Come visitare la penisola dell'Otago in Nuova Zelanda

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La Nuova Zelanda è considerata una delle nazioni industrializzate con la qualità della vita più alta. Lo Stato insulare, infatti, oltre ad essere una delle mete più ambite dai giovani per trovare un lavoro e crearsi un avvenire, è anche un luogo tutto da scoprire poiché costernato da paesaggi costieri mozzafiato, spiagge incontaminate e mare cristallino. A tal proposito, uno dei posti che attrae visitatori provenienti da ogni parte del mondo è la penisola dell'Otago, situata nel sud del Paese e che si affaccia sull'Oceano Pacifico Meridionale. Qui è possibile esplorare oltre 50 chilometri di costa tra spiaggia e scogli. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come visitare la penisola dell'Otago in Nuova Zelanda.

26

La località principale della penisola dell'Otago è Portobello, dove potrete acquistare qualche genere alimentare o mangiare una pizza la sera. Proseguendo lungo la strada interna, all'insenatura, si raggiungono molti possibili alloggi: dai club più lussuosi, ai modesti e spartani ostelli della gioventù. L'ospitalità neozelandese è però sempre la stessa in ogni struttura turistica!

36

Sulla penisola dell'Otago è presente una delle poche rarissime colonie su terraferma di albatros reali. Per visitare il centro naturalistico, basterà seguire la strada fino alla punta occidentale della penisola e attendere con pazienza che il vento si alzi e i volatili decidano di prendere il volo sopra le scogliere limitrofe. Vedere questi enormi uccelli in volo è un'esperienza davvero curiosa; infatti, con l'ausilio delle correnti d'aria, gli albatros planano continuamente.

Continua la lettura
46

Una delle spiagge più belle della regione è la Victory beach, una lunga spiaggia di sabbia bianca che ospita spesso sulle sue calde dune, leoni marini e foche oltre a numerosi gabbiani, piccoli uccelli neri con becco e zampe rossicce chiamati oystercatchers. Per raggiungerla potete effettuare una lunga passeggiata di circa due ore da Portobello oppure con macchina e moto seguire una mappa dell'isola fino al parcheggio sterrato. Nei dintorni sono visitabili anche le piramidi, piccole collinette dalla forma piramidale.

56

Il promontorio più orientale della penisola dell'Otago è conosciuto con il nome di Cape Saunders ed è anch'esso raggiungibile con una lunga escursione da Portobello. Dalla scogliera il panorama è a 360° su tutta la costa e talvolta, osservando l'oceano, potrete veder spuntare dall'acqua le pinne di qualche delfino giocherellone.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando decidete di visitare Victory beach, ricordate di portarvi dietro il costume!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Oceania

Come visitare la città di Queenstown in Nuova Zelanda

Queenstown è considerata la capitale del divertimento neozelandese: si tratta, infatti, di una città che offre la possibilità di praticare sport estremi quali il bunjee jumping e il rifting sulle rapide del fiume. Situata nella bellissima regione di...
Oceania

Flora e fauna in Oceania

L'Oceania è un continente insulare di 8.525.989 Km2, che comprende l'Australia, la Nuova Zelanda, la Nuova Guinea e tante altre piccole isole che compongono tre arcipelaghi: la Micronesia, la Melanesia e la Polinesia. Il termine Oceania deriva dalla...
Oceania

Cosa vedere in Nuova Zelanda

La Nuova Zelanda è situata a sud-est dell'Australia, da cui è separata dal Mare di Tasman. È costituita da due isole maggiori e da varie isolette minori. Possiede un clima piacevolmente temperato: raramente si scende sotto lo zero o si superano i 30...
Oceania

Nuova Zelanda: come muoversi e cosa visitare

Lontanissima dall'Europa e dal cuore delle Americhe, l'Oceania è un continente selvaggio e poco esplorato, che nasconde al suo interno meraviglie naturali da lasciare a bocca aperta ogni genere di turista. Nonostante il ruolo di rilievo che occupa la...
Oceania

Come andare a vivere in Nuova Zelanda

Trasferirsi in altri paesi in cerca di nuove fortune o semplicemente per cominciare una vita nuova sembra essere ormai diventato l'obiettivo di molti giovani. La speranza di una vita migliore e la decisione di fare nuove esperienze spinge molti giovani...
Oceania

Come visitare I Catlins In Nuova Zelanda

Catlins si trova esattamente nella parte sud orientale dell'isola meno abitata della Nuova Zelanda, ovvero quella del sud. In questa particolare e splendida città, vi sono davvero pochi i mezzi pubblici in grado di raggiungerla velocemente, infatti la...
Consigli di Viaggio

Danimarca: guida ai migliori laghi

La Danimarca è formata da una penisola, chiamata Jyllard e circa 400 isole che si estendono tra il Mar Baltico e il Mare del Nord. È un paese per la maggior parte pianeggiante; i suoi rilievi sono per lo più "alte colline" ed è ricco di acque interne....
Consigli di Viaggio

Nuova Zelanda: i laghi da non perdere

La Nuova Zelanda è una terra di laghi pittoreschi che sono stati spesso dipinti e fotografati per via della loro naturale eleganza e del loro pacifico splendore. La disarmante bellezza di questo paese è rimasta relativamente intatta nel corso dei secoli,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.