Come visitare la Scarzuola

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La Scarzuola è una suggestiva opera architettonica di Tommaso Buzzi. Si trova in Umbria, in provincia di Terni, più precisamente nei pressi di Montegabbione. Sorta nel tredicesimo secolo come Convento Francescano, fu poi restaurata nella seconda metà del Novecento proprio dall'architetto milanese Buzzi, che ne fece la "sua città ideale", e fu completata alla sua morte dal nipote Marco Solari. Il convento è stato dunque circondato da sette magnifici teatri costruiti in stile neomanieristico, e danno al luogo un'atmosfera magica e surreale, quasi onirica. In questa guida vedremo dunque nel dettaglio come visitare la Scarzuola, luogo sicuramente interessante e fuori dagli schemi.

28

Occorrente

  • Mappa o Navigatore
  • 10 euro a persona (costo del biglietto)
38

Raggiungere la Scarzuola è tutt'altro che agevole, visto che è separata dalla civiltà da quasi tre chilometri di strada sterrata. Particolarmente raccomandabile è fissare in anticipo la propria visita, contattando lo staff della Scarzuola anche qualche giorno prima, proprio per prenotare con successo la propria visita. Il parcheggio è gratuito sia nell'area antistante all'ingresso che poco più in là, lungo la strada. Il biglietto invece costa circa 10 euro, anche se per i bambini fino ai dodici anni di età l'ingresso è gratuito.

48

La guida, pronta ad accogliere i visitatori al loro arrivo, in due ore sarà in grado di far immergere gli ospiti della Scarzuola in un itinerario particolarmente interessante. Prima dell'ingresso alla Scarzuola vi sono tre porte: la prima è la Gloria Dei, conduce alla chiesetta e al convento, e simboleggia la vita spirituale. Entrando dunque si può ammirare immediatamente la chiesetta, che si staglia di fronte al visitatore riportandolo indietro nel tempo. Nei pressi vi è poi il convento francescano, in cui alloggiavano i frati minori. Ancora prima della costruzione del convento in quel posto ebbe luogo di uno dei miracoli di S. Francesco, quello secondo cui fece sgorgare dell'acqua da un cespuglio di rose.

Continua la lettura
58

La seconda porta, detta Mater Amoris conduce invece al Vascello di Cupido, che simboleggia la liberazione da qualsiasi condizionamento precedente. Ecco che si staglia la possibilità di un percorso che, attraverso l'amore, permette di vivere appieno un viaggio nella propria interiorità, sovvertendo le prospettive precedenti.

68

La terza porta, denominata Gloria Mundi, invece di condurre in altri luoghi come le altre due porte, conduce a un vicolo cieco. Allegoricamente tale fatto può essere interpretato come la volontà, da parte dell'architetto Buzzi, di mettere in evidenza l'inutilità dei beni terreni. Particolarmente interessanti sono i sette Teatri: particolarmente interessanti sono il Teatrum Mundi e il Teatro dell'Arnia. Quest'ultimo è particolarmente originale, poiché è decorato da bellissime api dorate.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Conviene visitare la Scarzuola nel periodo primaverile o nei primi giorni di autunno, per godere del bel tempo.
  • Avventurarsi alla Scarzuola con un'auto adatta ad affrontare la strada sterrata potrebbe rendere il viaggio molto più agevole
  • Avvisare anticipatamente (anche di qualche giorno) del proprio arrivo alla Scarzuola
  • Il biglietto d'ingresso costa 10 euro, ma i bambini fino ai 12 anni sono esonerati dal pagarlo
  • Sono ammessi gli animali
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Colbertaldo

Colbertaldo è situato in veneto, in provincia di Treviso ed è una piccola frazione di Vidor. Esso sorge ai piedi di alcuni rilievi collinari ed è attraversata dal fiume Rosper. Le origini di questa frazione sono molto antiche e il nome è legato alla...
Europa

Come visitare Orsogna

L'Italia è un paese ricco di storia e di luoghi affascinanti da visitare. L'Abruzzo, ad esempio è una delle regioni più incantevoli d'Italia e ospita molte località, tra cui la bellissima Orsogna. Questo piccolo paesino di circa 4000 abitanti si trova...
Italia

Luoghi misteriosi da visitare in Lombardia

Forse non tutti sono al corrente che nel nostro Paese, come per il resto in tutto il mondo, sono presenti luoghi ancora oggi avvolti nel mistero. Costruzioni insolite, quadri con simboli strani, oggetti insoliti posizionati in luoghi ancora più insoliti....
Europa

Come e perché visitare Tomar

Per chi non la conoscesse, Tomar è un'affascinante cittadina del Portogallo, antica sede dell'Ordine dei Templari. Infatti le sue origini medievali affondano nelle magnifiche strutture del "castelo" (castello) e del Convento de Christo. L'Unesco nel...
Europa

Come visitare Civita di Bagnoregio

La città italiana di Civita di Bagnoregio è una destinazione unica, che deve essere d'obbligo per i viaggiatori che vanno in vacanza tra Roma e la Toscana. La città si trova alla fine di una passerella molto ripida. Per raggiungere l'inizio della passerella...
Europa

Come visitare Ripacandida In Provincia Di Potenza

Visitare Ripacandida significa, senza dubbio, vedere uno dei paesi più tipici della zone del Vulture Melfese, a nord della Basilicata. In questo splendido luogo, dal punto di vista naturalistico, è possibile godere di uno dei paesaggi più belli della...
Europa

Guida alla città di Sintra

Sintra è un piccolo Comune del Portogallo appartenente al distretto di Lisbona: dall'anno 1995, le proprie ricchezze sia paesaggistiche che culturali sono state inserite nella lista dei siti patrimonio dell'umanità. Nella seguente pratica e perfetta...
Europa

10 cose da vedere a Nizza

Nizza è una delle mete turistiche più famose della Costa Azzurra e si trova a pochi chilometri dal confine italiano. La città gode di un clima soleggiato e mite, che attrae numerosi visitatori in ogni periodo dell’anno. Caratteristica principale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.