Come visitare Il Maine

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il Maine è uno dei cinquanta Stati che costituiscono gli Stati Uniti d'America. Situato nella parte nord-occidentale degli U. S. A., ai confini con il Canada, esso è circondato a nord-ovest dai Monti Appalachi ed è bagnato ad est dall'Oceano Atlantico che, in numerosi casi, rende le sue rigide temperature ben più miti. In questa guida, vi spiego come visitare Il Maine, specialmente nei periodi "fuori stagione".

25

Se avete intenzione di ammirare la bellezza delle sue innumerevoli spiagge, dovete necessariamente visitare Il Maine nel corso dell'estate. Tutto ciò perché nelle altre stagioni il freddo è abbastanza intenso. Le spiagge sono sabbiose e pianeggianti nella porzione meridionale, mentre le coste diventano frastagliate e ricche di insenature se si sale più a nord. Ecco numerose penisole con vari isolotti, tra cui il maggiore è quello di Mount Desert, con dentro il centro turistico di Bar Harbor, punto di partenza per l'esplorazione del caratteristico Acadia National Park. Si tratta di un insieme di sentieri che si snodano lungo le montagne di granito rosa della cosa, per poi proseguire nelle zone più interne.

35

Chi sceglie di visitare Il Maine può osservare uno dei fenomeni naturali più complessi e suggestivi del nostro pianeta. Stiamo parlando del foliage, che corrisponde all'esplosione di una colorazione intensa dalle tonalità pastello, specialmente di colore rosso e marrone, delle foglie degli alberi. Questo fenomeno fa aumentare il desiderio di visitare Il Maine per migliaia di persone. Queste ultime, soprattutto durante la stagione autunnale, sono attratte dai boschi che riescono ad offrire uno spettacolo assolutamente imperdibile.

Continua la lettura
45

Lo Stato americano del Maine è noto anche con la denominazione di "Vacationland", cioè paese delle vacanze. Infatti, è proprio vero che visitare Il Maine significa stare a stretto contatto con la vita all'aria aperta. Vi è una costa meravigliosa formata da innumerevoli baie, porti, insenature, caratterizzata da aspetto estremamente selvaggio che la rende molto affascinante. Raggiungere questo territorio è abbastanza semplice. Vi sarà sufficiente percorrere la strada statale Interstate95, la più grande di tutto lo Stato e una delle più conosciute degli Stati Uniti. Quindi, per visitare Il Maine dovete proseguire per le numerose strade panoramiche, circondate da panorami davvero mozzafiato.

55

Per visitare Il Maine nel modo migliore, vi suggerisco di arrivare fino a Cadillac Mountain, dalla cui vetta si può godere di un paesaggio meraviglioso. Lungo la costa, non bisogna sicuramente perdersi Camden, delizioso paesino di mare; Pamaquid Point, nel quale si trova uno splendido faro; Bootbay Harbor, punto di partenza per numerose imbarcazioni dalle quali si possono avvistare le balene.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

I 5 alberghi più ecosostenibili del mondo

È in costante aumento il numero di viaggiatori che ad oggi intende il viaggio non più solo come "vedere delle località lontane", ma intende il viaggio come immersione totale nella cultura locale; in questo modo i viaggiatori tendono a scegliere e premiare...
America del Nord e Centrale

10 cose da vedere a Bangor

Bangor è una bellissima città degli Stati Uniti d'America e precisamente, nello stato del Maine. Essa si sviluppa sulla riva sinistra del fiume Penobscot ed è circondata da boschi. Non è un grande centro di attrazione turistica, ma almeno 10 cose...
America del Nord e Centrale

Come visitare L'Avana

L'Avana è la capitale, nonchè la più grande città, dello stato di Cuba. Ha una popolazione di circa 2.1 milioni di persone, dato che la rende la città più popolosa della regione Caraibica.L'Avana fu fondata nel 16° secolo dagli spagnoli e, vista...
America del Nord e Centrale

Come Fare Una Passeggiata Per Fernandina Beach

Frenandina Beach è una località balneare situata sulle coste della Florida, negli Stati Uniti d'America. Per la precisione, essa si trova a nord-ovest rispetto all'Amelia Island, lunga 20 chilometri. È curioso sapere che il periodo di massimo splendore...
America del Nord e Centrale

Come visitare Il Sea World Of Florida

Se siete in vacanza negli Stati Uniti d'America, e vi trovate nello stato della Florida, sicuramente vi sarete già programmati di andare a visitare il famosissimo Sea World of Florida. Questo è uno stupendo parco marino. Questo parco offre ai turisti...
Consigli di Viaggio

Come pianificare un viaggio in famiglia alle Hawaii

Come decidere dove andare e quanto stare su ogni isola? Questo è l’interrogativo che ognuno di noi si pone quando si vuole pianificare una vacanza con la propria famiglia, soprattutto se ci sono dei bambini! Purtroppo non ci sono molti diari di viaggio...
Consigli di Viaggio

Come visitare il Grand Canyon

Nell'Arizona settentrionale esiste una gola naturale scavata dal fiume Colorado intrisa di storia e di suggestivi paesaggi: è il Grand Canyon che con i suoi 1600 metri di profondità spiazza qualsiasi visitatore. Il Grand Canyon rappresenta una delle...
Oceania

Darwin: cosa visitare

Darwin è una città dell'Australia collocata sulla costa nord. È uno dei centri urbani più popolati del Territorio del Nord ed ha un clima tropicale. Venne fondata nel 1869, dal capitano Goyder, con il nome di Palmerston, dal nome del primo ministro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.