Come visitare lo Schloss Charlottenburg A Berlino

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Uno dei più importanti castelli presenti in Germania è sicuramente lo Schloss Charlottenburg, il quale viene qualificato come il più grande palazzo storico rimasto a Berlino dopo la seconda guerra mondiale. Ma nei seguenti passaggi, come vi verranno illustrati, vi mostreremo quali sono i posti migliori di Berlino. Ma ancor di più andremo nello specifico, e quindi vi spiegheremo in maniera approfondita, come visitare lo Schloss Charlottenburg A Berlino. Andiamo a vedere insieme come fare!

26

Occorrente

  • biglietto di ingresso
  • amore per l'arte e la cultura
36

Inizialmente, sotto il nome di Lietzenburg, il palazzo fu costruito nello stile barocco italiano dall'architetto Arnold Nering commissionato da Sophie Charlotte, la moglie di Federico Terzo di Brandeburgo. Il palazzo, che era stato inizialmente concepito come una residenza estiva presso Berlino, fu ingrandito dall'architetto Eosander Von Göthe in un meraviglioso edificio.

46

Puoi cominciare la visita partendo dal Palazzo Antico, progettato da Nering, dove ci sono alcune stanze che sono rimaste assolutamente incolumi ai bombardamenti. Passa, quindi, all'Ahnengalerie che ospita i ritratti della famiglia reale prussiana e poi alla Sala dei Banchetti. Molto bella ed interessante anche la Ovaler Saal che si affaccia sui bellissimi giardini. Entra nella Camera Rossa dove potrai ammirare i bellissimi affreschi sul soffitto. Raggiungi, poi, la Porzellamkabinett che contiene un'esposizione di bellissime porcellane di grande impatto visivo. Subito dopo troverai la Cappella del palazzo dove oggi viene spesso usata per concerti.

Continua la lettura
56

Di particolare importanza è il giardino del castello che venne progettato da Siméon Godeau a partire dal milleseicentonovantasette, sullo stile di un giardino francese. Dal millesettecentottantotto venne man mano trasformato in parte in un giardino all'inglese. All'interno del giardino si trovano il Belvedere, costruito nel millesettecentottantotto da Carl Gotthard Langhans per il re Federico Guglielmo Secondo

66

Per raggiungere il distretto di Charlottenburg, cuore dell'alta borghesia berlinese, ed in particolare il suo monumento più prezioso e popolare, ovvero lo Schloss, è molto semplice: ti basterà prendere la U-Bahn e scendere alle fermata Richard Wagner e poi proseguire a piedi oppure prendendo l'autobus centonove, centoquarantacinque o trecentonove. Come ultimo consiglio, ma ovviamente non per importanza, vi diamo quello di non andare durante il fine settimana. Difatti, nella stragrande maggioranza dei casi, nel fine settimana, la fila per i biglietti per qualunque attrazione, è inevitabilmente lunghissima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare alcuni luoghi d'interesse a Berlino

Berlino è una città (la più abitata della Germania) piena di monumenti, Chiese e musei da non dover perdere assolutamente. Essa è la Capitale della Repubblica Federale di Germania e viene ritenuta un centro politico e culturale dell'Europa. In seguito...
Europa

Come raggiungere e Visitare Potsdam in un giorno

Se visiti la bellissima città di Berlino per molti giorni, organizza il tuo itinerario in modo da avere un po' di tempo per fare delle escursioni nei paesi vicini. La capitale berlinese, infatti, non è l'unica emozionante meta da raggiungere della Germania...
Europa

Come visitare Berlino in due giorni

Berlino è tra le capitali europee più dinamiche e moderne, piena di vita di giorno e di notte, ricca in arte, cultura, divertimenti e vita notturna, è una città che i giovani non possono non visitare, vivendo pienamente tutto ciò che essa ha da offrire!...
Europa

3 itinerari per visitare Berlino

Con la seguente guida, proponiamo 3 avvincenti itinerari per visitare Berlino. Se vogliamo vedere tutti i monumenti storici, cerchiamo notizie su come muoverci. Questo ci aiuta a non stressarci inutilmente. Se non sappiamo parlare la lingua tedesca, prima...
Europa

Guida ai parchi di Berlino

Berlino è una città della Germania, molto ambita come meta turistica per i giovani. Considerata da sempre, uno dei centri più importanti in diversi campi: politico, culturale, scientifico, fieristico, mediatico, ed il secondo comune più popoloso....
Europa

Come visitare Berlino in 5 giorni

Avete un paio di giorni a disposizione e vorreste sfruttarli per regalarvi un viaggio in una delle città più importanti e grandiose del panorama europeo e mondiale? Grandioso! Berlino fa proprio al caso vostro! Scopriamo insieme come è possibile visitare...
Europa

Come e cosa visitare a Wannsee a Berlino

Se siamo alla ricerca di posti sempre nuovi da visitare e vogliamo provare ad organizzare il nostro prossimo viaggio con le nostre mani, ma non sappiamo dove reperire tutte le informazioni necessarie per riuscirci, non dovremo preoccuparci. Basterà utilizzare...
Consigli di Viaggio

Berlino: i musei più importanti

Berlino, la capitale della Germania, è una delle città europee più ricche di storia: le innumerevoli vicende che l'hanno visto protagonista durante i secoli, soprattutto il diciannovesimo, hanno lasciato in essa innumerevoli tracce e, probabilmente,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.