Come visitare il museo picasso di malaga

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Siete finalmente in vacanza. Avete anche già trovato la vostra meta, dove passare dei bei momenti che vi rimarranno impressi nella mente per sempre. Da buon intenditori i quali siete, avete scelta di visitare il museo di Picasso di Malaga e, devo dire che è un ottima scelta. Ora, io, in questa utilissima guida vi spiegherò come visitarlo, per permettervi di godervelo al meglio. Gli estimatori di Picasso non potranno fare a meno di visitare questo splendido museo con ben 233 opere dell'artista. Museo voluto dallo stesso Picasso, ma che in realtà ha avuto un lunghissimo travaglio. Il museo si trova a Malaga e la domenica di ogni fin del mese si entra gratis. Approfittiamo? Immagino che la vostra risposta sia si. Bene allora, seguite questa guida e, passo dopo passo vi sembrerà di essere già all'interno del museo. Buona lettura.

24

Ora diamo un po' di notizie utili. Il museo è aperto dal Martedì al Giovedì dalle 10 alle 20, il venerdì e il sabato dalle 10 alle 21, la domenica e i festivi dalle 10 alle 20. Discorso a parte per il lunedì, che di solito è riposo settimanale, ma tutto cambia per i lunedì di Luglio e Agosto, che sono aperti. Il prezzo completo, chiamato " combinado " costa 18 euro. Pagano la metà gli oltre sessantacinquenni e gli studenti con meno di 26 anni. I giovani fino a 18 anni compresi invece non pagano niente. Davvero splendido vedere le tante opere del museo, le emozioni saranno tante. Nel museo troveremo anche un bar caffè dove passare un po' di relax e una libreria naturalmente tutta dedicata al maestro. Ora siete in possesso di tutte le informazioni necessarie per visitare uno dei musei più belli al mondo.

34

Sappiate che il museo Picasso di Malaga è nato per volere proprio di Pablo Picasso, che nacque in Malaga il 25 ottobre del 1881 (la casa dove nacque è vicinissima al museo in questione). In realtà però il museo Picasso nascerà solo il 27 ottobre del 2003 e quel giorno furono presenti il Re Juan Carlos I con sua moglie Dona Sofia.

Continua la lettura
44

Visto che raggiungere Malaga è facilissimo ed anche economico, quindi una bella visita a questo museo non solo è fattibile, ma è addirittura d'obbligo. Per raggiungere il museo abbiamo preso come punto di partenza Calle Larios, una delle vie più importanti del centro. Da quì andiamo a piedi, visto che il museo è vicino. Andiamo verso l'interno di Calle Larios e giriamo quasi subito a destra, infatti dobbiamo cercare Calle Santa Maria. Da quì proseguiamo per circa 300 metri e troviamo il museo sulla nostra destra. Facilissimo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Malaga: cosa visitare

Malaga è il capoluogo dell'omonima provincia dell'Andalusia, vanta una posizione prestigiosa sul Mediterraneo ed un patrimonio storico e culturale importante. Città portuale, fu fondata dai fenici di Tiro nel VII secolo e, negli anni, fu abbellita da...
Europa

Come organizzare un viaggio in Andalusia

La Spagna, è una delle mete preferite per andare a trascorrere le vacanze, specie gli italiani provano una forte attrazione per il paese iberico. Tale cittadina, è molto vicina alla cultura mediterranea, è commistione di popoli e generi, ed è stata...
Consigli di Viaggio

Come girare Malaga in autobus

La Spagna rappresenta una meta molto amata da noi italiani. Un viaggio in questa terra ci permette di sentirci a casa e concede il privilegio di scoprire luoghi nuovi e apprendere diversi modi di vivere. L'Andalusia rientra tra i luoghi da non perdere...
Europa

Cosa visitare in Andalusia

L'Andalusia è una delle diciassette Comunità Autonome della Spagna. È considerata la regione più accogliente dello stato Iberico. Qui sono nate le tradizioni più importanti del paese: flamenco, corrida e tapas. L'Andalusia è una regione ricca di...
Consigli di Viaggio

Come visitare L'Andalusia In Una Settimana

L'Andalusia si trova al sud della Spagna ed è una zona colma di turisti per motivi ben precisi: innanzitutto, essa è la culla del flamenco, delle feste e delle grandi culture. Questa regione è un enorme museo di patrimoni culturali, infatti, in essa...
Europa

Andalusia: cosa vedere

Se volete visitare la Spagna, avete sicuramente sentito parlare dell'Andalusia. Infatti, quest'ultima è una delle regioni più conosciute della Spagna, perché, oltre ad essere piena di monumenti e bellezze da visitare, è anche composta da alcune delle...
Consigli di Viaggio

I viaggi più gettonati in tempi di crisi

In tempi di crisi come questi, sono numerosi i tour operator e le agenzie di viaggi che offrono pacchetti vacanza molto convenienti, adatti a tutte le età e per ogni esigenza. Come ben sappiamo c'è chi preferisce una vacanza relax di solo mare, chi...
Consigli di Viaggio

Come scoprire la vera Andalusia

L'Andalusia si colloca nella Spagna meridionale. È una regione affascinante e suggestiva. Offre al turista paesaggi unici, come le dune desertiche, le montagne e le sabbiose spiagge. La vera Andalusia è ricca di bellezze storiche ed artistiche, di parchi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.