Come visitare l'Olanda

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'Olanda è senza dubbio un paese ricco di vivaci colori e di intensi profumi, di fiori e mulini, di tradizioni e folklore. Un paese unico al mondo per le sue caratteristiche naturali ed architettoniche, rimaste intatte nel corso dei secoli. Dalla più nota Amsterdam, la celebre "Venezia del Nord", si passa ai luoghi più caratteristici e originali, ed è proprio qui che vi soffermerete. Infatti, all'interno di questa guida, potrete trovare utili suggerimenti su come (e cosa) visitare l'Olanda. Iniziamo!

26

Occorrente

  • Itinerario
36

Anzitutto, arrivare in Olanda partendo dall'Italia è davvero semplice e veloce se decidete di viaggiare in aereo. Inoltre, a seconda della città di partenza, se si trova al nord al centro o al sud, i tempi di percorrenza in volo possono variare da 1 ora e mezza alle 2 ore e mezza. Con il treno o la macchina, il tragitto è decisamente più lungo e può arrivare anche oltre le 15 ore di viaggio. Il periodo migliore per recarsi in Olanda è la primavera, perché, come già accennato, in questa meravigliosa stagione fioriscono i fiori e le piante, e tutto intorno si riempie di incredibili colori e profumi. Oltre a ciò, il clima è l'ideale per affittare una bici e percorrere le meravigliose cittadine olandesi, o fare escursioni a piedi, o ancora fare un giro sui battelli che solcano i canali.

46

Il 27 aprile ricorre poi l'annuale Koningsdag, ovvero il "Giorno del Re" (fino al 2013 era il "Giorno della Regina" che ha poi abdicato in favore del figlio Guglielmo Alessandro), celebrazione ufficiale del compleanno del sovrano, in cui la nazione intera si tinge di arancione e si riempie di mercatini poiché in questa giornata, per decreto regio, non è necessaria alcuna licenza. Uno dei luoghi, forse tra più belli e suggestivi dell'Olanda, che dista circa 35 km a Sud dalla capitale olandese, è il parco botanico di Keukenhof della città di Lisse, ed è il parco con fiori a bulbo più grande del mondo.

Continua la lettura
56

Terminata la visita del parco, è indispensabile effettuare un tour turistico nelle aree circostanti, tra cittadine pittoresche e storiche, come ad esempio Leiden, la città natale del famoso Rembrandt, già fondata dai romani e sede della più antica università olandese. Tappa obbligata, è la visita ai meravigliosi e unici mulini a vento di Zaansche Schans, un piccolissimo borgo sul fiume Zaan che conserva ancora le tradizioni dell'Olanda medievale. Infine, potrete proseguire la vacanza tra la gastronomia tipica olandese, gustando nei tipici ristoranti le specialità dei luoghi, come i noti formaggi fusi che vengono serviti su delle squisite crepes.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

5 consigli per organizzare un viaggio in Olanda

Vi piacerebbe organizzare un bel tour tra tulipani e mulini a vento, da soli o con i vostri amici? Se la risposta è affermativa, vi consiglio di organizzare un bel viaggio in Olanda. Amsterdam è una bellissima città giovane viva ed affascinante, ma...
Europa

Cosa vedere in Olanda

State programmando di visitare l'Olanda? Ottima scelta la vostra! È questo infatti un paese ricco di storia e cultura, capace di offrire agli occhi ammirati dei suoi visitatori anche un incantevole patrimonio paesaggistico. Se poi siete dei cicloamatori,...
Europa

Come visitare Harleem In Olanda in un giorno

Tutti gli appassionati per i viaggi, sanno bene che almeno una volta nella propria vita, bisogna visitare l'Olanda, e tutte le sue città più importanti. Chiaramente, quando si parla dell'Olanda, si pensa subito, alle città come Amsterdam, o Rotterdam,...
Europa

Come ottenere il BSN in Olanda

Se state pensando di trasferirvi in Olanda per un po' di mesi, oppure se pensate di andarci a lavorare, dovrete sapere bene che oltre al documento di identità classico, occorrerà anche che vi procuriate in loco il BSN (tradotto in burgerservicenummer)....
Europa

Come visitare i Musei in Olanda

L'Olanda presenta una vasta gamma di musei di arte e cultura. Solo ad Amsterdam, ci sono settanta cinque musei, che attraggono quasi sette milioni di visitatori ogni anno. Accanto alla ricchezza di maestosi dipinti Golden Age, troverete interessanti musei...
Consigli di Viaggio

I migliori ristoranti olandesi

L'Olanda non è solo il paese dei tulipani e dei mulini ma anche, inaspettatamente, una metà enogastronomica di livello internazionale al pari del vicino Belgio e della patria della Nouvelle Cousine, la Francia.Non solo nella capitale turistica, Amsterdam,...
Consigli di Viaggio

I migliori mercati in fiore in Olanda

Se nel resto del mondo si può consigliare di investire "nel mattone", in Olanda è il caso di consigliare di investire in fiore. I fiori sono parte integrante della cultura ed economia Olandesi. I migliori mercati per i fiori sono generalmente quelli...
Europa

Olanda: i migliori parchi naturali

Alcune zone dell'Olanda sono un vero paradiso per chi ama la natura. Ci sono molte zone ricche di verde dove poter passeggiare e prendere una boccata d'aria davvero pulita. Tra l'altro si sa che questi posti fanno molto bene alla salute. Esistono diversi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.