Come visitare la città di Hammamet

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ogni viaggio ha un suo fascino, una storia ed una cultura da raccontare. La Tunisia, ad esempio, non è solo mare e spiagge bianchissime. Vanta diverse meraviglie architettoniche e paesaggistiche, luoghi incantevoli come la città di Hammamet. Meta turistica adorata ed ambita, si trova a sud-est di Cap Bon, nel Governatorato di Nabeul. Dista circa 45 Km dalla capitale Tunisi ed è ricca di splendide cornici naturalistiche. Le onde del mare, le verdi colline ed il profumo di gelsomino ti faranno innamorare di Hammamet. Ecco alcuni consigli su come visitare questo luogo fantastico.

27

Occorrente

  • macchina fotografica
  • Abbigliamento comodo
  • cartina della citta
37

Giunto ad Hammamet non perderti la Medina. La città vecchia racchiude tutta l'antichità di questo paese. Le moschee ed i palazzi artistici ne incorniciano le strade, insieme alle case dai muri immacolati e le porte blu. In un angolo della Medina, la più bella ed antica città della Tunisia, si trova il Forte o Kasbah. L'imponente fortezza del periodo Moro domina tutto il litorale. Da non perdere poi i coloratissimi mercatini. Negozi e souk propongono una varietà di oggetti e prodotti: dai tappeti ai gioielli, abiti e ninnoli ispirati alla tradizione.

47

Da visitare assolutamente la dimora Dar Sebastian, dell'aristocratico rumeno George Sebastian (1927). La struttura architettonica unisce lo stile tradizionale con l'Art Decò. Oggi è il Centro Culturale Internazionale di Hammamet, antica città di pescatori. Il suo parco ospita un teatro all'aperto. Non perderti il sito archeologico di Pupput con ville, templi ed un'estesa necropoli. La Grande Moschea è poi il centro religioso della città. I non-islamici non possono accedervi. Tuttavia, potrai ammirarla dall'esterno, con le sue porte, colonne e decorazioni. Il Museo del Costume di Hammamet propone bellissimi vestiti ed abiti da matrimonio tipici della regione. Fuori dall'antica città, la Medina, si colloca il cimitero marino, con le tombe bianche e semplicissime rivolte verso il mare.

Continua la lettura
57

La città di Hammamet è famosa per le sue straordinarie spiagge dalla sabbia finissima e l'acqua cristallina. Club, bar e ristoranti offrono occasioni di svago e musica fino a tarda notte, nonché dell'ottimo cibo. Potrai visitare il famoso Caffè Sidi Bou Hadid, nei pressi di un mausoleo in onore del santo protettore dei pescatori. A ridosso del porto turistico si trova Yasmine Hammamet, un'ampia area con alberghi, resort e discoteche. Nota per gli eventi fieristici, propone anche una delle più importanti rassegne canore internazionali, la "Night in Tunisia".

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Preferibilmente visita la città nel periodo primaverile oppure estivo
  • Prenota per tempo il tuo viaggio e gli alloggi, per usufruire di interessanti offerte
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

Guida alle migliori spiagge della Tunisia

La Tunisia, un piccolo pezzo di paradiso incastonato nella costa settentrionale del continente africano, è una delle mete più ricercate da tutti coloro che vogliono godersi dei giorni di sole in una delle sue splendide spiagge. In questo articolo vi...
Africa

Come visitare Matmata

Come visitare Matmata: si tratta di una cittadina di origine berbera situata alle radici del Deserto del Sahara, in Tunisia. Il villaggio ospita poco meno di 1800 abitanti e sorge a 600 metri di altitudine. Nel corso degli anni è diventata particolarmente...
Africa

Tunis: cosa vedere

Tunis, risulta essere la capitale della Tunisia, si trova esattamente nella parte settentrionale dell'Africa. È una città molto antica costruita vicino a Cartagine, di cui si hanno i primi riscontri storici a partire dal IV secolo a. C.. La scelta più...
Africa

Come esplorare Cartagine

Cartagine è stata la storica nemica della civiltà romana (ai tempi della Repubblica), ed è oggi una capitale vibrante dove si mescolano diverse lingue e culture. Africa e Europa condividono gli stessi spazi, il tutto condito da una cultura araba che...
Africa

Come visitare Tabarka In Tunisia

Avete scelto di fare un bel viaggio. Destinazione? La terra della Tunisia. Meta specifica: Tabarka, al confine con l'Algeria. Proviamo, allora, di seguito a capire come poter visitare al meglio questa bellissima località, in modo da scoprire, passo dopo...
Sudamerica

Le migliori spiagge in Venezuela

Posizionato all'estremo Nord dell'America Meridionale ed affacciato sul Mare dei Caraibi, il Venezuela rappresenta una località turistica caratterizzata dalla presenza di:- rilevanti catene montuose che appartengono al massiccio andino;- immense distese...
Consigli di Viaggio

5 mete da visitare in primavera

Se avete bisogno di una vera e propria vacanza dopo un terribile, lungo inverno rigido, ecco i luoghi che offrono il meglio nella stagione primaverile. Infilate le infradito e fate le valigie, queste meravigliose destinazioni vi garantiranno (o quasi)...
Africa

Come pianificare un viaggio in Tunisia

Fra i paesi più meravigliosi ed affascinanti c'è sicuramente la Tunisia (Nord Africa), dove si trovano numerose bellezze naturali. La Tunisia ha una grande varietà di città antiche, come Tunisi e la sua zona più antica caratterizzata dalla presenza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.