Come visitare l'arcipelago caraibico di San Blas

di Dimitra Grecia tramite: O2O difficoltà: facile

Se siamo alla ricerca di isole tropicali con palme da cocco, capanne di paglia, spiagge bianche e scogliere coralline, questa guida fa per noi. Il clima di questo arcipelago è tropicale, caratterizzato da temperature tiepide ed umide tra i 30-35°C stabili tutto l'anno. Il periodo migliore per visitare le isole è da dicembre fino ad aprile-maggio, quando c'è la stagione secca. Con questa guida vi daremo delle informazioni su come visitare l'arcipelago caraibico San Blas.

Assicurati di avere a portata di mano: passaporto vaccinazione contro tifo, malaria e febbre gialla

1 Informazioni generali L'arcipelago di San Blas si trova sul versante caraibico del Darién, a 30 minuti di volo da Panama City. È formato da 365 piccole isole disabitate nella maggior parte dei casi; è un paradiso terrestre di 2360 km che si estende da Colon fino al limite con la Colombia. L'arcipelago è governato dagli indigeni Kuna, definiti i "protettori della terra di Dio" che vivono prevalentemente di pesca. Qui non troveremo nè hotel, né resort, solo isole vergini da esplorare e godere.

2 Attrazioni principali Le attrazioni principali sono: fare snorkeling nella barriera corallina e prendere la tintarella su meravigliose spiagge desertiche e bianche; fare immersioni tra i fondali ricchi di coralli, gorgonie, aragoste e mante. I paesaggi idillici dell'arcipelago di San Blas ne hanno fatto una delle migliori destinazioni per crociere al mondo. Possiamo ammirare la natura allo stato selvaggio in un ventaglio cromatico bianco-verde-azzurro, alloggiare in una capanna di fronte al mare e cenare con il bottino dei pescatori a fine giornata.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Mezzi per raggiungere le isole Alle isole di San Blas si accede da Panama o dalla Colombia: nel primo caso, tutte le mattine, partono voli dall'aeroporto Marcos A.  Gelabert di Panama City, con le compagnie Air Panama e Aeroperlas.  Approfondimento Come visitare le isole Kornati (clicca qui) Un'alternativa, se non abbiamo fretta, è quella viaggiare in un catamarano per sette giorni, conoscendo le isole dell'arcipelago da una posizione privilegiata.  Dalla Colombia partono barche con massimo 20 passeggeri, dalla splendida baia di Sapzurro, ultima baia sulla frontiera colombo-panamense.  In due ore queste barche raggiungono la Isla Naciente, Caledonia o Ustupos, paradisi per le immersioni e per lo snorkeling.  L'alloggio su alcune isole, come quella di Pervenir, consiste in capanne in stile rustico con tetti di paglia, ed amache fatte tra le palme di cocco e il mare cristallino.  Ciò che rende davvero indimenticabile il soggiorno in queste isole è infatti la possibilità di venire a contatto con la popolazione Guna, la loro cultura e il loro stile di vita.  Questi indios vivono in maniera indipendente secondo le loro leggi e antiche tradizioni.

Non dimenticare mai: Imparare lo spagnolo basico prima del viaggio, vi sarà utile. Rispettare la fauna e la sua fragilità. Alcuni link che potrebbero esserti utili: Arcipelago di San Blas a Panama

Come visitare le isole Kornati Le isole Kornati sono un vero e proprio paradiso terrestre assolutamente ... continua » Tonga: le spiagge più belle Il paesaggio e il clima dell'arcipelago delle isole Tonga sono ... continua » Come scoprire l'Arcipelago Toscano All'interno della presente guida, andremo a occuparci di turismo. Nello ... continua » Come visitare Raiatea Raiatea fa parte delle cosiddette "Isole della Società" (Polinesia francese) ed ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Filippine: cosa vedere

Le Filippine si trovano in Asia e rappresentano uno degli arcipelaghi più conosciuti al mondo, nonchè anche uno dei più grandi: infatti esso è costituito ... continua »

Guida alle isole italiane

Oltre alla Sicilia e alla Sardegna, che sono le due maggiori isole italiane, il nostro Paese conta un vasto patrimonio di piccole isole, affioranti dai ... continua »

Seychelles: le 5 cose da fare

Se una delle vostre prossime destinazioni di viaggio sono le Seychelles, allora siete capitati proprio nel posto giusto. Nei paragrafi che seguono vi daremo, infatti ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.