Come visitare le spiagge di Torre Delle Stelle in Sardegna

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Torre delle Stelle è una ridente cittadina del sud della Sardegna e vanta delle spiagge davvero uniche in Italia. Un mare piatto e caldo dove perdersi, il posto migliore per una vacanza rilassante e al contempo divertente. Le spiagge di questo fantastico posto accolgono centinaia di turisti ogni anno, grazie anche alla calorosa ospitalità degli abitanti e degli incaricati al turismo. In questa guida vi mostrerò come visitare le spiagge di Torre delle Stelle in Sardegna.

27

Occorrente

  • Mappa
37

Una delle spiagge simbolo di Torre delle Stelle è Genn'e Mari. Questa spiaggia, posta quasi al confine della cittadina, offre la sabbia più bella dell'isola. Sarà facile perdere il conto del tempo in questo posto. La sua sabbia bianca e l'acqua cristallina vi trasporteranno in un sogno. Questa spiaggia è presa di mira dalle famiglie, grazie ai fondali bassi e lentamente discendenti, ma non solo. È meta anche di centinai di appassionati di snorkeling e amanti di immersioni grazie ai suoi fondali spettacolari. Lo straordinario lungomare vi permetterà di fare lunghe passeggiate sul bagnasciuga, sotto un cielo che mostra le sue stelle o magari al tramonto, con il mare che sembra un dipinto. La spiaggia si estende dalla costiera frastagliata ad un lato, fino alla vegetazione fitta dall'altro. Lo spazio su questa splendida spiaggia certamente non manca, è lunga ed anche molto profonda. Il posto giusto per godervi una rilassante giornata al mare.

47

Per raggiungere Genn'e Mari, provenendo da Cagliari è necessario percorrere la provinciale 17 superando le località di Sant'Andrea, Capitana,Terra Mala e Geremeas, proseguendo fino a quando le indicazioni stradali segnalano di svoltare a sinistra verso il centro abitato ''Torre delle Stelle''. Una volta raggiunte le prime abitazioni sarà molto facile raggiungere la riva, infatti basterà seguire attentamente le indicazioni per Genn'e Mari. Nelle immediate vicinanze è possibile raggiungere la sbalorditiva spiaggia di Cann'e Sisa, distinguibile per la fine sabbia color crema, per le innovative attrezzature di cui è dotata e per l'incredibile comodità che essa offre.

Continua la lettura
57

Per raggiungere Cann'e Sisa bisogna percorrere sempre la provinciale costiera 17, ma al chilometro 21, in prossimità del bivio è indispensabile girare a destra, seguendo le indicazioni per la spiaggia di ''Cann'e Sisa'', comunque ben segnalata. Una volta arrivati, bisogna lasciare l'automobile e imboccare a piedi il percorso che taglia la zona residenziale di ''Torre delle Stelle'' e che porta direttamente alla Spiaggia. Il tratto da percorrere è all'incirca duecento metri, quindi si consiglia di munirsi dell'essenziale, anche perché la bellezza del luogo rende superfluo l'utilizzo di qualsiasi oggetto. Osservare tali luoghi è un'esperienza unica e si consiglia a chiunque abbia possibilità di visitarli.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ci si può spostare agevolmente col pullman, ma è raccomandabile avere un'auto propria per poter godere in tutta libertà delle bellezze che il posto offre

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come E cosa Visitare in Sardegna: a nord di Capo Caccia

La strada a nord di Porto Conte, si snoda attraverso una zona agricola pianeggiante, conosciuta come la Nurra, ricca di coltivazioni cerealicole, vigneti e di testimonianze dell'antica industria mineraria sarda. Quest'oggi, nei successivi passi di questa...
Consigli di Viaggio

Come Raggiungere le dune di sabbia di Torre dei corsari

La Sardegna è nota per le sue spiagge e per le sue acque cristalline. Nel periodo estivo è affollata dagli amante del mare e permette di rilassarsi a riva di mare. Non tutti sanno però che l'isola italiana offre molto di più che spiagge e mare: infatti...
Europa

Come visitare e cosa fare a Stintino e dintorni in Sardegna

La deliziosa cittadina di Stintino offre parecchie meraviglie da visitare, si affaccia sul golfo dell'Asinara, sulla costa nord-orientale della Sardegna. Ha una data di nascita molto precisa, il 1885, quando le famiglie dei pescatori che abitavano l'isola...
Europa

Come visitare le spiagge di Chia in Sardegna

Chia è una splendida località balneare situata in provincia di Cagliari: si trova in una delle zone costiere più belle e suggestive della Sardegna. Si tratta di una meta turistica molto ambita e rinomata: qui, infatti, si possono trovare numerosi alberghi...
Europa

Come e cosa visitare nel Montiferru in Sardegna: Santa Caterina di Pittinuri e dintorni

La Sardegna, meta imprescindibile per tutti coloro che hanno voglia di godere di una rilassante vacanza e per gli amanti del mare, offre un numero incredibile di cale, spiaggette e località poco conosciute. Molte di esse sono località che, pur essendo...
Europa

Come visitare le spiagge di Muravera in Sardegna

Come è noto, le spiagge della Sardegna costituiscono, per il turista il sogno di una meta raggiungibile da dover visitare almeno una volta nella vita. Una tra le spiagge più suggestive è quella di Muravera, nel cui comune è possibile ammirare la...
Europa

Come visitare la Sardegna: Carbonia e dintorni

La Sardegna è un'isola italiana, situata al centro del mare Mediterraneo. Essa è molto rinomata dal punto di vista turistico e attira innumerevoli persone provenienti da diverse regioni italiane e non solo. In quest'isola, nella zona meridionale, sorge...
Europa

Come visitare la Sardegna: i dintorni di Oristano

Oristano è il capoluogo della provincia Sarda, situato nella regione detta 'Campidano di Oristano'. È una famosa zona della Sardegna, caratterizzata da picchi ventosi e paludi costiere. Questi suggestivi contrasti tendono ad affollare le località balneari...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.