Come visitare Mamiano in Emilia Romagna

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Mamiano in Emilia Romagna è una frazione di Traversetolo e si trova in provincia di Parma. In questa guida vedremo come visitare i luoghi più belli di questo paesino. Potrete andare in famiglia o con amici per godervi in tutta serenità la pace di questo posto e la sua ottima cucina (controllate su i più conosciuti siti di recensioni per sapere dove andare a mangiare e domandate a chi ci vive).

27

Occorrente

  • Macchina fotografica
37

Il paese offre ai visitatori il patrimonio culturale e artistico della Fondazione Magnani-Rocca, all'interno della prestigiosa villa Di Luigi Magnani. All'interno troverete opere di Canova, Gentili, Cézanne, Bartolini, Severini, Carpaccio, Tiziano, Rubens, Lippi, Monet, Goya, Renoir e tanto altro ancora (vi stupirá). La visita alla villa è permessa durante il periodo primaverile o estivo, comunque potrete chiamare al numero inserito sulla pagina ufficiale. Allo stesso tempo potrete godere del paesaggio circostante, un vero e proprio orto botanico, con alberi provenienti da ogni parte del mondo. Passeggiate nel parco e approfittate della buona aria che si respira, vi sentirete rinati.

47

Di giorno, ma soprattutto la sera concorderete con me nel pensare che si tratti di un posto tranquillo e che mette nello stesso tempo allegria (soprattutto in tempo di feste emiliane). Concedetevi una passeggiata e poi mangiate qualcosa di tipico al centro, magari un dolce. Informatevi sulle feste e sagre organizzate per giungere al paesino nel pieno di una di queste manifestazioni (festa del pesce e ballo liscio; Tortelata di San Giovanni; Torta fritta e salume..).
Non perdetevi la visita della chiesa di San Biagio la domenica soprattutto. Si tratta di una antica parrocchia di recente restaurata e aperta al culto.

Continua la lettura
57

Scattate foto e filmate i paesaggi attorno a voi e quando avrete ottenuto sufficiente materiale da mostrare a parenti e amici per consigliare la visita a Mamiano, potrete giungere a Bannone con cui e confinante. Era un importante punto di sosta sulle antiche vie di comunicazione comerciali e religiose, infatti ancora oggi si colloga sulla strada Pedemontana che collega i comuni di Collecchio, Sala Baganza e Fellino con Traversetolo. Nella piazza delle Saldine, presso il torrente Masdone è presente la chiesa della Purificazione alla quale sono poi collegati Castellaro, Il Borgo, Riviera, Casa Ronchey e Il Cantione. Fate anche un giro in questo paesino quindi per vivere le usanze dell'Emilia Romagna più autentica. Buon viaggio e buon relax.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Come organizzare un itinerario turistico in Emilia Romagna

L'unica vera difficoltà che si può riscontrare nel capire come organizzare un itinerario turistico in Emilia Romagna è nella varietà di scelta: troppe cose da vedere, e tutte troppo belle. Situata al Centro-Nord, e distribuita in 9 province, l'Emilia...
Italia

Alla scoperta dell'Emilia Romagna

Le regioni d'Italia sono ricche di storia, chi per un motivo, chi per un altro, ognuna ha molto da raccontare, tra queste c'è sicuramente l'Emilia Romagna, con la sua cultura di stampo contadino. In tale regione ci sono tante cose da visitare come le...
Europa

Come visitare il castello di Torrechiara Nell'Emilia Romagna

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di turismo. Nello specifico, come avrete già compreso attraverso la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come visitare il castello di Torrechiara Nell'Emilia Romagna.Il...
Consigli di Viaggio

I migliori campeggi dell'Emilia Romagna

Un anno intero, o quasi, perso a lavorare, stressarsi e probabilmente pensare a quando sarà giunto il momento di godersi delle meritate vacanze. La maggior parte di noi vive lavorativamente questa vita e, a maggior ragione negli ultimi anni di attanagliante...
Italia

Emilia Romagna: come muoversi e cosa visitare

Nella guida seguente, saranno fornite informazioni circa un'area specifica, quella dell'Emilia Romagna: come muoversi e cosa visitare di questa regione non sarà più un mistero. La penisola italiana si configura attualmente come una delle più ambite...
Consigli di Viaggio

I più bei borghi medievali dell'Emilia Romagna

L'Emilia Romagna è una terra dalla storia antichissima, che come tante altre regioni italiane ha visto nel corso dei secoli fiorire la propria cultura e la propria identità.Uno degli aspetti maggiormente caratterizzanti questa identità è la presenza...
Italia

Le migliori sagre dell'Emilia Romagna

Viaggiando per l'Italia, dalla città al piccolo centro, si scoprono manifestazioni e sagre che ci riportano indietro nel tempo. Esse si presentano come dei veri e propri tour enogastronomici accompagnati spesso da rievocazioni storiche e dimostrazioni...
Europa

Come visitare il castello di Compiano In Emilia Romagna

In questa guida vedremo come visitare lo splendido Castello di Compiano, ubicato nella regione dell'Emilia Romagna. Il castello ha un aspetto molto particolare; inoltre, trovandosi nelle vicinanze del castello di Torrechiara, altro edificio molto conosciuto,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.