Come visitare Merano

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Merano è un'importante città della Provincia Autonoma di Bolzano che, dopo il capoluogo, risulta essere la città più grande dell'Alto Adige. Si trova a 325 m sul livello del mare e conta 39296 abitanti (dato del 30/06/2015). Ricca di importanti testimonianze artistiche, Merano è anche molto nota per i suoi mercatini natalizi. Vediamo ora come visitare Merano!

26

Il primo insediamento nel territorio fu un castrum romano, il castrum Maiense, oggi quartiere di Maia. Merano viene menzionata per la prima volta nel 857 e trova notevole sviluppo sotto i conti del Tirolo nel corso del 1200. Quando i conti di Tirolo trasferiscono la propria sede a Innsbruck nel 1420, Merano perde la sua centralità economica. Dal secondo '800 la città altoatesina diviene un importante riferimento di villeggiatura e cura dell'Impero austroungarico. Ha una vocazione turistica che trova radici nel passato: per lungo tempo meta di un turismo soprattutto termale, oggi aperto invece a molte fasce d'età caratterizzate da interessi diversi.

36

Da visitare: il Duomo, detto anche chiesa di S. Nicolò, in stile tardogotico del 1465, la chiesa di S. Maria del Conforto, la chiesa di Santo Spirito e quella di S. Vigilio; il Kurhaus (casa di cura) progettata nel 1873; il Museo Civico (il più antico dell'Alto Adige); le passeggiate: la Passeggiata Tappeiner e la Passeggiata Gilf; le passeggiate sul Passirio: la Passeggiata d'Inverno e quella d'Estate con la statua della Principessa Sissi; i Giardini di Castel Trauttmansdorff.

Continua la lettura
46

Lungo i due lati della passeggiata sul fiume Passirio, dal ponte Teatro al ponte della Posta, ogni anno, nel periodo natalizio, i mercatini di Natale di Merano offrono al visitatore una magica atmosfera, con la scenografia del Kurhaus e delle terme. Trovi prodotti tipici, artigianali e punti ristoro che ti faranno assaporare sul posto la cucina regionale, in una splendida cornice tipica altoatesina accompagnata (senza snaturare) da elementi di architettura e di design.

56

In treno puoi raggiungere la stazione di Merano da quella di Bolzano; in quest'ultima si fermano tutti i treni della linea Monaco di Baviera-Verona. Se ti trovi in automobile o in camper, dall'autostrada A22 (Autostrada del Brennero) prendi l'uscita Bolzano Sud e poi la superstrada Bolzano-Merano per circa 30 km, arrivando all'uscita "Merano - Maia Bassa" o "Merano Centro"; lì troverai già le indicazioni per i parcheggi. In centro esiste, per camper e caravan, un camping, il "Camping Merano", con 120 posti. L'ufficio turistico si trova in Corso della Libertà n.45. Buona visita!

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Bolzano: come trascorrere una vacanza

Per trascorrere al meglio una vacanza a Bolzano, vi consiglio innanzitutto di scegliere le attività da svolgere in basa al periodo. Questo vi permetterà di vivere al meglio la città, grazie alle manifestazioni che si tengono durante l'anno. La regione...
Consigli di Viaggio

10 mete per trascorrere le feste di Natale in montagna

Trascorrere le feste di Natale in montagna è bellissimo, non c'è bisogno di allontanarsi dalla nostra nazione, che è anzi meta di villeggiatura invernale ed è visitata da turisti di tutto il mondo.In Italia c'è l'imbarazzo della scelta, possiamo...
Consigli di Viaggio

Vacanze in montagna: come raggiungere le Dolomiti

Nel 2009 le Dolomiti vennero riconosciute a livello mondiale e dichiarate Patrimonio dell’Umanità. Questa catena montuosa si estende su una superficie di 231.000 ettari ed attraversa le città di Trento, Bolzano, Belluno, Pordenone e Udine. Le Dolomiti...
Italia

10 cose da fare in Trentino Alto Adige

Il Trentino Alto Adige è ua regione ricca di storia e cultura, con dei magnifici paesaggi che sembrano usciti da un dipinto e una tradizione culinaria invidiabile. Non c'è un periodo ideale per visitare la regione: d'estate potrete rilassarvi nei boschi,...
Italia

Itinerari del Trentino-Alto Adige

Il Trentino-Alto Adige è, senza alcun dubbio, una delle mete preferite dagli amanti degli sport invernali ed alpini. Questa regione italiana vanta, infatti, il maggior numero di piste di tutto l'arco alpino. Le discese numerose discese innevate del periodo...
Consigli di Viaggio

I più bei mercatini di Natale in Europa

Il Natale è ormai alle porte e che festa sarebbe senza i caratteristi mercatini? Da anni infatti, i mercatini di Natale colorano le piazze delle città durante il periodo dell'avvento. Nella seguente guida, scopriremo insieme i più bei mercatini di...
Italia

Come raggiungere Bormio

Una delle località più affascinanti e suggestive dell'Italia settentrionale è Bormio, località facilmente raggiungibile dalle principali città come Milano, Brescia, Bergamo, Trento e Bolzano, dove sarà possibile fare una bella sciata d'inverno o...
Italia

Le più belle gite nel Sudtirolo

Quando si avvicinano le vacanze, siano esse estive o invernali, iniziano anche i conti sui luoghi migliori da visitare ed esplorare. L'eterno dilemma è tra mare e montagna, ma se hai già le idee chiare sua quale delle due mete scegliere, e hai scelto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.