Come visitare Mijas

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di turismo e, più specificamente, parleremo della Spagna. Come avrete già potuto notare attraverso la semplice lettura del titolo stesso della nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come visitare Mijas.
Mijas è un comune spagnolo, avente 73787 abitanti, situato su un'altura a circa 400 metri sul livello del mare. Tuttavia, con la nascita di due nuovi quartieri Las Lagunas e La Cala, la popolazione ha subito quasi un calo del 90 %. Ciononostante, rimane una rinomata meta turistica, amata soprattutto da coloro che vanno alla ricerca di tranquillità e relax senza mai rinunciare a qualche lusso. Incominciamo subito e, in particolare, vedremo come sarà possibile raggiungerla con i mezzi di trasporto classici senza, così, spendere tanto.

27

Come abbiamo appena introdotto all'interno del primo passo della nostra guida, ora andremo a parlare di un comune spagnolo, situato in Andalusia. Vi spiegheremo Come visitare Mijas.
Dista circa 25 chilometri dall'aeroporto di Malaga,140 da quello di Granada e 228 da quello di Siviglia. A voi la scelta! Probabilmente la via più semplice è quella di partire dall'aereoporto di Malaga per poi noleggiare un'auto con la quale percorrere la AP7 o, in alternativa, la Nacional 340. Dopo un viaggio di circa trenta minuti vi imbatterete in un classico paese ricco di casette bianche una attaccata all'altra, Mijas !

37

Se non volete noleggiare un'auto, il mezzo di trasporto più economico rimane senza dubbio il bus. Se si opta per il soggiorno a Malaga, le opzioni più economiche e al tempo stesso più pratiche sono due. Da Malaga per Mijas e viceversa. Tuttavia, i pullman che partono giornalmente sono ristretti, in quanto ne avrete a disposizione solo 4 verso Mijas e 4 verso Malaga. Lo spostamente tra le due località, dura grossomodo cinquanta minuti.

Continua la lettura
47

L'opzione migliore, infine, rimane senza dubbio la partenza da Fuengirola, nota località della costa. Risulta, infatti, facilmente raggiungibile da Malaga con un ottimo servizio di treni che ferma proprio a Fuengirola, da dove si potrà prendere il bus per Mijas. Il viaggio in pullman ha la durata di circa venti minuti, mentre, per quanto riguarda il treno che parte da Malaga e arriva a Fuengirola, la durata è di cinquanta minuti. Tuttavia, avrete ampia scelta, in quanto ci sono ben 36 viaggi giornalieri andata e ritorno. Il prezzo del biglietto è di 2,80 Euro per viaggio.

57

Gli autobus Portillo partono dal centro di Fuengirola e sono disponibili 30 viaggi all'andata e 30 per il ritorno. Il prezzo è di circa 1,50 euro a viaggio. Come abbiamo visto quest'ultima è la migliore opzione per raggiungere questa bellissima località. Non si spendono cifre folli e in generale gli orari sono rispettati.
In ultima analisi, vi consiglio vivamente la lettura di ulteriori guide che possano fornirvi delle informazioni differenti rispetto a quelle che sono già contenute lungo questi tre passi. Eccovi un link utile: http://portillo.avanzabus.com/web/default.aspx.
Spero che questa guida su Come visitare Mijas possa esservi stata utile.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Fuengirola

A soli 25 kilometri da Malaga si trova la cittadina di Fuengirola, considerata una tra le più importanti mete turistiche della Costa del Sol, a sud della Spagna e precisamente nella zona della Comunità autonoma dell'Andalusia.Fuengirola conta poco più...
Europa

Come visitare la Costa del Sol

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di turismo e, nello specifico, di Spagna. Infatti, come avrete già compreso dalla lettura del titolo, ora andremo a spiegarvi Come visitare la Costa del Sol.La Costa del Sol è considerata una delle località...
Europa

Andalusia: cosa vedere

Se volete visitare la Spagna, avete sicuramente sentito parlare dell'Andalusia. Infatti, quest'ultima è una delle regioni più conosciute della Spagna, perché, oltre ad essere piena di monumenti e bellezze da visitare, è anche composta da alcune delle...
Europa

Come visitare ronda

Se ci troviamo a dover organizzare con le nostre mani per la prima volta un viaggio, ma non sappiamo come fare per riuscire a reperire tutte le informazioni necessarie, non dovremo assolutamente preoccuparci. La maggior parte delle volte si risolve il...
Europa

Come mangiare a malaga

Se viaggiare è la vostra più grande passione, e già avete visitato gran parte di tutta l'Europa, e non sapete dove andare, vi consigliamo vivamente di visitare la città di Malaga. Questa è una città situata in Spagna, fa parte della comunità autonoma...
Europa

Come visitare Malaga

Malaga, è una città molto viva e suggestiva grazie alla presenza dei suoi antichi monumenti. Questa città, con oltre mezzo milione di abitanti, ha un'atmosfera tutta sua: i Malaguenos sono esuberanti, soprattutto durante la feria di agosto in cui la...
Consigli di Viaggio

Come vivere la Feria de Malaga

La Spagna è una delle mete preferite dagli italiani, specialmente quando essa ospita eventi particolarmente significativi come la Feria de Malaga. Viene chiamata anche Gran Fiesta del Verano (ossia "grande festa d'estate) e si tiene nei primi giorni...
Europa

Come muoversi in Spagna

La Spagna è un territorio piuttosto esteso che offre un eccellente sistema di trasporti, voli frequenti, treni, navi, autobus e autostrade che permettono di muoversi in Spagna con estrema facilità. Dipende ovviamente dal tipo di spostamento che desiderate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.