Come visitare Minturno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Se ti trovi nelle vicinanze, non dovresti perdere l'occasione di trascorrere una bellissima giornata a Minturno, visto che questa località nasconde tante bellezze archeologiche e naturali. In questa guida ti spiegherò come visitare Minturno, per farti conoscere sia il territorio che la storia. Minturno è un comune di circa 20.000 abitanti situato nel basso Lazio, in provincia di Latina. È un luogo immerso nella natura lussureggiante ai piedi dei Monti Aurunci e, con due sue frazioni, Marina e Scauri, si affaccia sul Mar Tirreno.

24

Per prima cosa visita la chiesa di S. Pietro, che risale all'XI secolo. L'edificio si distingue per il maestoso campanile che lo caratterizza con le bifore in stile romanico. Ti suggerisco poi di visitare la Chiesa dell'Annunziata, costruita nel XIV secolo, con pianta a croce latina e un nartece con arcate a sesto acuto disuguali. L'interno presenta una bellissima serie di affreschi, tra cui una "Crocifissione" dipinta, con molta probabilità, da alcuni allievi di Giotto. Molto interessante anche la chiesa di San Francesco, sempre del XIV secolo. Visto che ti trovi nei pressi del mare, non trascurare di passeggiare a Marina, per respirare un po' di aria di mare e, se la giornata lo consente puoi anche concederti un poco di relax in spiaggia prima di proseguire con la tua visita.

34

Minturno, che sorgeva nei pressi del mare, venne distrutta dai Longobardi nel VI secolo e gli abitanti ripararono sulle vicine alture, dove fondarono Traetto che ha poi ripreso il nome di Minturno ed è divenuto il comune capoluogo delle diverse frazioni. Sono diversi i monumenti da vedere qui, da alcune chiese fino ai resti dei castelli normanni.

Continua la lettura
44

Minturno ospita anche il più antico ponte sospeso costruito in Italia. Il ponte, sorretto da catene, solca il Garigliano ed è stato restaurato da pochi anni, ma è da vedere anche il Castello Baronale, di origine normanna e divenuto in seguito proprietà dei Caetani. Minturno ha origini molto antiche, era un centro del popolo degli Aurunci, poi nel IV secolo a. C. Entrò a far parte dei territori di Roma e si trasformò in una ridente cittadina sulla Via Appia. La Minturno romana esiste ancora, o perlomeno le sue vestigia, che puoi ammirare in tutta la loro bellezza nell'area che si trova poco lontana dal mare. Vi sono uno splendido teatro, i resti del Foro Repubblicano e di quello Imperiale e poi ancora il Macellum, le Tabernae e un bel tratto della Via Appia con il suolo lastricato di pietre basaltiche. Accanto alle rovine si trova anche il Museo Archeologico che raccoglie i reperti trovati nell'area.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Come girare Roma in auto

Roma è la città più popolosa d'Italia e di conseguenza anche la più caotica, per questo motivo è consigliabile girarla a piedi o con i mezzi pubblici. Tuttavia, seguendo alcuni semplici suggerimenti, è possibile circolare agevolmente per le strade...
Europa

Come visitare le frazioni più vicine a Caserta

L'Italia è un paese ricco di storia e di paesi ancora dal tipico sapore storico, che conservano in loro molte caratteristiche immutate nel tempo. La Campania è una di esse, ed è una delle regioni più visitate ed apprezzate sia da turisti che dagli...
Europa

Come visitare le spiagge Della Marina Di Orosei in Sardegna

L'arenile della Marina di Orosei fa parte della costa centro orientale sarda e si colloca nell'enorme Golfo di Orosei. In questa splendida zona della Sardegna, si trovano diverse spiagge dal panorama davvero suggestivo. Per coloro che intendono programmare...
Europa

Come visitare Pulsano

Una massima di Sant'Agostino cita "Il mondo è come un libro e chi non viaggia ne conosce solo una pagina" e solo visitando ogni suo singolo luogo potremo scrivere questo libro. Considerando che il mondo cambia ogni 100 metri, possiamo conoscere davvero...
Europa

Come visitare Bagni di Lucca

Bagni di Lucca è un comune toscano nella zona appenninica e possiede un territorio talmente vasto che include ben 25 borghi per un totale di circa 7.000 abitanti. Come è intuibile dal nome, la località è famosa per le sue terme, i bagni appunto, che...
Consigli di Viaggio

Come visitare Roma

Viaggiare, è sicuramente uno dei modi migliori di utilizzare il nostro denaro, poiché solo visitando posti sempre nuovi e differenti dai nostri, possiamo imparare moltissime cose come ad esempio un'altra cultura, stupendi monumenti che ci raccontano...
Italia

Roma e le sue catacombe

Roma offre numerosi itinerari culturali, tanto che la nuova tipologia di viaggio "mordi e fuggi", lunga appena un week end, sta penalizzando in qualche modo l'appeal turistico.Per quanti abbiano più tempo da spendere nella meravigliosa capitale, l'itinerario...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare Giant's Causeway in Irlanda

Giant's Causeway o in italiano il Selciato del Gigante, è un affioramento roccioso naturale che emerge dal mare, situato nell'Irlanda del Nord nei pressi di una cittadina chiamata Bushmills. Giant's Causeway è il connubio tra storia e natura, l'incontro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.