Come visitare le isole Andamane

di Denni J. tramite: O2O difficoltà: media

Le Isole Andamane sono un arcipelago di quasi 600 isole situate nel Golfo del Bengala. Politicamente appartenenti all'India, ne rispecchiano appieno anche i costumi, le tradizioni e la cucina. Queste isole sono tra le più belle di tutto il continente asiatico e restano tutt'oggi in larga parte ancora incontaminate in quanto si sono aperte al turismo internazionale solo a partire dal 1992. È il luogo ideale per chi desidera dimenticarsi del mondo intero rifugiandosi, anche se solo per una vacanza, in un paradiso incontaminato. Nonostante le loro bellezze naturali queste isole sono ancora abbastanza estranee alle rotte turistiche tradizionali ed è per questo che organizzare un soggiorno in questi luoghi può rivelarsi un po' complicato. Con questa breve guida vediamo quindi come visitare le Isole Andamane.

1 Come arrivare alle Isole Andamane? Difficilmente troverete pacchetti pre-confezionati od offerte last minute, proprio perché non sono una destinazione molto richiesta. Potrete comunque affidarvi ad un'agenzia specializzata oppure, con un po' di pazienza, organizzare il viaggio da soli. L'unico modo per raggiungere l'arcipelago è arrivando con un volo diretto da Calcutta o Chennay (con scalo anche da Mumbay e Dheli) che in 5 ore vi condurrà a Port Blair, la capitale situata nell'isola di South Andaman. Avrete bisogno di un passaporto con validità residua di almeno sei mesi e del visto d'ingresso per l'India, la cui richiesta va fatta esclusivamente online su questo sito indianvisaonline.gov.in. Per le Isole Andamane avrete poi bisogno di un permesso speciale che vi verrà rilasciato gratuitamente direttamente in aeroporto al vostro arrivo.

2 Port Blair offre davvero poco di interessante dunque il consiglio è quello di raggiungere subito la vostra destinazione finale, ricordando che le uniche due isole dotate di strutture ricettive sono Havelock e Neil Sand. Entrambe sono raggiungibili in traghetto da Port Blair, è consigliabile prenotare il biglietto in anticipo perché in loco la procedura richiede moltissimo tempo. Per maggiori informazioni potere visitare questo sito internet, dove potrete anche effettuare la vostra prenotazione trip.experienceandamans.com. Tenete presente che gli orari indicati sono quasi sempre indicativi e che spesso dovrete aspettare in loco prima di poter partire. L'isola è attraversata da un'unica strada, sul versante orientale è situato il villaggio principale e le spiagge numero 5, 3 ed 1 (in quest'isola le spiagge non hanno nome), mentre sul lato occidentale troverete la spiaggia numero 7. Nel mezzo attraverserete piantagioni di riso, pascoli e giungla. Ad Avelock non troverete alcuna connessione internet se non in alcuni negozi dotati di collegamento. Sull'isola sono presenti due sportelli bancomat, nei pressi del villaggio e della spiaggia nr. 2.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Nell'isola di Havelock l'attività più suggestiva è il trekking nella giungla.  In questo modo potrete osservare oltre 200 specie diverse di volatili e farfalle e spettacolari orchidee.  Approfondimento Le 5 isole più belle della Thailandia (clicca qui) In alternativa potrete dedicarvi alle attività subacquee per ammirare le molteplici varietà di pesci e, se siete fortunati, incontrare un raro esemplare di dugongo, animale purtroppo in via di estinzione.  Con altre due ore di navigazione potrete poi raggiungere l'isola di Neil, un piccolo paradiso agreste che si può visitare a piedi in poche ore oppure in bicicletta.  Qui potrete fare snorkeling nella spiaggia nr.  8 o nella Ramnagar.  In quest'isola potrete godere della tranquillità più assoluta osservando tramonti spettacolari.  Il punto di ritrovo più frequentato è il bazar principale, molto animato soprattutto la sera anche grazie ai suoi due ristoranti.  Il periodo migliore per recarsi alle Isole Andamane va da dicembre ad aprile, la stagione secca, mentre da maggio a settembre, essendo stagione umida, la probabilità di piogge è molto elevata.

Alcuni link che potrebbero esserti utili: Il portale dell'isola di Havelock

Come scegliere tra le isole Laccadive All'interno di questa guida, andremo a occuparci di turismo. Nello ... continua » 10 isole della Thailandia da non perdere Nel mondo ci sono tanti posti da visitare, nel sud est ... continua » I luoghi più belli della Thailandia La Thailandia, una delle mete predilette dai viaggiatori di tutto il ... continua » Le isole più belle e romantiche del mondo Cosa rende un luogo qualunque una meta romantica ideale per le ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Isole Canarie: cosa vedere

Le isole Canarie sono un distaccamento del continente africano. Per il loro clima mite e per le spiagge dorate sono un paradiso. Se soggiornerete nelle ... continua »

Guida alle isole italiane

Oltre alla Sicilia e alla Sardegna, che sono le due maggiori isole italiane, il nostro Paese conta un vasto patrimonio di piccole isole, affioranti dai ... continua »

Come visitare le isole borromee

L'Italia, il nostro bel Paese, offre posti incantati e meravigliosi. Molti sono anche sconosciuti e quindi poco visitati. Ma soprattutto, tutti godibili con una ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.