Come visitare l'Isola dei Porri

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'Isola Dei Porri, disposta a confine con Santa Maria del Focallo, si presenta graziosa e caratterizzata da tre scogli, ove si trova una flora unica nel suo genere: il porro Allum Ampeloprasum, dal quale prende il nome l’isola stessa. La zona è adatta per le escursioni e per trascorrere una piacevole giornata al mare, inoltre confina anche con il canale di Malta siciliano. Nella guida che segue vedremo come visitare questa caratteristica Isola.

25

L’isola è lunga 150 metri e larga ben 125 metri. Lo scoglio più grande raggiunge un'altezza di circa centro metro. Le sue peculiari caratteristiche l’anno resa una zona protetta e considerata una riserva di rara bellezza. Oltre alla caratteristica vegetazione, sull'isola è presenta anche una fauna molto ricca, infatti nel ‘900 era molto praticata per la caccia.

35

La sabbia è appena visibile e si presenta ambrata e dorata, mentre l’acqua è trasparente e limpida. Queste caratteristiche la rendono un'isola per lo più adatta agli sportivi o a coloro che amano l’avventura, inoltre non è presente nessun servizio, motivo per cui l’isola è ancora più naturale e splendida. Stesso motivo che la rende anche luogo ideale per rilassarsi e anche poco affollata.

Continua la lettura
45

Per visitare l’isola si consiglia di raggiugerla via mare. Per cui partite da Stintino e andate sulla sp34 in direzione sud, seguendo le indicazioni per Porto Torres. Svoltate per le Torre delle Saline. Procedete fino ad arrivare alla Cala Coscia di Donna. La strada è dissestata e non agevole, pertanto procedete fino a dove possibile per poi lasciare l’auto parcheggiata e proseguire a piedi. Da questo momento in poi inizia la vera e propria escursione che richiede almeno una giornata, per cui attrezzatevi di tutto il necessario.

55

A secondo dell’auto che disponete e fino a dove riuscite ad arrivare, potreste anche dover percorrere 2,5 chilometri a piedi. Arrivati alla Cala Coscia di Donna potrete procedere via mare, affittando le piccole e caratteristiche barchette disponibili nelle cala. Da qui ci vorranno circa 10 minuti per raggiungere l’isola. Potrete visitare gli scogli e rifocillarvi su di questi al sole o nelle limpide acque dell'isola. La spiaggia è piccola e, sebbene la sabbia sia pulita e dorata, ci sono molti ciottoli, per cui bisogna attrezzarsi con asciugamani resistenti e doppi. Trascorsa la giornata con gli amici vi conviene ripartire prima del tramonto, cosi da ripercorrere il percorso a piedi ancora con la luce del giorno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Le 10 spiagge più belle di Minorca

Minorca è una delle isole più belle che sono si affacciano sul mediterraneo, meta ideale per trascorrere una vacanza rilassante sotto il sole e con uno splendido mare e una buona cucina. Minorca risulta essere una meta molto ambita in quanto è composta...
Italia

10 spiagge da vedere in Sardegna

La Sardegna è una delle mete italiane più ambite, soprattutto d'estate. Un'isola magica e pittoresca con alcune delle spiagge più belle non solo a livello nazionale ma anche europeo. Se state valutando una vacanza in questa magnifica terra, vi suggeriamo...
Europa

Come e perchè visitare le Isole Eolie

La Penisola Italiana è ricca di luoghi molto splendidi. Per riuscire a trascorrere delle vacanze in totale rilassamento, quindi, non occorre necessariamente recarsi fuori dal territorio italiano. Il meraviglioso arcipelago delle Eolie in Sicilia è composto...
Europa

Scozia: i piatti tipici scozzesi

Ogni italiano che merita di essere chiamato tale è un amante della cucina. Spesso, però, si tende ad essere eccessivamente schizzinosi in ambito culinario, evitando cibi particolari e focalizzandosi solamente nella soddisfazione delle proprie abitudini...
Italia

Cosa mangiare a Valona

Valona è una bellissima località albanese, situata sulla parte meridionale della costa occidentale della nazione. La città rappresenta il secondo porto per importanza dopo quello di Durazzo, infatti è ben collegata anche con l'Italia con il porto...
Europa

Le spiagge più belle di Ibiza

Se state programmando un viaggio ad Ibiza con questa guida conoscerete le più belle spiagge dove trascorrere la vostra vacanza. Quest'isola del mediterraneo posta davanti alla Spagna, nell'Arcipelago delle Baleari, è conosciuta dai giovani per la vita...
Europa

Come visitare le spiagge di Cagliari in Sardegna

All'interno della presente guida, andremo a parlarvi di turismo, arrivando in Sardegna. Nello specifico, come avrete già compreso attraverso la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come visitare le spiagge di Cagliari...
Europa

Come visitare le spiagge di Trinità D'Agultu in Sardegna

Trinità d'Agultu e Vignola (La Trinitai e Vignola in gallurese) è un piccolo comune in provincia di Sassari, in Sardegna, di grande interesse turistico. Questo territorio è caratterizzato da una fascia costiera di grande bellezza e vasti litorali di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.