of Australia. Infine, per completare il vostro "tour" non mancate di raggiungere il notevole Civic Centre.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Controllate sempre gli orari di apertura di ogni centro o museo!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Oceania

Canberra: cosa vedere

Canberra è l'attuale capitale dell'Australia. Situata a un centinaio di km dalla costa, venne costruita all'inizio del nostro secolo. Questa metropoli oggi è essenzialmente un centro amministrativo e culturale. Anche se meno conosciuta delle più famose...
Oceania

Viaggio in Polinesia: Isole Cook

Sognate un mare cristallino, una natura incontaminata e delle spiagge bianche tutte per voi? Le soleggiate, calde isole Cook sono allora il posto che fa per voi. Si tratta di un arcipelago di quindici isolette situate nell'Oceano Pacifico. La superficie...
Consigli di Viaggio

5 mete di viaggi di nozze a gennaio

Se sei una persona anticonvenzionale, sposarti in inverno fa decisamente al caso tuo. Inoltre, passato il grande picchio delle vacanze natalizie, il mercato dai viaggi presenta delle offerte decisamente appetitose. Sfatiamo intanto un mito: non è vero...
America del Nord e Centrale

Come e cosa visitare in Connecticut

Hai deciso di intraprendere uno straordinario e indimenticabile viaggio nel Connecticut, negli Stati Uniti d'America? In questa guida ti aiuterò a scoprire le curiosità e le tante cose meravigliose da visitare di questo stato, che si trova nella parte...
Oceania

5 isole da sogno facilmente raggiungibili dalla Nuova Zelanda

Quando si pensa di fare un lungo viaggio nella natura selvaggia e allo stesso tempo si ha voglia di ammirare delle spiagge splendide che possono davvero lasciare senza parole, si deve sempre considerare l'insieme di isole che confinano con la Nuova Zelanda....
Consigli di Viaggio

Come organizzare un viaggio a Washington

Se stiamo pensando di organizzare un viaggio, per riuscirci nel migliore dei modi abbiamo a disposizione due metodi: o ci rivolgiamo presso una agenzia di viaggi specializzata che saprà sicuramente organizzare alla perfezione la nostra vacanza in base...
Consigli di Viaggio

I 10 Road Trip più belli al mondo

Cari lettori vi illustrerò i 10 "viaggi in viaggio" i Road Trip le migliori mete per chi non si vuole fermare nemmeno in vacanza.I Road trip a mio avviso sono i viaggi più belli i viaggi che più rimarranno nel cuore, viaggiare con questo metodo significa...
Consigli di Viaggio

I fondali marini più belli del mondo

Le acque blu nascondono tanti pericoli ma anche tanti tesori e segreti. Questi devono essere conosciuti e soprattutto rispettati. Oggi molte specie marine sono a rischio di estinzione perché l' uomo ha sfruttato a lungo questo grande habitat, alterandone...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.