Come visitare la cittadina di Annecy

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Annecy è una piccola cittadina francese a confine tra Italia, Svizzera e Francia. Questa cittadina è nota anche con il nome di "Venezia della Savoia". Il nome è dovuto ai tanti canali che la attraversano, creando paesaggi spettacolari e suggestivi.
Città molta antica, Annecy ha saputo preservare storia e cultura e al contempo diventare una città moderna. Conserva molte particolarità risalenti ai tanti anni di storia, come le antiche prigioni o le casette in stile gotico. Un posto come questo, immerso nella natura, lascia un segno nelle persone che lo visitano. In questa guida vi mostreremo le tappe da non perdere per visitare appieno le bellezze che questa cittadina offre. Vediamo come fare.

26

Occorrente

  • Mappa
36

La prima tappa che merita di essere osservata è il Castello di Annecy, il cui nucleo originario era un principio di fortificazioni, conosciute con il nome di Annecy-le-neuf. Questo fu edificato intorno al 1200. La torre duecentesca Tour de la Reine è la parte più antica del forte, si accompagna alle successive costruzioni commissionate sotto la dinastia ginevrina (Vieux Logis, Tour Saint Paul e Tour Saint Pierre). All'interno del castello potete ammirare il Museo di Annecy che conserva della storia di questi luoghi, con la sezione dedicata all'antropologia alpina, senza tralasciare la sezione dedicata all'arte contemporanea. Nella Torre e nella Logis Pierre è ospitato anche l'osservatorio Regionale di Laghi Alpini.

46

Tra tutti i monumenti, il più importante è forse il Palais de l'Ile d'Annecy. Questo è il simbolo della città, ed è il monumento più visitato dai turisti. Il motivo è presto spiegato. La sua architettura è molto bella, con le antiche mura in mattoni. Si affaccia sul canale di Thiou, il che lo rende un soggetto perfetto per innumerevoli foto. Questo palazzo ospitava in tempi passati le prigioni. Oggi invece è stato adoperato come museo. Al suo interno è infatti possibile visitare il museo di storia.
La chiesa di Saint Maurice, in stile gotico, è un altro edificio di sicuro interesse, custodisce un importante patrimonio artistico del quindicesimo e sedicesimo secolo.

Continua la lettura
56

Oltre ai tanti monumenti e luoghi suggestivi da poter visitare ad Annecy, un'attenzione particolare deve essere dedicata ai tradizionali eventi che si svolgono in questa cittadina durante tutto l'anno e che richiamano folle di turisti. Stiamo parlando di eventi come il Festival Internazionale dei Film di Animazione, che si svolge i primi giorni di luglio, o del Festival del film Italiano (all'inizio di ottobre). Sempre ad ottobre, e precisamente il secondo sabato del mese, si fa un piccolo salto nel passato grazie ad un evento tradizionale organizzato da un'associazione locale che promuove un giorno dal sapore alpino antico. In questo giorno si svolgono attività legate alla vecchia Annecy, come danze, mestieri e cucina tipica.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il miglior periodo per visitare Annecy è probabilmente durante la festa del Lago. Questa si svolge il primo sabato di agosto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Valle d'Aosta: come muoversi e cosa visitare

La Valle d'Aosta è diventata la meta ambita da tanti amanti della natura. Sono sempre di più le persone che ci si recano in ogni periodo dell'anno per visitarla e godere delle sue bellezze. In effetti è difficile star lontani da una regione così,...
America del Nord e Centrale

Come fare una gita in barca sul fiume San Lorenzo a Montréal

All'interno della presente guida, andremo in Canada, nella città di Montreal, per spiegarvi Come fare una gita in barca sul fiume San Lorenzo a Montréal, appunto.Il fiume San Lorenzo (St Laurent) è stato per secoli la principale via di comunicazione...
Europa

Come visitare Liegi

Se il vostro prossimo viaggio sarà in Europa del nord, allora tappa indiscutibile è senza dubbio la città di Liegi, in Belgio, situata ad appena un'ora di treno da Bruxelles. Città natale di personaggi illustri, da George Simenon, l'autore letterario...
Europa

Come visitare la valle del Cervino

Quando si pensa alla valle del Cervino una delle prime definizioni che viene in mente, forse comune ma sicuramente appropriata, è "un paradiso naturale". La valle del Cervino è un paradiso costituito da valli, montagne, fiumi di una bellezza straordinaria....
Europa

10 posti da vedere in Francia

La Francia è una nazione che offre tantissime mete per ogni tipo di turismo. Si va dal turismo religioso come Lourdes a quello culturale o d'intrattenimento come Parigi, la Costa azzurra o Eurodisneyland. Possiamo ben dire che i francesi non si fanno...
Europa

Come visitare St. Andrews in Scozia

Una meta estremamente consigliata, da esplorare in tutta la sua bellezza, è la Scozia. Fa parte del Regno Unito ed è bagnata dall'Oceano Atlantico. Il clima subisce in modo notevole l'influenza dell'oceano, rendendo la Scozia una nazione con masse d'aria...
America del Nord e Centrale

Martinica: cosa visitare

I Caraibi, con i loro posti di rara bellezza, consentono di fare una vacanza all'insegna del relax. Chi pensa ai Caraibi, non soltanto per andare al mare ed abbronzarsi, può scegliere come meta turistica il rinomato stato insulare di Martinica. Soprannominata...
Consigli di Viaggio

Francia: guida all'abbazia Mont Saint-Michel

L'Abbazia di Mont Saint-Michel è una delle mete turistiche più amate al mondo: in questo luogo infatti si riuniscono la spiritualità di una cattedrale antichissima, dedicata all'Arcangelo Michele, e la bellezza di un panorama davvero inusuale. L'Abbazia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.