Come visitare le attrattive turistiche israeliane

di Loredana De Carolis tramite: O2O difficoltà: facile

Come visitare le attrattive turistiche israeliane? E soprattutto quali mete scegliere? Prima di partire per un breve excursus alla ricerca delle mete più gettonate sarà opportuno rendere nota la posizione del paese e il clima in modo tale da poter valutare le condizioni climatiche dei vari periodi dell'anno.

1 Israele è situato all'estremità orientale del Mar Mediterraneo ed è un territorio in prevalenza arido e desertico. Il 70% della popolazione è concentrata nella pianura di HaShefela o HaSharon, una pianura fertile e ricca di acqua. Il clima varia da regione a regione anche se in estate è pressocchè caldo e asciutto in tutto il paese con temperature miti lungo la costa è più elevate all'interno del paese. Per questo motivo i mesi più indicati per andare in Israele sono i mesi primaverili come aprile e maggio, e quelli autunnali come settembre e ottobre.

2 Per arrivare ad Israele possiamo partire dall'aeroporto di Roma o di Milano con voli della compagnia di bandiera israeliana EI AI o con voli dell'Alitalia che fanno scalo all’aeroporto internazionale di Ben Gurion, che si trova a circa 25 km da Tel Aviv. Altre linee aeree collegano l’Italia ad Israele come la Arkia Israel Airlines, che è la seconda compagnia aerea del paese, e la Israir Airlines.
Muniti del passaporto, documento necessario per entrare nel paese, vi indico alcune mete che necessitano assolutamente di una visita.

Continua la lettura

3 Per i tutti i turisti e soprattutto per i credenti di varie religioni come ebrei, cristiani e musulmani, la zona di maggior interesse è sicuramente la Terra Santa, in questa terra sono racchiusi monumenti e basiliche delle varie culture religiose.  Vi troviamo la Basilica del Santo Sepolcro che è un luogo caro alla tradizione cristiana, il Muro Occidentale o Muro del pianto che riguarda la tradizione ebraica, e la Cupola della Roccia che invece fa parte del retaggio della religione islamica.

4 Il Muro Occidentale o Muro del Pianto è il luogo più santo degli Ebrei e si trova al centro della città vecchia di Gerusalemme. Il Santo Sepolcro o Chiesa della Resurrezione è una chiesa cristiana che secondo la tradizione è stata costruita sul luogo della crocifissione di Gesù. La cupola della Roccia è, invece, un santuario islamico. La Roccia, che si trova al centro, è il luogo dal quale secondo i musulmani, Maometto è asceso al cielo.

5 Per gli amanti dell'archeologia segnalo invece, due siti di particolare interesse Massada e Beit Guvrin. Per accedere a Massada dobbiamo percorrere il sentiero del Serpente che impiega circa 1 ora di cammino. Questa fortezza fu fatta costruire da Erode il Grande (40-4 a. C.) come rifugio dai sudditi che volevano ribellarsi.

6 Non solo Gerusalemme ma anche Tel Aviv merita una visita. In questa città ci sono molti luoghi di particolare interesse da visitare. Ne ricordo qualcuno tra i più interessanti: lo Yarkon Park che è un grande parco che si estende su circa 3500 ettari di terra; Il Museo Terra d'Israele e il centro zoologico di Tel Aviv-Ramat Gan.

Come visitare la città di Netanya in Israele Situata nell'area a centro-nord di Israele, a circa trenta chilometri ... continua » 5 luoghi sacri da visitare a Gerusalemme Quando si parla di Gerusalemme, non si può certo fare a ... continua » 10 cose da vedere a Gerusalemme Quando si vuole organizzare un viaggio, moltissime persone preferiscono rivolgersi presso ... continua » Le migliori spiagge in Israele Terra dalle mille contraddizioni, incrocio di storia e cultura, Israele non ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

10 luoghi da visitare in Asia

Asia, uno dei continenti più grandi del mondo, con una vastità dl luoghi e di culture incantevoli. Si passa dalla famosissima muraglia Cinese alle splendide ... continua »

Israele: vacanze economiche

Viaggiare rappresenta sicuramente una delle esperienze più belle che si possano fare nella vita. Sono tantissimi infatti i paesaggi mozzafiato e i luoghi meravigliosi del ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.