Come visitare le Cascate della Galasia in Aspromonte

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Molto spesso quando decidiamo di fare una vacanza, prendiamo in considerazione solo mete straniere, dimenticando i luoghi suggestivi e meravigliosi che caratterizzano l'Italia. La nostra nazione infatti non solo possiede un numero di monumenti incredibili, ma paesaggisticamente parlando può regalare degli scorci veramente impagabili e fantastici. In questa guida chiaramente ci focalizzeremo principalmente su una meta in particolare. Infatti, attraverso pochissimi ma comunque molto semplici passaggi, vedremo come poter visitare le cascate della Galasia in Aspromonte. Quindi prima di preparare la valigie per il viaggio, sarebbe opportuno studiare al meglio come procedere per effettuare questa visita al meglio e in maniera più che ottimale..

24

Dopo un breve o lungo viaggio, in base al luogo dove viviamo, arriviamo a Gioia Tauro e proseguiamo per Taurianova. Prima dell'ingresso al suddetto centro, se decidiamo di non visitarlo, deviamo per Molochio. Superato il paese, proseguiamo verso il Villaggio Trepitò, fino ad incontrare, in un tornante, uno slargo con un tabellone che indica le cascate e dal quale si diparte il sentiero. Giunti a questo punto, dobbiamo abbandonare l'auto e proseguire a piedi.

34

Il tempo che impiegheremo nel percorso a piedi è di circa 1 ora. Il tratto iniziale del sentiero scende nella valle con diversi tornanti e prosegue seguendo una vecchia mulattiera. Un poco piu`avanti, l' abbandoneremo e imboccheremo un viottolo che attraversa alcuni terrazzamenti, segni di antiche coltivazioni, e giunge al torrente Jamundu.

Continua la lettura
44

Qui le indicazioni spingono ad attraversano il torrente. Non e` opportuno farlo. Invece, per giungere alla cascata Mundu dobiamo discendere il corso d'acqua attraverso un percorso abbastanza ripido e scivoloso. Facciamo attenzione e cerchiamo di non avere fretta Seguendo le indicazioni, percorriamo brevemente il costone detto Serru da Nafrara, fino ad arrivare alla Timpa delle "Erbi longhi". Superata questa localita`, giungiamo in vista del torrente Barvi; proseguiamo ancora verso monte, superando una frana. Uno stretto sentiero scende e ci porta al corso d'acqua ed alla scenografica cascata Galasia, punto di arrivo del percorso. Uno spettacolo meraviglioso ci accoglie. Torrenti rumorosi, con fantastici salti terminano e placano la loro affannosa corso in limpidi e sereni laghetti. Vi auguro a questo punto della guida un sincero buon viaggio e soprattutto un buon divertimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come arrivare a Schicciu da Spana

L'Italia è caratterizzata da luoghi bellissimi e paesaggi mozzafiato. Non sempre però queste zone sono conosciute ed hanno la rilevanza che meritano. Un luogo che vale la pena visitare almeno una volta nella vita sono le Cascate anticamente denominate...
Italia

Le più belle escursioni sulle montagne calabresi

La maggior parte dei turisti che sceglie la Calabria per le proprie vacanze lo fa principalmente per gli oltre 800 chilometri di costa, adornata da bellissime spiagge e mare cristallino. La Calabria è però costituita in larga parte da montagne, in quanto...
Europa

Come E Cosa Visitare In Aspromonte

Aspromonte è una catena montuosa che si trova precisamente nella provincia di Reggio Calabria. Ciò che lo caratterizza è una folta vegetazione oltre naturalmente ai boschi di rilevante dimensione. Nelle aree minori relative ai boschi, vi è la presenza...
Europa

Le 10 cascate più belle d'Europa

Le cascate sono sempre state attrazioni naturali suggestive, l'acqua che precipita e ribolle suggerisce l'idea di un quadro in movimento e sono circondate da un energia fresca e vivace.L' Europa è ricca di foreste e corsi d'acqua, che sono la cornice...
Italia

Le cascate nascoste più belle di Italia

Suggestive e ricche di fascino, sin dall'antichità le cascate esercitano sugli uomini tutta la loro forza evocativa. Le cascate nascono da un fiume o da un torrente che in un preciso punto del loro corso, a causa di un dislivello improvviso, smettono...
Italia

10 cascate da non perdere in Italia

Le cascate sono una delle meraviglie naturali che da sempre esercitano un certo fascino nell'immaginario collettivo. Spesso si pensa che le cascate più belle e maestose risiedano principalmente all'estero: le famosissime cascate del Niagara al confine...
Consigli di Viaggio

Come visitare le Iguazu Falls

Le cascate Iguazu Falls si trovano al confine tra Brasile e Argentina e pur essendo ormai un luogo eccessivamente turistico e commercializzato bisogna assolutamente andarci. Le Cascate di Iguazu Falls sono le seconde più grandi al mondo dopo le...
Europa

Come visitare le cascate delle Marmore e dintorni

Pochi sanno che in Umbria, esattamente nella provincia di Terni, a 7,5 km, si possono rimirare una delle cascate più alte di tutta l'Europa. Ebbene si, abbiamo anche questo primato, oltre al vulcano attivo più alto (l'Etna), in Italia si trovano anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.