Come visitare le Repubbliche Baltiche

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Per gli appassionati di viaggi, le Repubbliche Baltiche rappresentano un'ottima meta turistica. Le Repubbliche Baltiche negli ultimi anni hanno conosciuto un notevole aumento dell'afflusso di turisti. Le Repubbliche Baltiche sono infatti dei luoghi ricchi di tradizioni antiche e dai paesaggi molto particolari. In questo articolo vi spiegherò come visitare le Repubbliche Baltiche, spiegandovi come visitare tutte e tre le Repubbliche Baltiche, cioè la Lettonia, l'Estonia e la Lituania.

24

La Lettonia

La Lettonia è la più moderna delle tre Repubbliche Baltiche. La capitale della Lettonia è Riga. Riga è conosciuta per una notevole quantità di edifici in stile Art Nouveau, come ad esempio la famosa casa del gatto. La casa del gatto è stata chiamata così per il piccolo gatto in bronzo situato sulla punta del tetto. A Riga esistono i cosiddetti "tre fratelli", che sono gli edifici in pietra più antichi della città. I tre fratelli ospitano il Museo lettone di architettura. La Cattedrale di Riga è stata costruita nel 1211, ed è la più grande cattedrale delle Repubbliche Baltiche, e la principale cattedrale protestante della città. Sigulda invece è conosciuta come la "Svizzera della Lettonia" ed è situata alle porte del Parco Nazionale del Gauja, a circa 50 km da Riga, circondata da foreste e montagne, oltre che da numerosi castelli risalenti all'epoca medioevale. Kuldiga, nella regione di Kulzeme, è un'autentica bomboniera che sorprenderà i turisti per la sua raffinatezza e per l'imponente fortezza che la domina dall'alto.

34

L'Estonia

L'Estonia è la più settentrionale delle tre Repubbliche Baltiche. La capitale dell'Estonia è Tallinn. A Tallinn molto importante è Toompea, detta anche la "Collina della Cattedrale", dove c'è anche un castello medioevale. Tallinn è suddivisa nella Città Vecchia e nella Città Estone. A 100 km da Tallin c'è la bellissima cittadina di Haapsalu, nota soprattutto per il suo castello medioevale e per le sue acque termali. La cittadina di Ontika è invece famosa per le sue scogliere calcaree e le cascate presenti in questa zona, dalla quale si può ammirare il golfo di Finlandia in tutta la sua bellezza.

Continua la lettura
44

La Lituania

La Lituania è la Repubblica Baltica più meridionale e più collegata al resto dell'Europa Continentale. La capitale della Lituania è Vilnius. Vilnius è famosa per la sua maestosa cattedrale in stile neoclassico e per i resti dell'antico castello medievale di Gediminas. Nei dintorni di Vilnius c'è il bellissimo castello di Trakai, situato sull'isolotto omonimo e perfettamente conservato. La cittadina di Klapeida invece, situata sul Mar Baltico, è il principale porto del paese.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare il centro storico di Riga

Riga, capitale della Lettonia, è la città più grande delle Repubbliche Baltiche. Rappresenta uno dei principali centri culturali della regione, per cui vale la pena esplorare il suo centro storico, ricco di edifici di notevole interesse. Nella seguente...
Europa

Come visitare Riga

Riga, capitale della Lettonia nota anche con il curioso appellativo di "Parigi del Baltico", è una delle capitali europee più magiche e affascinanti dal punto di vista paesaggistico e culturale, e risulta particolarmente adatta per trascorrervi sia...
Europa

Cosa visitare in Bielorussia

La Bielorussia (detta anche Russia bianca), è oggi uno stato indipendente dell’Europa Orientale e corrisponde alla parte più occidentale della Russia Europea; confina infatti con la Polonia ad ovest ed a sud con l’attuale Ucraina. A nord ci sono...
Europa

Come esplorare le coste baltiche della Germania

La gente vi arriva principalmente per ammirare le spettacolari scogliere che si gettano a picco nel Mar Baltico, per rilassarsi sulle spiagge e per entusiasmarsi davanti a paesaggi affascinanti. Tutta la drammaticità del loro aspetto spigoloso e del...
Consigli di Viaggio

Come arrivare a San Pietroburgo

San Pietroburgo è una delle città più affascinanti e suggestive dell'Europa del Nord, e fu per molti anni la capitale dello stato russo quando c'erano gli Zar. Infatti, in quell'epoca si arricchì di chiese e monumenti amati oggi dai turisti di tutto...
Europa

Come esplorare le Isole Frisone Settentrionali in Germania

Le Isole Frisone sono riunite in un arcipelago nel Mare del Nord; poco distanti dalla terraferma, sono perlopiù raggiungibili in barca, e costantemente modificate dalle alte e basse maree (un tempo le isole facevano parte della terraferma). Nonostante...
Europa

Come organizzare una vacanza in Serbia e Montenegro

Le due Repubbliche di Serbia e Montenegro sono di recente nascita, originate dalla dissoluzione della ex Jugoslavia, ma se politicamente sono molto "giovani" dal punto di vista turistico e culturale vantano siti bellissimi e di antico splendore. Questa...
Italia

Come muoversi e cosa visitare a Genova

Genova, "Zena" per i locali, è il capoluogo della Liguria, nota storicamente per aver nato i natali a Cristoforo Colombo e per essere stata, nell'800, una delle più importanti repubbliche marinare (assieme ad Amalfi, Pisa e Venezia). Ad oggi è il più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.