Come visitare le isole Comore

di Alessandro Bocci tramite: O2O difficoltà: media

Le isole Comore rappresentano la destinazione perfetta quando si desidera organizzare un viaggio dover rilassarsi. In questa località balneare con spiagge da sogno, è possibile trascorrere delle meravigliose giornate di mare. Ma come bisogna visitare le isole Comore, situate tra la costa africana ed il Madagascar? Nel seguente tutorial sui viaggi, troviamo alcuni consigli per girare questo magnifico arcipelago posizionato nell'Oceano Indiano. Le isole Comore sono composte dalle quattro isole principali denominate Njazidja, Nzwani, Mahoré e Mwali. Naturalmente, questo luogo di mare presenta anche ulteriori isole aventi dimensioni più ridotte.

Assicurati di avere a portata di mano: Passaporto valido da minimo 6 mesi Repellenti per zanzare Abbigliamento adeguato Macchina fotografica Denaro Insetticida Zanzariere Profilassi antimalarica e antitifica Struttura ricettiva

1 Fare le vaccinazioni consigliate, prendere le precauzioni suggerite e raggiungere il luogo con un volo diretto Innanzitutto vediamo le eventuali profilassi necessarie per visitare le isole Comore. A tal proposito, non esiste alcun obbligo di vaccinazione. Vengono comunque suggerite la profilassi antimalarica e la profilassi antitifica. In ogni caso è sempre meglio portarsi dietro un repellente per zanzare ed indossare dei vestiti coprenti gli arti del corpo. Bisogna anche impiegare un insetticida di qualità e le zanzariere. E per quanto riguarda le modalità con cui giungere alle isole Comore? Esistono i voli diretti che collegano i principali aeroporti europei all'aeroporto dell'isola più grande dell'arcipelago chiamata Moroni.

2 Avere un passaporto valido da almeno 6 mesi ed informarsi bene prima di partire Per raggiungere le isole Comore, è necessario avere il passaporto in corso di validità da almeno 6 mesi. Al momento dell'arrivo nell'aeroporto di partenza, si ha l'opportunità di ritirare il visto d'ingresso. Per compiere degli spostamenti fra le isole dell'arcipelago Comore, bisogna informarsi prima di iniziare il viaggio. Le informazioni da conoscere riguardano gli orari e le disponibilità dei voli interni o dei battelli. In questo modo, abbiamo la possibilità di eseguire la prenotazione con un largo anticipo di tempo.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Scegliere il periodo in cui visitare le isole Comore Innanzitutto occorre decidere il giusto periodo in cui recarsi alle isole Comore.  Il clima prevede una stagione secca che va da Giugno fino al mese di Ottobre Approfondimento Moroni: cosa vedere (clicca qui) Durante questo periodo dell'anno, le temperature oscillano fra i 18°C ed i 22°C.  Esiste poi una stagione umida compresa tra il mese di Novembre e Maggio.  Nel corso di questo lasso temporale, le temperature variano dai 22°C ai 30°C e si verificano spesso temporali violenti.  Fra il mese di Febbraio e quello di Marzo si possono avere dei cicloni.  Di conseguenza si consiglia di organizzare un viaggio nelle isole Comore tra Giugno ed Ottobre.

4 Scegliere l'alloggio giusto e decidere il periodo di rimanenza, in base alle esigenze personali Altrettanto rilevante da sapere riguarda l'alloggio. Gli Hotel dove poter soggiornare sono medio-piccoli e si trovano soprattutto nell'isola Moroni. Queste strutture ricettive sono comunque ben inserite nel contesto ambientale, ben organizzate e davvero confortevoli. Qualora volessimo organizzare una vacanza di relax, il consiglio è quello di trascorrere soltanto 7 giorni alle isole Comore. Se intendiamo visitare tutte le bellezze naturali presenti, dobbiamo optare per un soggiorno di almeno 14 giorni.

Non dimenticare mai: Anche se non sono obbligatorie, è preferibile fare la profilassi antimalarica e la profilassi antitifica. Controllare se il passaporto è valido da almeno 6 mesi. Recarsi alle isole Comore tra Giugno ed il mese di Ottobre. Alcuni link che potrebbero esserti utili: Isole Comore | WIKI VOYAGE Isole Comore (Comoros), viaggio nell'arcipelago nel Canale... | IL TURISTA Viaggi Comore | ISOLE COMORE Viaggio in Comore, le isole della luna | HARMATTAN Comore: guide e consigli utili per il viaggio

Comore: usi e costumi Nella parte più estrema del Mozambico, a nord del suo Canale ... continua » Come visitare l'arcipelago caraibico di San Blas Se cercate isole tropicali con palme da cocco, capanne di paglia ... continua » Come muoversi alle Isole Vergini Britanniche Stai organizzando una vacanza, nelle splendide Isole Vergini Britanniche e vorresti ... continua » Le isole più belle e romantiche del mondo Cosa rende un luogo qualunque una meta romantica ideale per le ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Guida: visitare le isole greche

La Gracia è un territorio molto affascinante e da sempre rappresenta una meta turistica molto gettonata. Mare cristallino, splendide spiagge assolate, storia, cultura ed un ... continua »

Come visitare Bora Bora

Da sempre terra da sogno, Bora Bora è un'incantevole isola vulcanica che si erge su una delle più belle lagune al mondo. Bora Bora ... continua »

Come visitare le isole Kornati

Le isole Kornati sono un vero e proprio paradiso terrestre assolutamente da visitare, caratterizzato da incantevoli scenari naturali ed incontaminati. Si trovano nel mar Adriatico ... continua »

Come visitare le isole Kornati

Le isole Kornati sono un vero e proprio paradiso terrestre assolutamente da visitare, caratterizzato da incantevoli scenari naturali incontaminati; esse devono il loro nome agli ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.