Come visitare Lajatico

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Lajatico è un piccolissimo borgo situato nella parte orientale della Toscana, di poco più di mille abitanti, che si erge su una collina posta accanto al fiume Era. Se vi trovate nelle vicinanze non potete non visitare il paese di Lajatico. A dispetto delle dimensioni, Lajatico è un luogo poco conosciuto ma pieno di storia e arte. Nella seguente guida vi sarà spiegato come fare per riuscire a visitare Lajatico, in modo da far divenire il nostro viaggio, un'esperienza di crescita culturale e interiore in tutto relax.

26

Occorrente

  • Tempo a disposizione
  • Denaro
36

Come prima cosa dovrete raggiungere la città di Lajatico e per farlo potrete utilizzare l’aereo, il mezzo più veloce ed in alcuni casi anche il più economico di viaggiare. In questo caso l'aeroporto di riferimento è l'aeroporto di Pisa, situato a soli dodici chilometri dal centro della città e perfettamente servito sia dalle compagnie aeree di bandiera che da quelle economiche. Una volta atterrati potrete raggiungere Pisa utilizzando un apposito autobus oppure un taxi, entrambi situati all'esterno dell'aeroporto. Da qui dovrete prendere un ulteriore autobus per raggiungere Lajatico.

46

Una volta raggiunta la vostra meta, iniziate la visita dalla chiesa di San Leonardo, risalente al tredicesimo secolo e ricostruita quasi per intero nel diciannovesimo secolo. La costruzione trae origine da uno dei progetti del famoso architetto del tempo Angiolo Della Valle, ma è oggi profondamente mutata a causa dell'opera di recente restauro, che ha donato alla chiesa un impianto di tipo neoclassico. Successivamente potete visitare la Rocca di Pietracassia, una fortezza costituita dagli edifici del castello e della rocca. Al suo interno ammirerete l'antica cinta muraria di confine, formata da blocchi di pietra tenuti insieme tra loro grazie ad un composto molto simile alla malta.

Continua la lettura
56

Apprezzerete sicuramente il castello, dallo stile sontuoso ed imponente con una facciata dalla forma squadrata e le due possenti torri. Se vi trovate a Lajatico non potete non visitare poi la Villa di Spedaletto, una delle ville più importanti di Lorenzo il Magnifico ed esempio di arte architettonica riconducibile al famoso artista Simone del Pollaiolo. Avrete quindi modo di apprezzare particolarmente gli affreschi realizzati da importanti pittori fiorentini, fra cui Domenico Ghirlandaio e Sandro Botticelli. A questo punto non vi resta che prenotare il volo, preparare i bagagli e partire verso questa caratteristica meta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Avrete quindi modo di apprezzare particolarmente gli affreschi realizzati da importanti pittori fiorentini, fra cui Domenico Ghirlandaio e Sandro Botticelli.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Bientina

Nell'area tra la Piana di Lucca e il Valdarno inferiore, in particolare in provincia di Pisa, si trova situata Bientina: questo comune appartiene a quella categoria di cittadine ampiamente sottovalutate dal punto di vista turistico perché possiede meno...
Italia

Come arrivare all'Isola Del Giglio

L'isola del Giglio è un comune italiano della provincia di Grosseto ed essa è situata nel mar Mediterraneo, più precisamente nell'arcipelago della Toscana. L'isola vanta di una ricca flora e fauna. Inoltre è caratterizzata da diversi monumenti e luoghi...
Europa

Come visitare le crete senesi e il Chianti

La Toscana è una terra ricca di paesaggi collinari, i quali attirano ogni anno migliaia di turisti provenienti da ogni parte del mondo. Una delle zone più visitate di questa regione è il Chianti e le Crete Senesi: queste ultime sono un insieme di territori...
Asia

Come visitare Tiruchirapalli

La cittadina di Tiruchirapalli, meglio conosciuta con il nome di Trichy, sorge sulla riva del fiume sacro Kaveri. Appena a nord della città le acque si dividono formando una lunga isola, alla quale viene attribuita una sacralità particolare. Proprio...
Europa

Come visitare Alessandria della rocca

Esistono dei luoghi dell'Italia che ancora non sono stati esplorati, o comunque poco conosciuti, soprattutto nel sud di questo fantastico paese. La Sicilia è da sempre molto apprezzata dai turisti e dagli italiani stessi, in quanto conserva moltissimi...
Europa

Come visitare Verona

Per gli appassionati dei viaggi nel nord Italia una regione molto interessante è il Veneto. Il Veneto è una regione molto visitata sia durante la stagione invernale e sia durante la stagione estiva grazie alle sue città ricche di arte, di storia...
Europa

Come visitare Carmignano

Per gli appassionati dei viaggi nel centro Italia la Toscana è sicuramente una regione bellissima ed affascinante da visitare. La Toscana ha delle città e dei borghi ricchi di storia, di arte e di cultura.In questo articolo mi voglio soffermare a parlare...
Europa

Come raggiungere il centro di Praga dall'aeroporto

Se anche voi siete degli accaniti viaggiatori e partire per esplorare il mondo ogni volta che potete, allora questa guida fa davvero per voi. Il primissimo problema che ci troviamo ad affrontare una volta arrivati in una nuova città, specie in una capitale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.