Come visitare il Museo Nazionale di arte cinese a Pechino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il Museo Nazionale di arte cinese (Zhongui meishuguan) che si trova nella capitale della Cina, Pechino, ospita molte opere che educano il pubblico all'arte e alla storia del paese. Esso è anche palcoscenico di importanti mostre di arte contemporanea, non solo cinese ma anche di altre nazionalità. Il museo è inoltre equipaggiato di guide vocali registrate, tuttavia per ora sono disponibili solo in lingua cinese. Tra le opere che possiamo trovare all'interno del museo (circa 60.000) abbiamo, oltre a dipinti e sculture (prevalentemente orientali ma anche di origine occidentale) anche opere calligrafiche cinesi. Ecco una piccola guida su come visitare il Museo Nazionale di arte cinese a Pechino.

25

Costruito nel 1958 (e concluso nel 1962) per merito del Ministero della Cultura, esso è uno dei più importati musei d'arte di tutta la Cina. Anche uno dei più grandi, se si considera la sua ampiezza di poco più di 35.000 metriquadri. Il museo è stato recentemente rinnovato. I lavori sono iniziati nel Maggio del 2004, per poi concludersi nei primi mesi del 2005. I lavori hanno permesso di aumentare ulteriormente la sua grandezza di 5.000 metriquadri.

35

Le collezioni presenti al suo interno, vengono divise in base alle categorie. Ritroviamo i dipinti tradizionali cinesi, i dipinti a olio, sculture, le immagini del nuovo anno cinese, caricature, acquerelli, porcellane, giocattoli, i disegni storici, maschere, pupi e costumi. Ad eccezione del Lunedì, il museo è aperto al pubblico dalle ore 9:00 del mattino fino alle 17:00 del pomeriggio. Per potersi dirigere in questo luogo, se siete in possesso di una mappa o un navigatore, cercate l'indirizzo "1 Wusi St, Dongcheng, Beijing". In alternativa, potrete chiedere a chiunque dove si trova il "Zhongui meishuguan". Se invece avete una conoscenza base del luogo, basterà dirigervi in direzione del "Honglou" (il palazzo rosso, ex sede dell'Università di Pechino o verso la collina artificiale del Jingshan (pinyin Jǐngshān).

Continua la lettura
45

Il sito ufficiale del museo (NAMOC) è reso facilmente navigabile per un pubblico non cinese, mostrando immagini e riassunti di ogni opera presente al suo interno, divise tutte per categorie. Tra le opere che vengono particolarmente raccomandate abbiamo alcuni dipinti di Luo Erchun, come "Le donne che lavano i vestiti" (del 2008) , "La ragazza Dai" (2013) e "La donna Xinjang" (2006). Tra le altre opere che vengono raccomandate, abbiamo il dipinto di Changli "Volo freddo del Nord" (del 1978), "Xintiandi" (1999) e "Il cortile" (1980) entrambi dello stesso autore del primo.

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Guida: tour della Cina in 10 giorni

La Cina è uno dei paesi più visitati al mondo. Uno degli stati asiatici più estesi, una cultura dalle profonde e antiche radici che ha tanto da regalare a chiunque la visiti. Uno stato molto esteso e quindi chi prevede di andare a fare un viaggio in...
Asia

10 cose da vedere a Pechino

La città di Pechino è il centro culturale, politico ed economico della Cina. Sicuramente è una città popolosa e fervente come lo sono le grandi capitali di tutto il mondo. Ecco perché oggi vi proponiamo un elenco delle 10 cose che assolutamente non...
Asia

Come visitare il Palazzo d'Estate a Pechino

Pechino è la capitale della Repubblica Popolare Cinese ed è la seconda città più popolosa del paese. Si tratta del principale centro culturale e politico ed è molto amata dai turisti per il suo incredibile mix tra cultura millenaria e modernità....
Asia

Come Muoversi A Pechino

È ormai risaputo che la Cina è stata la culla di una vasta cultura che ha prodotto innovazione e progresso. Purtroppo molti vecchi quartieri di Pechino stanno scomparendo e al loro posto spuntano grattacieli e palazzi per uffici. Questa spinta di modernizzazione...
Asia

Cosa e dove mangiare a Pechino

Viaggiare è bellissimo ma affinché tutto proceda nel migliore dei modi è necessaria una preparazione preliminare, in modo da essere preparati su dove andare e cosa visitare una volta giunti sul posto, ma soprattutto dove andare a mangiare, che è uno...
Consigli di Viaggio

I migliori ristoranti di Pechino

Pechino rappresenta una delle città più grandi e maggiormente visitate al Mondo, grazie alle sue opere architettoniche, ai musei e all'affascinante cultura. Un aspetto che attrae molti turisti, è sicuramente la cucina tipicamente orientale. I locali...
Asia

Come visitare Il Mausoleo Del Presidente Mao A Pechino

In questa guida daremo alcuni consigli su come visitare il mausoleo del presidente Mao Zedong a Pechino. Milioni di cinesi conservano una profonda reverenza nei confronti del presidente Mao Zedong, come risulta evidente dalle infinite code per l'ingresso...
Asia

Viaggio in Cina: itinerari

Da diversi anni ormai si guarda alla Cina come a uno dei pochi paesi al mondo la cui economia non conosce crisi e molti dati ce lo confermano. Ma, al di là di ciò, cosa ha da offrire questo immenso paese? Non solo economia, fabbriche e lavoro, ma anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.